Vecchia fornace sul lago Maggiore a Ispra
Vecchia fornace sul lago Maggiore a Ispra

Milano, 27 settembre 2019 - Tanti gli eventi in programma nel week-end del 27, 28 e 29 settembre  tra mostre, concerti, laboratori, film, workshop ed inaugurazioni.

Ma anche 10 sagre assolutamente da non perdere

 

Green City MilanoMILANO

La città si tinge di verde per la seconda edizione di Milano Green Week, l'evento all'interno del palinsesto Yes Milano che dal 26 al 29 settembre porterà iniziative, dibattiti, laboratori e nuove aree da vivere in tutti i municipi della città. Anche quest'anno saranno centinaia gli appuntamenti diffusi organizzati dal Comune di Milano e dai tanti soggetti pubblici e privati che contribuiscono con impegno e passione alla cura del verde cittadino. Milano Green Week sposa naturalmente la campagna Plastic Free promossa dal Comune: oltre a borse di stoffa, penne, bloc notes e piantine, per la prima volta nel corso di alcuni eventi promossi dall'Amministrazione saranno regalate ai partecipanti 1000 borracce.(Tutte le informazioni)

Con Green eArth, anche Il Centro di Arese aderisce al concept della Milano Green Week, la manifestazione promossa dall’Amministrazione comunale di Milano che, coinvolgendo direttamente i cittadini, invita ad uno stile di vita sostenibile per diventare, ognuno di noi, artefici del futuro del pianeta. Da giovedì 19 settembre fino a giovedì 3 ottobre, Il Centro ospita, infatti, Green eArth, la mostra artistica che saprà stupire, affascinare e, soprattutto, sensibilizzare il grande pubblico sui temi ambientali a favore della sostenibilità. Green eArth è la mostra creata con l’utilizzo esclusivo di materiali riciclati come plastica, cartone e metallo da un gruppo di selezionati curatori, artisti e designer che hanno realizzato installazioni di grande impatto ispirate all’Albero come unico tema. Tre le opere presenti in galleria realizzate da giovani artisti con, in più, un’opera live, ovvero una quarta realizzazione che prenderà vita man mano che i visitatori, interagendo direttamente durante i weekend del periodo della mostra, potranno apporre su uno speciale pannello un tappo di plastica. Le installazioni saranno realizzate a galleria aperta con il seguente programma: giovedì 19 settembre – Opera Abete Esagerato (metallo) con la presenza dell’artista Emiliano Rubinacci; giovedì 19 settembre Opera Meduse (plastica) con la presenza dell’artista Enrica Borghi; da giovedì 19 a sabato 21 settembre – Opera Gears (cartone) di Michele Giangrande, installazione con la presenza della “crew” dell’artista e Opera Live.

Cascine AperteSabato 28 e domenica 29 settembre arriva la dodicesima edizione di Cascine Aperte, la festa delle cascine di Milano e Monza promossa da Associazione Cascine Milano, nell’ambito della Milano Green Week. Trenta le cascine che apriranno le porte alla città. Più di cento le iniziative che accompagneranno grandi e bambini alla scoperta del patrimonio rurale cittadino. Degustazioni, pranzi, cene, laboratori, visite guidate, incontri, festival, mercati agricoli e di artigianato, musica, balli, concerti, biciclettate, escursioni. Tutto il programma, in continuo aggiornamento, è sul sito cascineapertemilano.it. Tra le novità dell’edizione 2019: La Fanfarata. Una festa dedicata alle bande indipendenti organizzata dalla FONC (Fanfara Obbligatoria Non Convenzionale) e Associazione Cascine Milano. Sabato 28 settembre musicisti da Parigi, Innsbruck, Roma e Ginevra arriveranno nelle cascine con tromboni, grancasse e rullanti e offriranno concerti (h 11-13), cortei musicali (h 15, partenza da Borgo Nosedo) e una grande festa serale (alle 21, Cascina Sant’Ambrogio). Highlights dal programma 2019: il Fuorirotta Festival di Cascina Torrette di Trenno (Mare Culturale Urbano), che racconta le migrazioni contemporanee attraverso i linguaggi dell’arte, della cultura e dell’attivismo; la risottata di Cascina Battivacco; la biciclettata inclusiva di Cascina Bellaria; il PUC Festival di Cascina Martesana, dedicato al protagonismo dei cittadini; il Plogging di Cascina Corte San Giacomo (Nocetum), lo sport in cui si raccolgono i rifiuti facendo jogging, i mercati agricoli di Cascina Cuccagna, Cascina Nosedo, Cascina Caldera e San Siro, le esplorazioni urbane di OpenAgri, gli open day di Cascina Guzzafame, Cascina Biblioteca, Apicoltura dell’orto.

Artigiani del GustoLa splendida cornice di Villa Corvini, storico palazzo settecentesco di Parabiago, ospiterà il 27, 28 e 29 settembre la quarta edizione della manifestazione “Artigiani del Gusto”, kermesse per la promozione e valorizzazione dei Mestieri Artigiani nel campo Enogastronomico. L’evento “Artigiani del Gusto” è un evento per la promozione dell’Artigianato, del fatto a mano, della buona cucina, delle tipicità regionali nel campo enogastronomico, per la valorizzazione di prodotti di nicchia e soprattutto per far conoscere tanti ottimi prodotti del nostro Bel Paese ed anche dell’Estero e i tanti artigiani, allevatori, agricoltori che li producono. Promozione e valorizzazione prodotti doc., biologici, artigianali, alta cucina, prodotti salutari, buon cibo, il buono ed il ben fatto, il meglio dell’Italia e delle cucine di altri Paesi che possono essere ospitate in manifestazione.

Tornano gli appuntamenti Viridea organizzati presso i garden center in provincia di Milano. Il workshop creativo "Creatività e relax con i Mandala" si svolge sabato 28 settembre dalle 15 alle 18 a Rho e domenica 29 settembre dalle 10 alle 13 a Rodano;  il laboratorio creativo per bambini "L'abbraccio dei nonni" è in programma domenica 29 settembre dalle 15.30 alle 18.30 sia a Rho sia a Rodano

Viola wittrockianaLa viola, fiore dal profumo delicato e facile da coltivare, torna a essere protagonista dell’autunno con la terza edizione di “100 sfumature di Viole”, in programma nei Centri di giardinaggio italiani dal 27 settembre al 20 ottobre. A Milano l’appuntamento è per venerdì 27 e sabato 28 settembre da Fratelli Ingegnoli in via Salomone. Accompagnato da personale esperto, il pubblico potrà scoprire e conoscere oltre cento varietà di viole di ogni colore e in fiore. Novità di questa edizione saranno le viole multicolors – una serie di viole a fiore piccolo abbinate a tre a tre nello stesso vaso con straordinari effetti di colori armonici, dai più sfumati alle tonalità più decise – e la nuova serie con 20 colori di miniviole. La pennellata di colori e sfumature delle viole in mostra quest’anno sarà ancora più variegata con tanti nuovi colori, come le viole ricadenti “strawberry swirl” (fragola con giallo), “strawberry” (fragola) e “raspberry swirl” (lampone con giallo). La mostra itinerante ha un duplice obiettivo, divulgativo e culturale: raccontare le possibilità che la viola offre anche in autunno dando informazioni sulla sua coltivazione e far scoprire tante curiosità su questo fiore apparentemente semplice.

Hobby Model Expo, la mostra di modellismo che si tiene ogni anno al Parco Esposizioni Novegro di Segrate, si svolgerà nei giorni 27 ,28 e 29 settembre.

Il 'nastro rosa' della LiltTorna l’appuntamento con la Pigiama Walk&Run, una special edition della Milano Loves You Run, la corsa all’alba promossa dalla Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori – LILT Milano a sostegno della Campagna Nastro Rosa contro il tumore al seno in programma a ottobre. L’iniziativa benefica, arrivata quest’anno all’ottava edizione, si svolgerà venerdì 27 settembre alle 6 con partenza e arrivo da piazza Tre Torri, nel cuore del CityLife Shopping District. La novità di quest’anno è il dress code: a tutti i partecipanti è richiesto di indossare il pigiama. E i primi a farlo saranno Juliana Moreira e Edoardo Stoppa, una delle coppie più belle della tv, due amici e testimonial di LILT Milano in tante corse solidali. La Pigiama Walk&Run prevede 40 minuti di movimento all’aria aperta e divertimento per una gara di solidarietà a favore della prevenzione al femminile. È adatta a tutte le andature, si può infatti scegliere se correre o camminare seguendo sei differenti percorsi: camminata normale, camminata veloce, corsa da 6.30’, 6.00’, 5.30’ e 5.00’. E all’arrivo, alle 6.40, sarà offerta a tutti una gustosa colazione. Per partecipare basta effettuare una donazione a partire da: 15 euro fino al 22 settembre (early booking promotion); 20 euro dal 23 settembre al giorno della corsa. Alla quota è possibile aggiungere un supplemento che sarà sempre devoluto alle attività di prevenzione del tumore al seno. Il giorno della manifestazione i corridori riceveranno la t-shirt ufficiale e il pacco gara.

Libri per bambiniAl via la quarta edizione di “Hai visto un Re?“, il festival di editori, librai, biblioteche e ragazzi a Milano da giovedì 26 a domenica 29 settembre 2019. Il programma, ricchissimo di eventi, tutti gratuiti, si snoda attraverso ben 12 percorsi diversi: Cibo, Storie, Classici, Tracce, Terra, Musica, Sud, Lupi, Brividi, Spazio, Semi, Arte e Filosofia.  Ospite speciale di questa edizione, direttamente da Ferrandina, provincia di Matera, Il Bibliomotocarro di Antonio La Cava, maestro in pensione. Il Bibliomotocarro è un progetto indipendente di educazione alla lettura che porta “la scuola fuori dalla scuola” da più di 20 anni su e giù  per la Basilicata e che si racconterà proprio durante la manifestazione. Non mancheranno,inoltre, incontri per genitori ed adulti sui temi dell’educazione e della lettura. Una festa per tutti, dunque, in cui la parola d’ordine è partecipare e che va ad arricchire il panorama di Milano città creativa della letteratura Unesco.

