Il villaggio di Coldiretti a Milano
Il villaggio di Coldiretti a Milano

Milano, 5 luglio 2019 - Tanti gli eventi in programma nel week-end del 5, 6 e 7 luglio tra mostre, concerti, laboratori, film, workshop ed inaugurazioni.

Per chi vuole dedicarsi a storia, natura e spiritualità, ecco 10 cammini religiosi in Lombardia

Per i più golosi, ecco 10 sagre da non perdere a luglio

Per chi invece cerca un po' di relax e refrigerio, ecco 10 splendidi laghetti di montagna

 

ColdirettiMILANO

A Milano arriva il Villaggio della Coldiretti con oltre 200mila metri quadri per vivere un giorno da contadino tra le aziende agricole ed i loro prodotti, sui trattori, a tavola con gli agrichef, in sella ad asini e cavalli, nella stalla con mucche, pecore, capre, maiali, conigli e galline, nella capanna dei pastori o nelle fattorie didattiche e negli agriasili dove i bambini possono imparare a impastare il pane o a fare l’orto. L’appuntamento è da Piazza del Cannone a Piazza Castello dove accorreranno migliaia di agricoltori dalle diverse regioni, assieme al presidente di Coldiretti Ettore Prandini, a partire dalle ore 9,00 di Venerdì 5 luglio, per far conoscere il lavoro, le produzioni e le ricette della tradizione Made in Italy, per tutto il week end. Per i tre giorni di manifestazione si alterneranno esponenti istituzionali, rappresentanti della società civile, studiosi, sportivi e artisti che discuteranno su esclusivi studi e ricerche elaborate per l’occasione dalla Coldiretti sui temi dell’alimentazione, del turismo dell’ambiente, della scuola e della salute, ma non mancheranno spettacoli di animazione e concerti.

Milano Latin FestivalDal 13 giugno al 17 agosto, la quinta edizione del Milano Latin Festival, che torna ad Assago per oltre due mesi dedicati alla cultura latino americana sotto tutti i punti di  vista: da quello musicale, a quello danzante, a quello gastronomico, senza trascurare l’aspetto culturale, storico e le forti radici tradizionali di tutto un continente.

'American Style', la super festa vintage anni '50, arriva a Cinisello Balsamo domenica 7 luglio. In programma musica, balli, performance e spettacoli. Il festival - organizzato da Bfcassociation Motorcyclestorehouse in collaborazione con il Comune di Cinisello Balsamo e Proloco Cinisello Balsamo - porta in piazza abiti vintage, bancarelle di antiquariato e food truck. Dalle 15 è in programma l'esibizione rock&roll e r&b di Giusy Wild; alle 18:50 inizia la sfilata delle pin up; alle 19:30 parte la musica dal vivo di The Smoking Thompson; e dalle 21:30 sale sul palco Ellynor insieme alla band Razzle Dazzle, tra note swing e rhythm&blues.

Drive In zona BovisaUn'area di oltre 10.000 metri quadrati, la ex Triennale Bovisa, si accende per un week end fra proiezioni notturne di film cult, Dj Set, Live band, Street food e attrazioni. Prenoti, parcheggi, ordini il cibo direttamente dalla tua auto e insieme ai tuoi amici rivedi i grandi cult nello stile delle magiche atmosfere americane anni '50, come non l'hai mai visto a Milano. E' possibile accedere anche a piedi e godersi il film comodamente dalle sdraio. Il Bovisa Drive-in riporta alle atmosfere del secolo scorso ma con impianti audio e video di ultima generazione: immagini ad alta risoluzione dello schermo costituito da un sistema di LedWall e cuffie e speaker che garantiscono la qualità audio per escludere i rumori esterni e ricreare l'effetto cinema anche nella tua auto. Un audio dedicato per ogni spettatore, che può scegliere se ascoltare il film in lingua originale, in italiano o in altre lingue disponibili.