Raccogliere fondi volti a sostenere le attività di riconoscimento e addestramento dei cani d’assistenza, è questo l’obiettivo principale della prima StraMilànCanina, la corsa a sei zampe organizzata dall’Associazione il Collare d’Oro A.N.C.Ass (Associazione Nazionale Cani Assistenza) che avrà luogo il 29 settembre al parco di Trenno a Milano.  La manifestazione, ideata dall’Associazione il Collare d’Oro e organizzata dal Municipio 7, sarà accolta all’interno della Festa della Famiglia. Partecipazione gratuita, è possibile pre-iscriversi inviando una mail a info@associazioneilcollaredoro.it o direttamente in loco (segreteria iscrizioni aperta dalle 8.30 alle 10.30).

Alda MeriniSi può ancora incontrare e ascoltare Alda Merini.  La sua forza e la sua passione per la vita e per l'amore si potranno incontrare sul palco di Après-coup Milano. Il prossimo 28 settembre alle ore 21 sul proscenio di via Privata della Braida 5Camilla Barbarito, cantante e performer milanese, presenterà: Canzoni coi capelli aggrovigliatile poesie di Alda Merini in musica, accompagnata da Guido Baldoni, alla fisarmonica e Carlo Nicita ai flauti. Il proscenio più retro di Milano presenta una stagione teatrale fortemente femminile, dedicata alle donne che non si sono arrese a una visione maschile e patriarcale del mondo "Ho scelto di dedicare la prima parte della programmazione esclusivamente al lavoro drammaturgico e attoriale al femminile - ha detto Laura Tassi, direttore artistico di Après-coup teatro -Sicuramente per affinità di vedute ma anche perché le storie delle donne mi attraggono in quanto più intense, concrete, disperate. Penso che la visione femminile legga la realtà in modo più disincantato e allo stesso tempo anticonvenzionale. Le donne hanno lottato e lottano ancora oggi per farsi sentire, per rivendicare la propria identità intellettuale, creativa ed economica. Ho così pensato di dare la parola ad attrici brave e impegnate". Ingresso 15 euro comprensivo di un calice di vino Info e prenotazioni: proscenio@apres-coup.it | 02.38243105 (Per rispetto verso gli artisti e gli altri ospiti si prega di non presentarsi oltre le 20:40)

Happy DaysEra il 15 gennaio del 1974 e Happy Days andava in onda con la prima puntata alla tv americana. Happy Days compie quindi 45 anni e li festeggia alla grande con il ritorno in scena in Italia del musical tratto dalla mitica serie televisiva. La Compagnia I Saltafoss, reduce da sedici anni di successi, porterà in scena il 28 settembre al Teatro della Luna su licenza ufficiale Samuel French, Happy Days il Musical, con canzoni in italiano cantate dal vivo, la regia di Adriano Tallarini, le coreografie di Martina Massa e la direzione musicale di Laura Amodeo.

Prodotto e organizzato da Live On Stage, da giovedì 26 settembre a domenica 27 ottobre andrà in scena al Teatro Nazionale CheBanca! di Milano il musical 'Balliamo sul mondo' con testo originale e regia di Chiara Noschese bsato sui più grandi successi di Luciano Ligabue. I 13 protagonisti, lungo due atti e 20 canzoni storiche del Liga, si raccontano (e cantano) nell’arco di un decennio da un Capodanno all’altro, da quello alla soglia della maturità a quello dell’età adulta 10 anni dopo. Le vite dei 13 protagonisti s’intrecciano, scandite dai più grandi successi di Luciano Ligabue, da “Certe Notti” a “Non è tempo per noi”, da “Tra palco e realtà” a “Urlando contro il cielo” e tante altre... tra cui ovviamente “Balliamo sul mondo”, la storica hit del Liga che dà il titolo al musical. 

Arte PinguinaDal 14 giugno al 31 ottobre, il NYX Hotel Milan – lo street hotel nel cuore della città - presenta “Arte Pinguina”, una mostra del fumettista, illustratore e animatore Massimo Fenati, a cura di Question Mark Milano. L’esposizione presenta un ciclo di tavole illustrate del MoPA (Museum of Penguin Art), che ritraggono la nota coppia di pinguini gay Gus e Waldo, tramite cui l’artista genovese Massimo Fenati omaggia in chiave ironica e pop i capolavori più famosi della storia dell’arte: dalla nascita di Venere di Botticelli alle ballerine di Degas, dalla colazione sull’erba di Manet all’urlo di Munch, dalla Gioconda all’autoritratto di Van Gogh e tanti altri. Orario: 9.00-21.00.

Dal 19 giugno al 6 ottobre Palazzo Reale a Milano ospita la mostra 'Preraffaeliti. Amore e desiderio', con ottanta tele e disegni che arrivano dalla Tate Britain di Londra. Fra le opere esposte, alcuni dei quadri più importanti della collezione inglese a partire da Ofelia di John Everett Millais alla Lady of Shalott di John William Waterhouse. Orari: Lun: 14:30 - 19:30. Mar: 09:30 - 19:30. Mer: 09:30 - 19:30.. Gio: 09:30 - 22:30. Ven: 09:30 - 19:30. Sab: 09:30 - 22:30. Dom: 09:30 - 19:30. Ultimo ingresso un'ora prima

Leonardo da Vinci ParadeFino al 13 ottobre, il Museo Nazionale della Scienza e Tecnologia di Milano ospita la mostra Leonardo da Vinci Parade, la prima iniziativa realizzata nell’ambito del palinsesto di celebrazioni vinciane del 2019 Milano e Leonardo. La mostra temporanea Leonardo da Vinci Parade, curata e realizzata dal Museo in collaborazione con la Pinacoteca di Brera, mette in dialogo, in una visione d’insieme inedita, storicamente affascinante e di grande impatto visivo, i modelli storici e gli affresch idi pittori lombardi del XVI secolo, concessi in deposito nel 1952 da Fernanda Wittgens, allora direttrice della Pinacoteca, a Guido Ucelli, fondatore del Museo della Scienza e della Tecnologia Leoanrdo da Vinci.

Fino al 6 gennaio 2020 al presso il MUBA - Museo dei Bambini di Milano - sarà possibile scoprire la nuova mostra-gioco Natura, per bambini dai 2 ai 6 anni. La mostra nasce con l’obiettivo di ampliare la capacità di osservazione dei più piccoli, fornendo strumenti che possano facilitare l’esplorazione della natura e proponendo attività ed esperienze extra-ordinarie, non possibili in una situazione naturalistica tradizionale. Non solo: l'iniziativa intende offrire suggestioni con lo scopo di stimolare la curiosità attraverso le quattro categorie di percezione sensoriale quali spazio, materia, forma e colore declinate in altrettante aree di gioco. Saranno infine pre iste diverse installazioni dedicate alle forme presenti in natura, agevolando l'interazione dei piccoli.

'Intorno a Leonardo. Opere grafiche dalle collezioni milanesi'Il Castello Sforzesco di Milano ospita dall'11 settembre al 15 dicembre 'Intorno a Leonardo. Opere grafiche dalle collezioni milanesi', mostra che si concentra sulla fortuna e la diffusione di alcune invenzioni grafiche di Leonardo da Vinci. Il percorso, che prende avvio dalla Testa di Leda (circa 1504-1506), disegno autografo del Maestro poi ritoccato dagli allievi, presenta nove preziose e rare opere grafiche, realizzate tra gli anni novanta del '400 e la fine del '500. (Tutte le informazioni).

Taking Crafts, una delle opere in mostraTalking Crafts è un’installazione realizzata da Google Italia insieme  a Domuc Academy, prima accademia italiana post-graduate di design e laboratorio di ricerca, e 4 rinomati brand del design Made in Italy: Bitossi, Driade, FontanaArte e Kartell. La mostra sarà aperta al pubblico dal 27 al 29 settembre  in Piazza Gae Aulenti 12, Milano, con accesso libero dalle 10 alle 19.  In un contesto in cui gli assistenti vocali stanno disegnando una forma nuova al modo in cui viviamo la casa, Talking Crafts vuole esplorare le sinergie tra tecnologia e design. L’arrivo dei dispositivi intelligenti ha permesso di utilizzare la voce per interagire con gli oggetti della casa. L’Assistente Google, pensato per integrarsi nell’ambiente domestico in maniera naturale, efficace e armonica, rappresenta appieno questa innovazione. Ma in che modo la voce prende forma nelle nostre case? Google lo ha chiesto agli studenti di Domus Academy, che - sotto la guida dell’architetto Fabio Novembre e dei project leader Francesco Dompieri,  Hanna Ehlers  e Francesco Librizzi - nel corso di una maratona creativa di 48 ore hanno immaginato come i dispositivi Google possano integrarsi con gli oggetti più familiari delle nostre case, aumentandone le funzionalità fino a dargli voce.  Tutte le informazioni.

OktoberfestDal 20 settembre al 6 ottobre il Carroponte si trasforma in una grandissima festa della birra! Per ben tre weekend la storica location di Sesto San Giovanni (MI) ospiterà infatti l’Oktoberfest, per la prima volta nel formato ormai storico che da vent'anni si tiene a Trento con un successo di pubblico e di critica sempre maggiore di anno in anno. Un evento a ingresso rigorosamente gratuito che tra fiumi di birra, cibo gourmet e musica dal vivo ci trasporterà direttamente sotto uno dei grandi tendoni della festa della birra per eccellenza. Le date dell’evento sono 20, 21 e 22 settembre; 26, 27, 28 e 29 settembre e poi ancora 3, 4, 5 e 6 ottobre, con apertura dalle 18:00 alle 24:00 (le domeniche dalle 12:00 alle 24:00) in via Luigi Granelli 1. Ad Oktoberfest si potrà naturalmente trovare tantissima birra e beershop e il tradizionale cibo bavarese come brezel, gulasch e wurstel (con un occhio speciale alla qualità degli ingredienti). Per tutta la durata dell’evento l’intrattenimento sarà garantito da tanta musica dal vivo e un’area gioco per i più piccoli. Ricchissimo anche il programma musicale: venerdì 20 settembre i Giuinott De La Martesana porteranno sul palco uno storico repertorio della canzone popolare milanese, sabato 21 serata unica nel suo genere con lo “Spazio Petardo Derby Edition”, uno dei party più apprezzati di sempre a Milano accompagnerà la proiezione dell’epico derby Milan-Inter. Il primo weekend si chiuderà poi con i BMB, coinvolgente tributo alle hit dei Bon Jovi. Il secondo weekend della manifestazione si aprirà giovedì 26 settembre con il tributo agli U2 dei 4UB, seguirà venerdì 27 un tributo tutto pasta e fagioli alle colonne sonore di Bud Spencer & Terence Hill a firma della Dune Buggy Band. Sabato 28 imperdibile serata “Febbre del sabato sera” con il live dei Discostu. Domenica 29 a chiudere il secondo weekend sarà l’energico ska dei Magnetics.L’evento chiude in bellezza con il primo weekend di ottobre, giovedì 3 a tutto rock’n’roll con il tributo ai Guns ‘n’ Roses dei Revolution. Venerdì 4 si cantano i grandi tormentoni di Max Pezzali e gli 883 con i MAX MANIA mentre sabato 5 ospite speciale Dj Aladyn, resident del programma Tropical Pizza, con il suo DJ set marchiato Radio Deejay. La manifestazione si concluderà definitivamente con una festa di chiusura lunga un giorno, con musica fin dalle 12.00.

Milano Kids FestivalDomenica 29 settembre, al Parco Biblioteca degli Alberi, si terrà la seconda edizione del Milano Kids Festival. Si tratta di un evento gratuito all’aria aperta dedicato ai piccoli dai 3 ai 10 anni e alle loro famiglie, che attraverso giochi, laboratori, incontri formativi e attività varie permetterà ai partecipanti di confrontarsi in libertà su temi importantissimi nella vita e nel mondo dei più piccoli. Fra questi i diritti dell’infanzia, il gioco, la salute fisica e mentale, la felicità, lo sport, il bullismo/cyber-bullismo, il rispetto della natura e molto altro ancora; il Kids festival è organizzato dall’Associazione Smartitaly e farà parte della manifestazione Milano Green Week un evento all’insegna del verde e della sostenibilità urbana in programma dal 27 al 29 settembre. Nel corso della giornata, dalle 10.30 alle 18.30, le famiglie potranno prendere parte ai talks organizzati dagli esperti dell’Ordine Psicologi della Lombardia. Tutte le informazioni.

Domenica 29 Settembre, dalle 10 alle 18, a Magenta (MI)  C/O lo Storico locale IDEAL  situato in  Viale Piemonte 10,  l’Associazione Culturale Rock Paradise  organizzerà la sua 53° Fiera del Disco. Parteciperanno oltre 20 espositori, il massimo consentito dal locale, con oltre 50 metri  STIPATI DI MUSICA, MIGLIAIA di dischi in vinile, CD, DVD, gadget musicali. Ingresso gratuito, si portranno scambiare i dischi e cd che non ascolti più con quelli che interessano, ampio parcheggio gratuito, bar interno per colazione e pranzo. 

Civette in una foto DireGazze, upupe e cavalieri d'Italia saranno al centro di una visita guidata domenica 29 settembre alle 15.30, dove la tradizionale guida sarà affiancata da un esperto ornitologo, volontario Lipu, per un percorso guidato unico nel suo genere. In occasione della mostra 'Di galli e galline, upupe, civette e altri animali. Toni Zuccheri al Museo Bagatti Valsecchi', il Museo ha stretto una collaborazione con Lipu (Lega italiana protezione uccelli Onlus), per proporre due appuntamenti pensati per offrire una più ricca esperienza di visita, che mette l’accento non solo sulle nozioni storico artistiche delle opere in mostra ma anche sulle caratteristiche e i comportamenti abituali degli animali esposti: si potrà così scoprire, ad esempio, cosa mangia il gufo e dove nidifica l’upupa, entrando in più stretto contatto con un mondo che Toni Zucchero amava e conosceva. La mostra, dedicata a un ampio nucleo di opere a tema animale e curata da Rosa Chiesa e Sandro Pezzoli, è l’occasione per mettere a fuoco un aspetto della produzione di Toni Zuccheri, singolare artista friulano, che al mondo della natura guardò come speciale fonte di ispirazione. Alla collezione permanente del Museo Bagatti Valsecchi si affianca così il nucleo di uccelli dove il vetro incontra materiali differenti per dar vita a upupe, galli, anatidi. Un lavoro poliedrico quello dell’artista, che al vetro dedica la propria vita, sperimentando sempre nuove tecniche. Le stanze di via Gesù ospitano opere uniche raffiguranti uccelli e si trasformeranno, grazie all’allestimento di Lissoni Associati, partner ufficiale del Museo, in una fantastica oasi. Visite guidate Domenica 22 e 29 settembre, ore 15.30 Prenotazione obbligatoria scrivendo a prenotazioni@museobagattivalsecchi.org. La visita guidata è inclusa nel biglietto d’ingresso intero (10 euro)

44 Gatti a Pets in the CityMilano è pronta per un’invasione gattastica. 44 GATTI è content partner di Pets in the City in occasione della prima Milano Pet Week, il 28 e 29 settembre, e del primo grande evento fieristico Pet in the Citya fieramilanocity (4 - 6 ottobre). Tante attività super gattastiche consentiranno a grandi e piccini di immergersi nel mondo della travolgente serie d’animazione ideata da Iginio Straffi, record d’ascolti della TV per bambini. Si parte sabato 28 settembre con divertentissime attività a tema 44 Gatti, photocall e Meet & Greet: l’appuntamento è alle 13:30 presso la Pet Pool by Monge a Citylife. Alle 15, Lampo e Milady animeranno la Pet Street by Purina in Via Dante e alle 16:45 a Piazza della Scala i gattini più rock della TV prenderanno parte al Pet Pride, l’evento che inaugura ufficialmente la Milano Pet . Lampo e Milady seguiranno poi in prima fila la Pet in the Marathon, la prima grande passeggiata con animali nel centro città in programma domenica 29 settembre alle 10 da Piazza del Cannone (Parco Sempione). Da non perdere la meravigliosa “44 Gatti Car”: per l’occasione la Concessionaria Lario Mi Auto farà gattizzare interamente la Nuova Land Rover Discovery Sport che percorrerà le vie di Milano per tutta la durata della manifestazione.

La fiera dei videogiochi di Milano (Newpress)Arriva l’ormai tradizionale appuntamento annuale con la Milano Games Week, la manifestazione dedicata a tutti gli appassionati di videogiochi e in programma alla Fiera Milano Rho tra il 27 e il 29 settembre. Si tratta del più grande consumer show italiano dedicato al mondo gaming, promosso da AESVI, l’Associazione di categoria dell’industria dei videogiochi, e organizzato da Fandango Club, gruppo dedicato all’event management e alla comunicazione non-convenzionale. Oltre 35.000 metri quadrati di game con anteprime nazionali, tornei, retrogaming, cosplay, area indie e area junior. Un mega store con offerte speciali, superospiti e tanto altro ancora. La nona edizione ospiterà un totale di 55 titoli tra cui 22 anteprime assolute per l’Italia: sarà possibile vivere in prima persona alcune delle principali novità del settore presso gli stand degli espositori.

Il 27,28 e 29 settembre si svolgerà  al Parco Esposizioni Novegro  la 43° edizione di Hobby Model Expo. 

Japan Festival 2018Il Japan Festival torna a Milano sabato 28 e domenica 29 settembre 2019, quest'anno nel contesto di Cascina Cuccagna. Dopo l'inaugurazione del Japan Festival 2019 presso Tenoha Milano, la kermesse entra nel vivo con due giorni di eventi presso la cascina settecentesca nel cuore di Milano, con l'obiettivo di mettere in luce diversi aspetti della cultura del Giappone, paese così lontano e così affascinante, attraverso degustazioni, cibo, performance e molte altre attività. Organizzato dall’associazione culturale no-profit La Via del Sake, il Japan Festival raccoglie l’eredità delle 4 edizioni del Milano Sake Festival (2014-2017) e della prima edizione del Japan Festival (2018). Nelle due giornate alla Cascina Cuccagna il Japan Festival entrerà nel vivo del suo programma spostandosi a Cascina Cuccagna, la splendida cascina settecentesca nel cuore di Milano, dove le aree dedicate al Festival saranno numerose e dislocate in differenti punti. Il Japan Festival Milano 2019 alla Cascina Cuccagna è aperto il sabato in orario 12.00-23.00 e la domenica in orario 12.00-21.00. Per i bambini sotto i 14 anni l'ingresso è sempre gratuito, mentre per i ragazzi al di sopra dei 14 anni sono necessari registrazione e contributo associativo ridotto.