Il Drive-In, il cinema visto dall’auto come negli anni ’50, e reso celebre dalle atmosfere vintage di film come Grease e da serie tv di culto come Happy Days, approda ufficialmente anche all’Idroscalo. Un maxi schermo, funzionante anche in caso di pioggia, uno spazio dedicato adiacente alle tribune, un impianto audio a diffusione, la possibilità di fare un biglietto unico per vettura, a prescindere dal numero delle persone e non solo. Un programma di film della ricca library di Mediaset che privilegerà la commedia italiana degli anni ’80 e ’90 con titoli cult come Rimini Rimini e Abbronzatissimi, omaggi, tra gli altri, a Thomas Milian, Paolo Villaggio, Carlo Verdone, ma anche classici con Renato Pozzetto, Alberto Sordi e Totò, e alcuni dei film più famosi e amati di Gabriele Salvatores e di Paolo Virzì.

Tramonto sulle guglie del Duomo

Dal'1 giugno al 15 settembre, nella stagione in cui i colori del tramonto tingono d’incanto il marmo di Candoglia, i visitatori del Duomo di Milano possono godere dell’opportunità di salire sulle Terrazze, con ascensore (a partire da € 14,00/7,00) o scale (da € 10,00/5,00), anche usufruendo del servizio fast-track (€ 23,00/12,00), con un prolungamento orario previsto fino alle  20.30 (l’ultima salita è prevista alle ore 19.40). Per l’occasione, anche la Biglietteria 1 – Sala delle Colonne (Piazza del Duomo, 14/a) resterà aperta fino alle ore 19.30. In parrticolare, c'è l'opportunità di vivere un’esperienza tutta milanese: le Terrazze del Duomo al tramonto e a seguire l’aperitivo in una delle location più glamour del centro città. I partecipanti avranno l’opportunità di assaggiare le preparazioni dei barman del Rosa Grand Milano - Starhotels Collezione: dagli aperitivi più classici e iconici alla loro speciale creazione dedica alla città, “Il Milanese”. Le date per l'apertivo, alle 19, sono domenica 2 giugno, sabato 8 giugno, venerdì 14 giugno,domenica 23 giugno, sabato 29 giugno, venerdì 5 luglio, domenica 14 luglio, sabato 20 luglio e venerdì 26 luglio.

Un palcoscenico di arte e letteratura, filosofia e musica, teatro e scienza: torna, con la sua ventesima edizione, La Milanesiana, la rassegna ideata e diretta da Elisabetta Sgarbi.  Mercoledì 26 giugno il via della manifestazione vera e propria, che si protrae con appuntamenti di vario genere fino a mercoledì 31 luglio. Il tema cardine attorno al quale ruotano gli eventi in programma per questa edizione della Milanesiana, sempre nel segno della rosa simbolo della rassegna, è la speranza. Per oltre un mese concerti, spettacoli teatrali e mostre si accompagnano a momenti di riflessione e dialogo condivisi, con un ricchissimo carnet di ospiti. Si presenta come un festival diffuso, che porta le sue iniziative non solo in diverse location di Milano, ma anche in diverse città d'Italia: Brescia, Torino, Pavia, Roma, Venezia, Bormio (So), Lodi, Verbania, Firenze, Bergamo, Ascoli Piceno, Gardone Riviera (Bs), Alessandria.

Arte PinguinaDal 14 giugno al 31 ottobre, il NYX Hotel Milan – lo street hotel nel cuore della città - presenta “Arte Pinguina”, una mostra del fumettista, illustratore e animatore Massimo Fenati, a cura di Question Mark Milano. L’esposizione presenta un ciclo di tavole illustrate del MoPA (Museum of Penguin Art), che ritraggono la nota coppia di pinguini gay Gus e Waldo, tramite cui l’artista genovese Massimo Fenati omaggia in chiave ironica e pop i capolavori più famosi della storia dell’arte: dalla nascita di Venere di Botticelli alle ballerine di Degas, dalla colazione sull’erba di Manet all’urlo di Munch, dalla Gioconda all’autoritratto di Van Gogh e tanti altri. Orario: 9.00-21.00.

Giochi da tavolo, videogiochi, parchi di divertimento, giostre e skate park. Sono questi gli elementi della vita rurale che hanno ispirato la mostra 'Whether Line', l’installazione multimediale di grandi dimensioni realizzata da Lizzie Fitch (USA, 1981) e Ryan Trecartin (USA, 1981), in mostra alla Fondazione Prada. ​L'esposizione, racconta la struttura museale, è frutto di un processo creativo, intrapreso alla fine del 2016, con lo scopo di realizzare un nuovo film che indaga il concetto di terra promessa e l’instabilità intrinseca in ogni territorio. Fino al 5 agosto alla Fondazione Prada.