Pallone in rete (foto di repertorio)Da venerdì 27 a lunedì 30 settembre ritorna Milano Calcio City per la seconda edizione dell'evento dedicato alla cultura e al gioco del calcio: parlato, raccontato e giocato, in tutte le sue forme. La manifestazione, con la direzione artistica di Stefano Boeri, Alessandro Riccini Ricci e Pierluigi Pardo, è in programma alla Triennale di Milano e in varie altre sedi e campi da gioco diffusi in tutta Milano e fa parte del palinsesto Yes Milano. Milano Calcio City vuole tornare al grado zero del calcio: la strada, le storie, lo stare insieme. Il campo da calcio che diventa una piazza dove far convergere mondi tra loro diversi sempre includendo, mai escludendo e promuovendo valori positivi. Non solo calcio parlato, ma anche giocato, nelle strade e negli oratori: la città diventa un campo da gioco aperto a tutti. Numerosi i temi trattati: dalle storie dei grandi protagonisti del calcio di ieri e di oggi al racconto che la letteratura, il cinema, la musica e il teatro hanno fatto di questo sport; dalle forme più ludiche di gioco ai progetti di inclusione sociale nelle periferie e al calcio integrato, dalle squadre dilettantistiche al calcio femminile. L’evento vuole anche essere una riflessione sullo stato attuale del calcio per capire, attraverso talk, proiezioni e incontri, in quale direzione futura stia andando.

Mattoncini LegoUn nuovo modo di giocare con i Lego e la nuova linea Hidden Side. Da Fortura Giocattoli, nella sede di via Pietrasanta 14 a Milano, sabato 28 settembre 2019 è in programma una giornata per scoprire insieme ai bambini le frontiere della realtà aumentata. Giocando con l'app gratuita si viaggia attraverso la realtà aumentata, abbinando la costruzione fisica dello scenario con la scoperta di un mondo nascosto. Tutti a catturare fantasmi con il cellulare: le sessioni di gioco si tengono al mattino alle 10.00 e al pomeriggio alle 15.00.  laboratori sono gratuiti con iscrizione obbligatoria. L'attività è indicata per bambini dai 5 ai 12 anni (ogni bambino deve essere accompagnato da un adulto).

L’Ospedale Niguarda di Milano celebra gli 80 anni dalla sua fondazione: un traguardo importante, nel quale si intrecciano storia, cultura ed evoluzione del sapere medico. Per festeggiare insieme alla città di Milano, l'ospedale promuove una serie di inziative, fra le quali l'ottava edizione della Innovation Running Day. La corsa podistica non competitiva si tiene sabato 28 settembre.  La corsa si configura inoltre come un evento benefico: le associazioni accreditate con l'Ospedale raccoglieranno fondi attraverso la vendita delle loro pettorine; per ogni iscrizione pervenuta all'associazione, il 50% della quota rimarrà alla medesima alla onlus. L’Innovation Running Day si compone di tre gare podistiche non competitive (da 3, 6 e 9 km), il cui percorso si snoda tra le aree verdi dell’Ospedale Niguarda e la ricercatissima gara ad ostacoli  (1 km). Per questa giornata di compleanno dell’Ospedale Niguarda, le gare e le corse sono accompagnate anche dalle attività del village, fra iniziative organizzate dalle associazioni presenti nel Niguarda e visite e screening gratuiti offerti dagli specialisti dell’Ospedale, per i podisti o per tutti coloro che vorranno partecipare all’evento.

Un alimento antico, il formaggioCausa maltempo, la manifestazione Fiera del Cuore Contadino dell'Agricola di Linate è stata spostata a sabato 28 a domenica 29 settembre. Un evento all'insegna del divertimento per tutti, grandi e bambini, con tante attrazioni e spettacoli, in uno spazio di quasi 9 ettari a 20 minuti alle porte di Milano con sapori, profumi e gusti di una volta.  In programma visite gratuite alle stalle delle caprette che ogni giorno offrono il loro latte per la produzione di formaggi, ai pollai, dove si può vedere la schiusa dei pulcini, alle casette dei conigli, girando nell’orto e assistendo alla preparazione delle carni e alla produzione casearia fra cui spicca il Blu di Capra de l’Agricola, premiato all’International Cheese Awards 2019 come il miglior formaggio blu di capra al mondo. Sono anche presenti spazi dove i bambini possono giocare e divertirsi, come il villaggio di Gonfiabilandia: un’ampia area gioco attrezzata con gonfiabili di ogni forma e colore, per saltare, scivolare e scatenarsi in allegria. I bambini possono giocare e imparare con i Vigili del Fuoco, ed è come sempre possibile fare un giro con tutta la famiglia in elicottero per provare l’ebrezza del primo volo. E ancora assistere alla filatura della mozzarella e alla produzione della pasta fresca. Fra i prodotti da degustare il prosciutto cotto, la selezione di prosciutto crudo e di Parmigiano Reggiano, i blu di capra, i formaggi di bufala, le mozzarelle, le burrate e con loro anche i salumi e le carni. È possibile infine pranzare o cenare presso i due ristoranti della risto-fattoria L'Agricola (si consiglia la prenotazione allo 02 9373286).

Riparte da Milano la settima edizione di FestivalFuturo di Altroconsumo dal titolo “Strabene, scelte e tecnologie per vivere in salute”, in programma il 28 e 29 settembre al Superstudio Più (via Tortona 27). La due giorni, a cui lo scorso anno hanno partecipato oltre 3.500 cittadini, sarà caratterizzata da un intenso programma costruito intorno a keynotes, interviste, percorsi esperienziali, laboratori tematici, contest per startup, showcooking, degustazioni ed entertainment. Un punto di incontro e connessione tra cittadini, istituzioni, aziende, media e opinion leader per dare vita a un dibattito su tutto ciò che riguarda l’innovazione nel campo della salute e il suo sempre maggiore impatto nella vita quotidiana. 

 

MaisBERGAMO

Da giovedì 26 a domenica 29 settembre nel centro di Gandino (dalle 10) si tiene la seconda edizione del “Galà dello Spinato”.  Migliaia di visitatori arriveranno in città per gustare le eccellenze legate all’antico mais spinato declinato in diverse pietanze durante quattro serate dedicate all'alta gastronomia. A corollario dell'evento musica e showcooking. Tra gli ospiti anche Carlo Beltrami, che si cimenterà con lo showcooking "Quando lo spinato diventa dolce". Ospite la tribute band a Vasco Rossi "Blascover".

Venerdì 27 Settembre  alle 16.30  nella  biblioteca Ciro Caversazzi (via Tasso, 4) si terrà il laboratorio  "Salutiamo l'estate, prepariamo la biblioteca per l'autunno". L'iniziativa è aperta a tutti i bambini (dai 3 anni) e agli adulti che hanno voglia di tagliare e incollare e di mettere alla prova le proprie abilità.

Il Teatro delle Meraviglie presenta lo spettacolo per grandi e piccini "Cucù". Ridere è una cosa seria. Si ride quando si gioca. Si ride di solletico. Mi fa ridere quando sento un rumore. Una parola fa ridere. Fanno ridere quelli che cadono. I piedi che si muovono dietro là. La faccia della mamma che si trasforma... fa ridere! Poi... Le mani che raccontano. Chi va via ... e poi... ricompare. “Cucù!!!!” Lo spettacolo si terrà in due turni, venerdì 27 settembre alle 10 e alle 17, al teatro di Loreto. Ingresso libero.

Libri di testoDa giovedì 5 settembre inizierà la 14esima edizione del festival di Teatro-Lettura Fiato ai Libri, manifestazione unica in Italia nel suo genere.  Fino al 5 novembre, un totale di 26 appuntamenti, di cui sei per i più piccoli, in 22 comuni della provincia di Bergamo (Bergamo, Calcinate, Cenate Sopra, Calcio, Castel Rozzone, Costa di Mezzate, Gorlago, Gorle, Grassobbio, Luzzana, Montello, Mornico al Serio, Orio al Serio, Palosco, Pedrengo, Predore, San Paolo d’Argon, Scanzorosciate, Seriate, Sovere, Trescore Balneario, Villongo). Tutte le informazioni

La Galleria Arte Contemporanea Franca Pezzoli ospita i dipinti di Gianfranco Uristani con la mostra “Eravamo bambini… come fiori d’albero” con 20 opere. Gianfranco Uristani l’artista poeta, ci stupisce in questa sua personale, raccontandoci il percorso della vita, logicamente a modo suo, nel suo mondo poetico d’infanzia e di alberi. “Eravamo bambini…Come Fiori D’albero” il titolo di questa personale è una piccola poesia, con la sua storia, mentre guardiamo l’invito e leggiamo, si affacciano i ricordi, in poche parole l’artista ci racconta dell’infanzia, della sua, ma noi ci ritroviamo nella nostra d’infanzia, con la giostra, come quella dell’invito, le bancarelle della S. Lucia, quelle delle feste di paese o del rione di città, ci sembra di sentire la musica, i richiami degli ambulanti, ci ricordiamo le lucine colorate appese per attirare l’attenzione, sentiamo ancora i profumi dei nostri dolci preferiti. Ritroviamo poi le tele con gli alberi di Uristani, i suoi amati alberi, la metafora sulla vita, i suoi ricordi evocativi, l’albero, il fiore, i frutti, alberi autunnali spogli, alberi innevati, il silenzio, il candore. La natura come la vita, si riposa, si ferma, per poi ricominciare a vivere, con l’infanzia, la gioia, la giostra, l’albero e tutto ritorna.  L’ inaugurazione si terrà alle 18 di sabato 21 settembre, con la presenza dell’artista. Presentazione della mostra a cura di Sandra Nava. I dipinti resteranno in esposizione fino al 21 ottobre.

TartufoBianzano presenta l’Undicesima edizione della Sagra del Tartufo. La sagra è organizzata nel centro storico di Bianzano dall’associazione Noter de Biensà. Domenica 29 settembre, bancarelle con prodotti tipici della tradizione bergamasca, vendita di tartufo nero, dimostrazione di ricerca del tartufo, giochi ed intrattenimento per bambini. Dalle 16 visite guidate al Castello privato e al borgo medievale con un breve percorso della durata di circa un’ora per prenotazioni tel. 035.814001.

La decima edizione della Festa Nazionale del PleinAir, organizzata in collaborazione con l’Associazione Paesi Bandiera Arancione, prevede due giorni dedicati al turismo itinerante dei camperisti con aperture straordinarie dei musei e visite guidate gratuite.Sabato 29 settembre – Boario e Spiazzi di Gromo. Alle 15 accoglienza camperisti presso Piazzale Avert e saluto autorità presenti; pomeriggio libero in località Spiazzi presoo Parco Sospeso nel Bosco e pista di bob estivo. Alle15.30: passeggiata da Spiazzi al borgo di Boario, lungo l’antica mulattiera e con assaggi di montagna; cena con menù convenzionato per camperisti e iscritti Touring Club Italiano presso strutture aderenti in località Spiazzi. Domenica 30 settembre – Gromo, alle 10.30: accoglienza camperisti presso Ufficio Turistico e saluto autorità presenti; alle 11 visita guidata gratuita del borgo medievale; pranzo con menù convenzionato presso Locanda del Cacciatore; alle 15.30: visita guidata gratuita del MAP – Museo delle Armi Bianche e delle Pergamene.

FormaggiLa 15° Fiera San Matteo a Branzi si svolge il 28 e 29 settembre 2019. Per due giorni a inizio Autunno, presso il Campo sportivo in località Cagnoli, si svolge la fiera dedicata all’agricoltura. Un grande ritrovo che ogni anno si ripete per festeggiare i bergami al loro rientro a casa dopo un’intera estate passata sugli alpeggi e finalmente poter godere dei  prodotti caseari frutto del loro lavoro e della passione che dimostrano di avere per il proprio territorio. Poter godere dei prodotti caseari frutto del loro lavoro e della passione che dimostrano di avere per il proprio territorio.

Il 28 settembre a Pradalunga, l’Associazione di promozione sociale Gruppo Noialtri organizza il concerto di solidarietà “Love Songs”,l’amore nella canzone d’autore. Una serata di solidarietà promossa dal Gruppo Noialtri per richiamare l’attenzione e risorse attorno al mondo dell’handicap. Il programma della serata prevede un concerto del Gruppo Musicale “Terre Miste” dedicato alle canzoni d’amore, scelte fra le più belle, famose e amate dal pubblico di tutto il mondo. La serata si concluderà con un momento di rinfresco per tutti i partecipanti.

Una capretta in una fattoria didatticaDalla lavorazione del latte alla visita in miniera con l’attività didattica legata al territorio, ma anche giochi e laboratori immersi nella natura. Domenica 29 settembre arriva “Fattorie aperte”. Grazie a questa iniziativa e bambini e le loro famiglie per una giornata potranno assaporare la vita in campagna, tra laboratori manuali, visite guidate, passeggiate e attività con gli animali. All’open day organizzato da Terranostra Lombardia, l'associazione per l'agriturismo, l'ambiente e il territorio promossa da Coldiretti, aderiscono anche cinque fattorie didattiche bergamasche: Frontemura di Bergamo, Le Colline di Villa d’Almè, la Cascina dei Prati di Credaro, la Fenatichetta di Fontanella e l’Ariete di Gorno. Tra le tante proposte in programma – spiega Coldiretti Bergamo – ricordiamo la scoperta degli animali di bassa corte e le visite alla cantina con approfondimenti del lavoro in vigna, il battesimo della sella e le attività per conoscere i cavalli e le caprette. Non mancheranno anche momenti per familiarizzare con aspetti tradizionali dell’agricoltura e del territorio che ci circonda. Per le persone maggiorenni sarà inoltre possibile sottoscrivere la petizione “Stop cibo anonimo” promossa Coldiretti e Campagna Amica per chiedere all’Unione Europea di proteggere la nostra salute rendendo obbligatoria l’origine degli alimenti in etichetta. L’elenco completo con tutte le fattorie aderenti e le attività proposte è consultabile sul sito www.lombardia.coldiretti.it e sulla pagina Facebook di Terranostra Lombardia e Coldiretti Bergamo.

Domenica 29 settembre si corre la prima edizione di Presolana E-Bike, con partenza alle 9.15 da Clusone. Un percorso di 49 chilometri con un dislivello di 1.300 metri condurrà i biker fino ai piedi della regina delle Orobie, la Presolana, passando per Rovetta e Onore e poi, di ritorno dal Monte Pora, Colle Vareno e Rovetta, fino a tagliare il traguardo di nuovo a Clusone in zona ex-Olcese. Previsto anche una seconda partenza alle 10.30 dal Parco degli Alpini di Castione della Presolana, con un percorso più breve, 30 chilometri e un dislivello minore, 900 metri.

Venerdì 27 settembre alle 21, nel Palazzo della Provincia (via Tasso, Bergamo) l'associazione storica Città di Albino e la compagnia teatrale "La Compagnia dei sogni" metteranno in scena una rievocazione storica ambientata nella Bergamo medievale e incentrata sull'Inquisizione. all’evento. Una serata rievocativa e appassionante, in cui una narratrice d'eccezione, le comparse e gli attori faranno immergere gli spettatori nel passato.

Sabato 28 settembre alle 18 (nel cortile interno al Palazzo della Provincia di Bergamo, via Tasso) andrà in scena "Voci in musica", contest musicale rivolto a cantanti, musicisti e band residenti in provincia di Bergamo di età compresa tra i 12 e i 25 anni. Sono circa 200 le persone coinvolte nella manifestazione: produttori, discografici e autori che hanno messo a disposizione la loro professionalità e i loro mezzi – tra studi di registrazione e materiale tecnico – per sostenere la creatività dei giovani partecipanti, che presenteranno brani inediti (anche solo strumentali) della durata massima di 4 minuti, rigorosamente eseguiti dal vivo. A valutare brani e performance dei concorrenti, sarà una giuria di esperti del settore che premierà il vincitore finale con una borsa di studio.

 

Casoncelli (Foto tratta da www.rifugilombardia.it)BRESCIA

Da sabato 28 settembre fino al 6 ottobre, in Piazza Vittoria, si rinnova il tradizionale appuntamento con Librixia, la fiera del libro di Brescia. Come consuetudine saranno nove giorni di presentazioni e dibattiti, un programma popolare e di qualità, predisposto ​per avvicinare un pubblico sempre più vasto al mondo del libro con incontri, riflessioni e confronti. Oltre all'immancabile mercato curato dalle librerie e dalle case editrici, durante tutti i giorni della manifestazione Piazza Vittoria ospiterà l'area meeting "Agrobresciano Arena", luogo d'incontro con autori italiani e locali, giornalisti e grandi nomi della cultura, della letteratura e dello spettacolo, con l’obiettivo di sostenere la cultura e valorizzare la bellezza della lettura. ​

Da giovedì 26 a domenica 29 settembre si rinnova l’appuntamento con la Fiera del Casoncello De.Co. di Barbariga, che si tiene nel palatenda presso gli impianti sportivi del Comune di Barbariga. L'evento, giunto alla 16° edizione, prevede prevede 4 giorni di spettacoli, musica, manifestazioni, oltre alle immancabili degustazioni di casoncelli. Fitto il programma di iniziative: venerdì 26, alle 20.30, si terrà la manifestazione motociclistica Harley Davidson “9° Memorial Luca Gorlani” (ritrovo piazza Aldo Moro). A seguire intrattenimento musicale con il gruppo Gli Amici di Alfredo, tributo a Vasco. Sabato 28 settembre alle 21 serata danzante con l’orchestra Mirella Ambrosini. E domenica 29 una giornata intera di eventi: alle 14.30 lancio paracadutisti, con possibilità di volo turistico in elicottero. Alle 15 gara nazionale di morra organizzata dall’associazione La Compagnia della Morra di Barbariga, visita guidata ai monumenti storici di Barbariga organizzata dall’associazione Gli amici della chiesetta di San Gervasio. La giornata si concluderà con due eventi serali: alle 20 l'esibizione della scuola di ballo Lab Ballet ASD e alle 21 serata danzante con l’orchestra Francesca Salmieri. Apertura stand: giovedì, venerdì e sabato dalle 19.30 e domenica dalle 11

funghiAppuntamento con le prelibatezze autunnali a Pisogne. Da venerdì 27 a domenica 29 settembre torna la Festa del Fungo e della Castagna, giunta alla 69esima edizione.

Sabato 28 e domenica 29 settembre presso Villa Badia (via Marconi 28, Leno) si terrà la rievocazione evento "All’ombra dell’Abbazia – Federico Barbarossa a Leno", liberamente ispirata ad un evento storico testimoniato: la presenza a Leno dell’imperatore Federico Barbarossa che, nel dicembre 1184, soggiornò nell’antica abbazia benedettina lenese per dirimere un’annosa disputa fra l’abate del monastero e il vescovo bresciano. Dalle 16 sarà possibile ammirare la vita da campo medievale con una passeggiata tra fuochi accesi ed accampamenti, cantastorie e popolani, dove assistere a dimostrazioni di tiro con l’arco, esercitazioni di spade e addestramenti. 

Fino al 28 settembre, nel centro storico di Brescia, appuntamento con il Festival "LeXGiornate", diretto dal maestro Daniele Alberti e dedicato quest'anno al tema " Musicalmente iperconnessi". La kermesse prevede, anche quest'anno, un ricchissimo programma di concerti, incontri ed eventi culturali.Numerosi i protagonisti della manifestazione, tra i quali spiccano Alessandro Baricco, Umberto Galimberti, Pantera Beat, Paolo Crepet, Cristiano De Andre’, Giulio Giorello e Franco Giudice, Orchestra dei Cameristi della Scala, Duccio Demetrio, Gino Paoli, Vito Mancuso, Orchestra di Piazza Vittorio, Piergiorgio Odifreddi, Beppe Severgnini, Corrado Augias, Noa, Raffaele Morelli, Mille e una cena e Peppe Servillo.