Per omaggiare l'80esimo anniversario di Batman, al Museo nazionale scienza e tecnologia Leonardo da Vinci di Milano arriva la mostra 'Batman: 80 Years of Technology',  da venerdì 28 giugno al 10 settembre. I visitatori avranno la possibilità di immergersi nel mondo a fumetti del Cavaliere Oscuro, con decine di rari e curiosi albi originali americani, dagli anni '40 a oggi, in un percorso storico-critico incentrato sulla Bat-Tecnologia.

'Preraffaeliti. Amore e desiderio'Dal 19 giugno al 6 ottobre Palazzo Reale a Milano ospita la mostra 'Preraffaeliti. Amore e desiderio', con ottanta tele e disegni che arrivano dalla Tate Britain di Londra. Fra le opere esposte, alcuni dei quadri più importanti della collezione inglese a partire da Ofelia di John Everett Millais alla Lady of Shalott di John William Waterhouse. Orari: Lun: 14:30 - 19:30. Mar: 09:30 - 19:30. Mer: 09:30 - 19:30.. Gio: 09:30 - 22:30. Ven: 09:30 - 19:30. Sab: 09:30 - 22:30. Dom: 09:30 - 19:30. Ultimo ingresso un'ora prima

La mostra 'Leonardo. La macchina dell'immaginazione' espone a Palazzo Reale dal 19 aprile al 14 luglio, nell'ambito del palinsesto 'Milano e Leonardo 500', organizzato in occasione del cinquecentenario dalla morte del Genio. Il percorso è scandito da sette videoinstallazioni, di cui cinque interattive, che coinvolgono lo spettatore in un racconto di immagini e suoni che, a partire dal multiforme lascito di Leonardo, e “parlano” tanto del suo, quanto del nostro tempo. Le grandi macchine scenografiche, la cui struttura è liberamente ispirata a disegni leonardeschi, corrispondono ad altrettante sezioni: Le Osservazioni sulla natura; La città; Il paesaggio; Le Macchine di pace; Le Macchine di guerra; Il Tavolo anatomico; La pittura. Studio Azzurro ha pensato a uno spazio che immerga i visitatori nel mondo dell’immaginazione di Leonardo. Un mondo di macchine talvolta trasparenti come i suoi orizzonti, talvolta opache come la carta dei fogli di appunti. In quattro sezioni il visitatore può scegliere alcune parole-chiave tratte dal lessico vinciano, che, una volta pronunciate, danno vita alle narrazioni video, in cui i disegni di Leonardo sono affiancati, percorsi o rivisitati da filmati talora iperrealistici, talora quasi astratti.

Leonardo in 3D alla Fabbrica del VaporeDal 30 maggio al 22 settembre nel suggestivo scenario della Cattedrale della Fabbrica del Vapore di Milano è allestita la mostra Leonardo da Vinci 3D, che racconta il genio assoluto di Leonardo attraverso un linguaggio multisensoriale fra realtà aumentata, ologrammi, percorsi immersivi per scardinare i tradizionali confini, sfidando leggi della fisica, del tempo e dello spazio. Un'esperienza immersiva che catapulta il visitatore nella mente straordinaria di Leonardo e nelle sue ardite evoluzioni. Un viaggio lungo oltre 500 anni, un salto sorprendente dal passato al futuro attraverso la memoria e la tecnologia per una esperienza unica da vivere. La mostra rientra nel circuito Leonardo 500, ciclo di mostre che Milano offre ai visitatori per rendere omaggio al genio fiorentino durante l'anno dedicato al cinquecentenario dalla sua morte. A restituire lo spirito avveniristico di Leonardo è un sistema di multi-proiezione altamente tecnologico in grado di offrire un’esperienza educativa e divertente allo stesso tempo, dove immagini e musica corrono lungo soffitti, pareti e colonne per sconfinare negli spazi immateriali dell’olografia e della realtà aumentata. All'interno del percorso anche una sala dedicata alle esperienze per i bambini, che possono rivivere momenti artistici ed ingegneristici del genio fiorentino.