Tremezzina, Villa CarlottaCOMO

Dal 22 giugno al 3 novembre nelle sale di Villa Carlotta (Tremezzina) saranno allestite due mostre: “Splendori del Settecento sul Lago di Como: Villa Carlotta e i marchesi Clerici” e “Telai e trame d'autore. Da Leonardo a Maria Lai". La prima mostra  “Splendori del Settecento sul Lago di Como: Villa Carlotta e i marchesi Clerici” è dedicata  ai capolavori del Settecento,per riscoprire la storia di Villa Carlotta attraverso l’arte e il gusto e della committenza artistica dei Clerici, una delle famiglie più facoltose e politicamente più importanti in Lombardia tra Sei e Settecento. La mostra ruota attorno a un nucleo di dipinti barocchi che fin dall’origine appartenevano al patrimonio della villa e rappresentano la più importante testimonianza superstite sul lago di Como del gusto e della committenza artistica dei Clerici. La seconda mostra Telai e trame d’autore: da Leonardo a Maria Lai”, realizzata in collaborazione con Canclini, è un omaggio alla grande tradizione tessile del territorio Lariano e al genio di Leonardo Da Vinci con un percorso che propone, antico e contemporaneo, concreto e concettuale, ingranaggi e visioni. 

Dopo il successo della scorsa edizione, torna dal 14 al 29 settembre "Ville Aperte in Brianza", la manifestazione che propone visite guidate con lo scopo di valorizzare, promuovere e riscoprire il patrimonio culturale della Brianza. Anche in questa XVII edizione saranno coinvolti oltre 150 siti tra ville di delizia e altri edifici di significativo valore storico e artistico (chiese, complessi architettonici, musei, ville, mulini storici, cascine) del territorio delle “Brianze”, comprendente le province di Monza e Brianza, di Como, di Lecco, di Milano e di Varese.

castagneL'autunno a Caglio è bellissimo per i colori accesi dei boschi, il clima ancora mite e soprattutto...le castagne.Per chi le vuole assaggiare già pronte e arrostite c'è la Castagnata organizzata da Pro Caglio domenica 29 settembre, dalle ore 12. Le caldarroste satranno preparate su un grande falò in Arena civica, dove si potrà anche pranzare con grigliata, polenta e piatti tipici locali. Al mattino alle 11 lo spazio culturale con la visita guidata gratuita alPercorsoSegantini,una riscoperta delle opere del grande pittore divisionista - che qui visse e lavorò per un anno - nella suggestiva cornice del borgo medievale. Non è necessaria la prenotazione; il ritrovo è davanti al Municipio.Nel pomeriggio ci saranno musica, animazione, giochi per bambini e lancio dei palloncini. La Castagnata si replica il 6 e il 13 ottobre.


 

Street foodCREMONA

Eatinero e la sua carovana di food truck torna per la quinta edizione a Cremona in piazza Roma ad animare il centro storico, non solo con cibo, birra artigianale e cocktail, ma anche con tanto divertimento per grandi e piccini. Come sempre l’evento durerà per tutto il weekend dal venerdì 27 settembre alle ore 18 fino a mezzanotte di domenica 29 settembre con cucine aperte tutto il giorno, a pranzo e cena. Sarà una grande festa ad accesso libero e gratuito.

Dal 14 fino al 30 settembre in scena a Cremona a Palazzo Duemiglia la mostra "Antonella De Battisti, Federica Ungari, Susanna Poli"

Fino al 29 settembre a Cremona presso la sala Agnello del Museo Civico appuntamento con la doppia mostra personale di Nicole Russo e Daniela Tasca, due studentesse dell'accademia Carrara di Bergamo, che si focalizza sul rapporto tra uomo e donna.

Sax Guinnes dei PrimatiOltre 300 espositori provenienti da 30 paesi diversi, di cui il 64% dall’estero. Sono solo alcuni dei numeri di Cremona Musica International Exhibitions and Festival che prenderà il via il 27 settembre a Cremona. Per tre giorni la città natale di Stradivari ospiterà il meglio della produzione mondiale di strumenti musicali. L’unica fiera della musica specializzata e internazionale in Italia, unica nel suo genere. Durante la manifestazione saranno numerosi gli appuntamenti che allieteranno gli appassionati. A Cremona arriverà un sax gigante. Un sassofono alto quasi 3 metri e di 30 kg di peso. Prodotto dall’azienda brasiliana J’Elle Stainer è stato certificato dal Guiness dei primati come il Sax più grande del mondo. Durante i tre giorni sarà possibile anche provare questo sassofono sub-contrabbasso, completamente funzionante e intonato, che suona un’ottava sotto il sassofono basso; mentre il 28 settembre i produttori spiegheranno come il sax è stato costruito.  Tra gli ospiti più attesi, a Cremona, ci sono quelli che riceveranno i prestigiosi Cremona Musica Awards: il violinista Salvatore Accardo, che il 29 settembre ritirerà il premio in un evento a lui dedicato e il compositore e direttore d’orchestra Ezio Bosso, protagonista di due eventi il 28 e il 29 settembre. Il compositore presenterà il progetto “Che Storia è la Musica”, insieme al produttore e co-autore del programma, Angelo Bozzolini, il direttore di Rai3, Stefano Coletta, e il membro del CdA RAI, Beatrice Coletti. La Media Lounge ospiterà anche due importanti tavole rotonde su aspetti di attualità del sistema musicale. La prima sarà incentrata sull’organizzazione musicale dal vivo, con rappresentanti di enti concertistici e di orchestre. La seconda, dedicata all’alta formazione musicale, ospiterà i direttori o i capo-dipartimento di istituzioni come la Juilliard School, la UCLA, il Central Conservatory di Pechino, l’Accademia del Festival di Verbier e l’Istituto Monteverdi di Cremona. Si potranno poi ammirare due splendide mostre: “Violins of Hope” e una mostra fotografica intitolata “Rinascita con la musica”. 

Sabato 28 e domenica 29 settembre, dalle 10 alle 19 all’interno delle 34 Casematte che fanno parte della Cerchia Muraria Fortificata, si svolge la prima edizione di Pizzighettone Fumetto, mostra mercato rivolta a curiosi, collezionisti e appassionati di tutto ciò che è legato al mondo dei fumetti. 

 

ImmagimondoLECCO

Dopo il successo della scorsa edizione, torna dal 14 al 29 settembre "Ville Aperte in Brianza", la manifestazione che propone visite guidate con lo scopo di valorizzare, promuovere e riscoprire il patrimonio culturale della Brianza. Anche in questa XVII edizione saranno coinvolti oltre 150 siti tra ville di delizia e altri edifici di significativo valore storico e artistico (chiese, complessi architettonici, musei, ville, mulini storici, cascine) del territorio delle “Brianze”, comprendente le province di Monza e Brianza, di Como, di Lecco, di Milano e di Varese.

L'Avis comunale di Lecco organizza domenica 29 settembre, dalle 9 al parco di Villa Gomes, la Giornata dello sport Avis. Durante la giornata si svolgerà anche la storica "Staffetta Trofeo biennale", giunta alla 40esima edizione.

Fino a venerdì 4 ottobre si tiene a Lecco e nei comuni limitrofi la 22esima edizione di Immagimondo, il festival, promosso dall’associazione Les Cultures in collaborazione con il Comune di Lecco, dedicato ai temi del viaggio, luoghi e culture. Venerdì 27 settembre alle 19 lo spazio oTo Lab di via Mazzucconi 12 a Lecco ospita l’evento di Tutto il mondo a Lecco con il racconto delle migrazioni tra Senegal e Sicilia presentando il progetto curato dal fotografo Giovanni Hanninen e dal regista Alberto Amoretti di documentari brevi ”Senegal/Sicily” insieme all’esposizione fotografica “People of Tamba“. Il festival prosegue nei giorni successivi, con i racconti di viaggiatori, presentazioni di libri, proiezione di documentari e reportage, incontri con studiosi nelle sale del centro storico, arricchiti da un Fuori Programma che prevede laboratori per adulti e bambini

 

Festa della polentaLODI

Dal 20 al 22 e dal 27 al 29 settembre 2019 si tiene la 19^ Sagra della Polenta a GuardamiglioA Guardamiglio, cittadina della provincia di Lodi, presso il piazzale degli Impanti Sportivi anche quest'anno sul principio dell'autunno arriva la di Sagra della Polenta. Questo evento enogastronomico itinerante vede come protagonista la Polenta di Storo servita in svariati abbinamenti in menù

Dal 27 al 29 settembre prossimi si svolge a Lodi, nella tradizionale cornice di Piazza della Vittoria, la 9ª edizione de “Le Forme del Gusto – Festival delle eccellenze agroalimentari”. Ideato e organizzato da Confartigianato Lodi con la collaborazione di oltre 30 realtà territoriali, tra cui Coldiretti e Confagricoltura, e patrocinato da Regione Lombardia e dalla CCCIA di Milano, Monza e Brianza, Lodi. L’edizione dello scorso anno ha registrato più di 30mila visitatori  con importanti risultati di vendita per le imprese espositrici. Per la prima volta quest’anno la partecipazione viene estesa alle aziende artigiane di tutte le territoriali lombarde, aderenti a Confartigianato. Fondamentale nella scelta delle imprese è la qualità delle loro produzioni (no a produzioni industriali), con caratteristiche emblematiche per i territori di provenienza (devono avere un forte legame con le tradizioni enogastronomiche). Non possono partecipare ambulanti o imprese che non producano generi alimentari.

Dal 20 al 30 settembre il Caffè Letterario di Lodi ospita "Col vento contro", mostra personale diel pittore Alessio Milillo a cura di Mario Quadraroli e Mario Diegoli.  Vernissage venerdì 20 settembre alle 18.30. Orari: tutti i giorni dalle 10 alle 23 (lunedì chiuso), ingresso libero.                                                                                                                              

"Sensazioni Visive" è un progetto artistico curato da Davide Tansini, storico,divulgatore, organizzatore e curatore di eventi culturali, che si realizza nella mostra fotografica dedicata alle opere scultoree dell'artista Erminio Tansini, pittore e scultore specializzato nella pittura a olio (su tela e tavola) e nella scultura in bronzo e legno; il genere cui si dedica dalla metà degli anni Novanta è l'informalismoLe opere fotografiche presenti nella mostra sono quelle scattate durante la rassegna "Forme sfuggenti" iniziata nel gennaio 2018 e ritraggono alcune sculture lignee di Erminio Tansini. Le fotografie sono stampate tramite sistema laser su supporto cartaceo, oppure su pannelli di forex leggero; inoltre le opere sono accompagnate da brevi testi esplicativi (critici e didascalici). Appuntamento a Lodi presso la Biblioteca Laudense, fino al 28 settembre, negli orari di apertura della biblioteca: da martedì a sabato dalle 9.15 alle 18.15. Ingresso gratuito.

 

MattottiMANTOVA

Lorenzo Mattotti, bresciano, 65 anni, icona dell'illustrazione italiana, porta a Mantova una mostra proveniente direttamente dagli Stati Uniti che raccoglie le sue copertine per il New Yorker. Dal 3 settembre 32 pastelli originali con illustrazioni che partono dal 1993 e si dipanano per vent'anni lungo tutta la durata della collaborazione tra l'autore e la testata americana. I colori intensi e caldi, il disegno onirico ed espressivo, sono i tratti che caratterizzano i lavori dell'artista lombardo, che dal 1998 vive e lavora a Parigi. La mostra mantovana, che arriva per la prima volta in Italia ed è stata allestita presso l'Istituto italiano di cultura di New York, racconta lo stretto rapporto di collaborazione tra Mattotti e l'art director del New Yorker negli anni Novanta Françoise Mouly. L'illustratore italiano ha lavorato a lungo con lei, e ha poi collaborato a testate di successo come Vanity Fair, Cosmopolitan, Le Monde e Le Nouvel Observateur, La Repubblica. Partito negli anni Settanta da esperienze di disegno n bianco e nero ispirato ai maestri latini del fumetto (José Munoz e Carlos Sampayo) Mattotti nel 1983 a Bologna è stato tra i cofondatori del collettivo Valvoline. La mostra sarà aperta fino al 27 ottobre. 

Domenica 29 settembre torna l'appuntamento con il Palio dell'oca e la Sagra del Salame d'Oca di Mortara. Nel fine settimana, dal 27 al 29 settembre, si tiene anche il Salone dell'Oca e dei SaporiIl Palio "Città di Mortara" si svolge dal 1970 l'ultima domenica di settembre, in concomitanza con la Sagra del salame d'oca di Mortara. E' preceduto da un corteo storico di ambientazione sforzesca, composto da oltre 400 figuranti. Il salame d'oca IGP. Una favola, vera come la luce del sole. Quando sia iniziata, tanto e' lontano il tempo del "c'era una volta", di preciso non si sa. Ma vive, cresce e si arricchisce di nuovi capitoli ancora oggi. La raccontano le mani e l'ingegno di sapienti artigiani, la illustrano ingredienti sani e gustosi. La assapora chi sa riconoscere e apprezzare l'eccellenza.

Dal 27 settembre al 6 ottobre Gonzaga ospita la quinta edizione della kermesse dedicata alla fotografia Diecixdieci. (Tutte le informazioni)

 

Villa RealeMONZA

Dal 10 aprile al 29 settembre, 'Toulouse-Lautrec La Ville Lumière'. Le prestigiose sale della Villa Reale di Monza, ospitano 150 opere provenienti dall’Herakleidon Museum di Atene per celebrare il percorso artistico di uno dei maggiori esponenti della Belle Époque: Henri de Toulouse-Lautrec. L'artista divenne noto soprattutto per i suoi manifesti pubblicitari e i ritratti di personaggi che hanno segnato un’epoca rimanendo ben impressi nell’immaginario collettivo. Manifesti, litografie, disegni, illustrazioni, acquerelli, insieme a video, fotografie e arredi dell’epoca ricostruiscono uno spaccato della Parigi bohémienne, riportando i visitatori indietro nel tempo. Tra le opere più celebri presenti in mostra litografie a colori, manifesti pubblicitari,  disegni a matita e a penna, grafiche promozionali e illustrazioni per giornali diventati emblema di un’epoca. Curata da Stefano Zuffi, la mostra Toulouse-Lautrec è prodotta e organizzata da Arthemisia con Nuova Villa Reale di Monza, in collaborazione con l’Herakleidon Museum di Atene.

11 - Villa Reale e Parco di MonzaDopo il successo della scorsa edizione, torna dal 14 al 29 settembre "Ville Aperte in Brianza", la manifestazione che propone visite guidate con lo scopo di valorizzare, promuovere e riscoprire il patrimonio culturale della Brianza. Anche in questa XVII edizione saranno coinvolti oltre 150 siti tra ville di delizia e altri edifici di significativo valore storico e artistico (chiese, complessi architettonici, musei, ville, mulini storici, cascine) del territorio delle “Brianze”, comprendente le province di Monza e Brianza, di Como, di Lecco, di Milano e di Varese. La manifestazione è promossa dalla Provincia di Monza e della Brianza in collaborazione con numerosi enti pubblici e privati del territorio Tema di questa edizione, in linea con le celebrazioni per il cinquecentenario della morte di Leonardo da Vinci, “Le vie dell’acqua: Leonardo e la Brianza”: si darà spazio a giovani artisti e associazioni culturali per la realizzazione di performance artistiche e spettacoli legati al genio fiorentino. In particolare sono state proposte due call for artists, “L.E.O. e i bambini. Leggere, esprimere, osservare” che propone attività educative e didattiche rivolte ai bambini e “Start-Art” rivolta ad un pubblico eterogeneo, con lo scopo di promuovere e sostenere progetti innovativi e creativi che verranno presentati durante la “Ville aperte in Brianza".

3. PATATEDal 26 al 29 settembre e dal 3 al 6 ottobre, Sagra della Patata  a Lazzate. Attraverso stand gastronomici, mostre, ristorazione e spettacoli, l’iniziativa propone la riscoperta della cultura del territorio e del tubero, ancora oggi coltivato in paese, che nel tardo Settecento Alessandro Volta, dall’orto della sua casa di Lazzate, diffuse nel resto della Lombardia.

Il 22 e 29  settembre, Sui passi della Monaca di Monza: due domeniche, ciascuna con un triplo appuntamento (h 11:00 - 15:00 - 17:30), in cui la città di Monza torna a celebrare questo straordinario personaggio attraverso uno spettacolo itinerante per le vie della città.

 

Leonardo Da VinciPAVIA

L’intuizione e la sperimentazione di Leonardo da Vinci sullo studio del volo nella meccanica e nell’aerodinamica sono stati essenziali in questi 500 anni per sviluppare questa passione e tramutare le sue riflessioni in pura realtà. Il cielo, nuova frontiera dell’Umanità, rappresenta per Vigevano un tema da elaborare e sfruttare per la particolare devozione che Leonardo ebbe per le terre lombarde e i suoi paesaggi pianeggianti, regione in cui effettuò i suoi studi sul volo degli uccelli e sulla resistenza dell’aria. Nasce così il progetto “Leonardo e il volo: un’avventura tra terra e cielo” che dal 7 settembre al 4 novembre si sviluppa attraverso più appuntamenti per spiegare al visitatore le tappe di un progresso che in cinque secoli ha portato in alto il pensiero di Leonardo. LL’esposizione prevede la presenza di macchine di Leonardo da Vinci, riguardanti il volo, fedelmente riprodotte e realizzate dagli artigiani dell’Associazione culturale “La Città Ideale”, simulatori di volo con i quali provare l’ebbrezza del volo virtuale, pannelli fotografici e coinvolgenti filmati riguardanti il volo. Successivamente si svolgeranno una serie di incontri e conferenze, volti ad analizzare il tema del volo, prevedendo la presenza di una ricca schiera di ospiti. Venerdì 13 settembre ore 9:30, Il parco e museo del volo Volandia. I relatori saranno Ing. Marco Reguzzoni, Presidente Fondazione Volandia, Avv. Claudio Tovaglieri, Presidente del Comitato Scientifico Fondazione Volandia e Avv. Francesco Speroni, Membro del Comitato Scientifico Fondazione Volandia. Venerdì 27 settembre ore 14:30, Prospettive e transizione dal regolamento ENAC al nuovo EASA. Sabato 28 settembre ore 10, La nostra salute e il volo, affrontando la consapevolezza che volare comporta la conoscenza di informazioni riguardanti la propria salute, soprattutto per chi ne fa una professione. Venerdì 4 ottobre ore 9:30, Da Leonardo ad oggi: volo e sicurezza, in collaborazione con l’Aviosuperficie Leonardo da Vinci e l’ASD Progetto Volare Sicuri. Sabato 19 ottobre presso la Sala del Duca – Castello Sforzesco ore 10:00, l’Aviosuperficie Leonardo da Vinci di Vigevano con il patrocinio del Comune di Vigevano presentano il Libro Scultura Genius, libro dedicato a Leonardo da Vinci. Sabato 26 ottobre evento di beneficenza.

E’ tempo di corsa, sorrisi, festa, bambini, famiglie, maratoneti agonisti e tanto altro a Pavia che questa domenica 29 settembre vivrà la tanto attesa 18^ edizione della Corripavia. Un evento sportivo per tutta la città e che attrae atleti da diverse regioni italiane, in totale sono quasi 5mila i partecipanti suddivisi tra la mezza maratona agonistica da 21,097km, la 10km competitiva e non competitiva, la Family Run da 2,5km abbinata da quest’anno anche alla Corripavia For Parkinson ed infine le tante scuole con alunni, dirigenti scolastici, insegnanti e genitori per il Trofeo Minicorripavia Scuole che festeggia il 10° anno. Le partenze saranno alle 9.15 di fronte al Castello per la Family Run e alle 9.30 in V.le XI Febbraio per half marathon e 10Km.

Il Polo Museale Regionale della Lombardia, in collaborazione con le cooperative Oltre Confine Onlus, Dedalo - Promozione Culturale e Società Cooperativa Progetti, promuoverà un ciclo di visite guidate al Museo della Certosa di Pavia nei mesi di agosto, settembre e ottobre 2019. Le visite guidate si terranno ogni venerdì, sabato e domenica, con i seguenti orari: agosto: ore 15.00 - 16.00 - 17.00; settembre: ore 14.30 - 15.30 - 16.30; ottobre: ore 14.30 - 15.30 - 16.15.

Mercatino del Ri-UsoDomenica 29 Settembre, dalle 10 alle 18.30, il Mercatino del Ri-Uso fa tappa a Torre d’Isola.

Domenica 29 settembre Zavattarello saluta l'arrivo dell'autunno con la Sagra del fungo e del miele: per tutta la giornata presenti bancarelle di prodotti tipici, stand gastronomico e intrattenimento musicale. 

Venerdì 27 settembre alle 20 l’Enoteca regionale della Lombardia di Broni organizza l'evento 'La Melodia del Vino dell’Oltrepò Pavese', una cena-concerto con le grandi bollicine dell’Oltrepò Pavese e la voce di Sherrita Duran. Costo 38 euro. 

 

pallavoloSONDRIO

La stagione dei ritiri è terminata ma non quella dei tornei che precedono l’inizio dei campionati che rappresentano dei test importanti per le squadre che vi partecipano regalando sfide avvincenti agli appassionati. A poche settimane dal via della stagione ufficiale, per il quinto anno consecutivo Chiavenna ospita quattro squadre della serie A femminile di volley che parteciperanno al 5° Torneo Valchiavenna per contendersi il “Trofeo Bresaole d’Autore Panzeri”. Sabato 28 e domenica 29 settembre al Palamaloggia si potrà assistere a quattro partite che vedranno di fronte quattro squadre italiane di primo piano: Igor Gorgonzola Novara, seconda nell’ultimo campionato, Unet E-Work Busto Arsizio, Saugella Team Monza e, per la prima volta in valle, Millenium Brescia. Le partite sono in programma alle 17, Unet E-Work Busto Arsizio-Millenium Brescia, e alle 20.30, Igor Novara-Saugella Monza, di sabato 28 settembre, mentre nel pomeriggio di domenica, dalle ore 15.30, si svolgeranno prima la finale per il terzo e quarto posto quindi quella per il primo posto che assegnerà il trofeo. Domenica mattina è prevista una passerella cittadina per le atlete che verranno presentate in piazza Bertacchi. Tifosi e appassionati ma anche il resto della cittadinanza avranno l’opportunità di applaudire le atlete. A seguire l’aperitivo organizzato dal main sponsor Bresaole Panzeri. La mattinata sarà animata dalla mascotte Panzeri che si muoverà tra il Palamaloggia e il centro storico anche il sabato pomeriggio.

vino rossoDal 28 settembre al 13 ottobre, va in scena Morbegno in Cantina. Incastonata tra le Alpi Orobie e le Alpi Retiche, la Valtellina offre un paesaggio di rara bellezza. Un luogo dove tradizione enologica e culinaria si sposano ad un territorio che ancora oggi conserva inalterati il proprio folclore, i borghi antichi e le espressioni artistiche. Morbegno in Cantina è la manifestazione che vi guida alla scoperta dei sapori tipici della Valtellina e insieme vi porta indietro nel tempo, tra le mura delle antiche cantine del centro storico cittadino, tra dimore nobiliari e chiese pluricentenarie, in un dedalo di strette vie dove passeggiare senza fretta, con un calice di vino in mano. 

Festa degli Arrosticini a Cosio Valtellino: appunatmento il 27, 28, 29 settembre.

Tornano i percorsi di Gustando. Domenica 29 settembre il primo appuntamento è a Dazio sul Sentiero del Vino. Un’esperienza unica, a piedi, tra i vigneti terrazzati della Costiera dei Cech, un itinerario enogastronomico a km 0 immerso nella natura. Il percorso guidato si effettuerà a piedi e avrà uno sviluppo non impegnativo di circa 2 km con tappa in cantina per la degustazione di vini prodotti direttamente sui terrazzamenti della Costiera dei Cech, abbinati ad assaggi di salumi tipici e formaggi locali.

 

Palazzo Branda CastiglioniVARESE

E’ un vero e proprio “Invito a Palazzo” quello che l’Assessorato alla Cultura del Comune di Castiglione Olona propone venerdì 27 settembre a coloro che vogliono passare una serata diversa, conviviale, visitando due tra i palazzi più caratteristici della provincia di Varese sia per il valore artistico che per la suggestione degli ambienti. Un’apertura serale esclusiva che, a partire dalle ore 18.45, coinvolgerà i visitatori alla scoperta del Palazzo Branda Castiglioni, storica dimora del Cardinal Branda Castiglioni (1350-1443), abitata fino agli inizi degli anni ’80 dai suoi nobili discendenti e del Palazzo dei Castiglioni di Monteruzzo, dove gli ambienti quattrocenteschi dialogano con la collezione contemporanea del MAP - Museo Arte Plastica. Al termine delle visite, l’apertura esclusiva del Portico d’Onore di Palazzo Branda sarà l’occasione per i partecipanti di concludere l’evento con il più classico degli appuntamenti serali: l’aperitivo. Caffè Lucioni, storico caffè castiglionese, preparerà per l’occasione un aperitivo da sorseggiare in compagnia a conclusione dell’incontro, permettendo poi, a chi ne avrà piacere, di proseguire l’esperienza attraverso la degustazione di prodotti dal forte richiamo toscano in una sorta di tributo al Cardinal Branda e alla sua “Isola di Toscana in Lombardia”. La partecipazione, su prenotazione e fino ad esaurimento posti, ha un costo di € 10,00 e comprende il biglietto d’ingresso cumulativo per Palazzo Branda Castiglioni e Palazzo Castiglioni di Monteruzzo, l’accompagnamento alla visita a cura del personale dei Musei Civici di Castiglione Olona dalla durata di 60’, buffet e una consumazione a scelta tra le proposte del Caffè Lucioni nel Portico d’Onore di Palazzo Branda Castiglioni. Per prenotare o chiedere informazioni contattare l’Ufficio Cultura del Comune di Castiglione Olona al numero di tel. 0331.858301 (dal martedì al sabato 9.-12.00 e 15.-18) o all’indirizzo e-mail: cultura@comune.castiglione-olona.va.it

L'area feste di Cassano Magnago si trasforma in una piccola Baviera per un doppio lungo weekend. Dal 19 al 22 e dal 26 al 29 settembre, infatti, va in scena la seconda edizione dell'Oktoberfest organizzata dall'associazione culturale Le Officine. 

Simone LibraronNella suggestiva location della Torre di Velate, venerdì 27 settembre alle 20.45 il maestro Simone Libraron si esibirà in un concerto per sola viola proponendo brani di G.P. Telemann, H.I.F. Biber e J.S. Bach.

Uno spettacolo itinerante attraverso il Parco Zanzi alla Schiranna, in riva al lago di Varese. E' “Le meraviglie del lago” di e con Betty e Chicco Colombo, dal Teatro dei burattini di Varese, in programma venerdì 27 settembre alle 16 (in caso di maltempo lo spettacolo si svolgerà nel Salone Estense del municipio).  

Somma Lombardo saluta l'arrivo della nuova stagione con la Festa d'autunno, sabato 28 e domenica 29 settembre all’area mercato di via Giusti. Ricco menu con polenta e asino a fare da padrone. 

Vecchia fornace sul lago Maggiore a IspraAppuntamento speciale sabato 28 e domenica 29 settembre a Ispra con ‘C’erano una volta le Fornaci’, la due giorni organizzata dall’Amministrazione comunale insieme ad alcune associazioni ispresi per accompagnare turisti e visitatori alla scoperta delle Fornaci da calce su percorsi immersi nella natura e direttamente sul lago, rivivendo a distanza di quasi due secoli l'epoca della produzione della calce. Alle passeggiate guidate (sabato 28  ore 14 e 16,  domenica 29  ore 10.30 e 15) e alle gite in barca, saranno affiancati il percorso sul Monte del Prete con la presentazione del progetto di recupero botanico e il concerto di fine estate, domenica 29 alle 21 in oratorio con il Corpo Musicale Isprese e la Filarmonica indunese. In centro, inoltre, saranno proposti percorsi enogastronomici dedicati a cura dei commercianti ispresi.

Dopo il successo della scorsa edizione, torna dal 14 al 29 settembre "Ville Aperte in Brianza", la manifestazione che propone visite guidate con lo scopo di valorizzare, promuovere e riscoprire il patrimonio culturale della Brianza. Anche in questa XVII edizione saranno coinvolti oltre 150 siti tra ville di delizia e altri edifici di significativo valore storico e artistico (chiese, complessi architettonici, musei, ville, mulini storici, cascine) del territorio delle “Brianze”, comprendente le province di Monza e Brianza, di Como, di Lecco, di Milano e di Varese.