Leonardo da Vinci ParadeFino al 13 ottobre, il Museo Nazionale della Scienza e Tecnologia di Milano ospita la mostra Leonardo da Vinci Parade, la prima iniziativa realizzata nell’ambito del palinsesto di celebrazioni vinciane del 2019 Milano e Leonardo. La mostra temporanea Leonardo da Vinci Parade, curata e realizzata dal Museo in collaborazione con la Pinacoteca di Brera, mette in dialogo, in una visione d’insieme inedita, storicamente affascinante e di grande impatto visivo, i modelli storici e gli affresch idi pittori lombardi del XVI secolo, concessi in deposito nel 1952 da Fernanda Wittgens, allora direttrice della Pinacoteca, a Guido Ucelli, fondatore del Museo della Scienza e della Tecnologia Leoanrdo da Vinci.

Fino al 6 gennaio 2020 al presso il MUBA - Museo dei Bambini di Milano - sarà possibile scoprire la nuova mostra-gioco Natura, per bambini dai 2 ai 6 anni. La mostra nasce con l’obiettivo di ampliare la capacità di osservazione dei più piccoli, fornendo strumenti che possano facilitare l’esplorazione della natura e proponendo attività ed esperienze extra-ordinarie, non possibili in una situazione naturalistica tradizionale. Non solo: l'iniziativa intende offrire suggestioni con lo scopo di stimolare la curiosità attraverso le quattro categorie di percezione sensoriale quali spazio, materia, forma e colore declinate in altrettante aree di gioco. Saranno infine pre iste diverse installazioni dedicate alle forme presenti in natura, agevolando l'interazione dei piccoli.

Il Rugby Sound FestivalAnche nel 2019 il Rugby Sound Festival si svolge all’Isola del Castello di Legnano: la kermesse musicale organizzata dal Rugby Parabiago torna per la sua ventesima edizione da venerdì 28 giugno a domenica 7 luglio, con concerti tutte le sere. Venerdì 28 giugno: Nitro + Bloody Beetroots + Destroy the Disco; sabato 29 giugno: Subsonica; domenica 30 giugno: Max Gazzè; lunedì 1 luglio: Gazzelle + Coma_Cose; martedì 2 luglio: Omar Pedrini + Alex Uhlmann (ingresso gratuito); mercoledì 3 luglio: J-Ax & Articolo 31; giovedì 4 luglio: Folkstone + I Luf (ingresso gratuito); venerdì 5 luglio: Salmo + Linea 77; sabato 6 luglio: Zarro Night con Il Pagante (ingresso gratuito); domenica 7 luglio: Skunk Anansie + Allusinlov. 

Il Villaggio Barona in via Ettore Ponti 21 a Milano si tinge di giallo e di nero: da martedì 25 giugno a venerdì 5 luglio 2019 arriva la prima edizione di GialloBarona, una kermesse dedicata alla letteratura gialla e noir. In programma sei serate di presentazioni di libri e autori, piccole e medie case editrici, aperitivi musicali, mostre e quiz giallistici. Il calendario vede la partecipazione di 26 autori, 6 case editrici e 3 musicisti, che si danno il cambio nella piazza del Villaggio Barona per intrattenere gli appassionati del genere giallo e noir. Inoltre, per tutta la durata del festival è possibile visitare la mostra Il Giallo: storia, personaggi e autori protagonisti del romanzo giallo. Di seguito il programma completo degli appuntamenti della kermesse,. che vede la direzione artistica dell'associazione culturale È Vento.

Bambini nella natura (Pixabay)Nell'estate 2019 l'associazione Idea offre l'opportunità a tutti i bambini di trascorrere una notte fuori dagli schemi, pernottando presso l'Oasi di Vanzago con tanto di escursione notturna nel bosco. L'iniziativa è rivolta a bambini dai 7 ai 12 anni, e si svolge nelle seguenti date: 6, 13, 20 e 27 luglio, 31 agosto e 8 settembre 2019. Il ritrovo è alle 19 presso l'Oasi Wwf di Vanzago, in via delle Tre Campane 21. La serata inizia con una cena al sacco (a cura dei genitori) e alle 21.00 ha inizio l'escursione notturna della durata di circa un'ora e mezza. Dopo il rientro al centro visite, i bambini vanno a dormire tutti insieme alle 23.00 circa (è necessario portare sacco a pelo e materassino da campeggio, torcia elettrica, pigiama e spazzolino, un cambio per ogni evenienza). La sveglia è prevista per le ore 7.30, seguita dalla colazione (offerta dall'associazione Idea, ma i bambini devono essere provvisti di tazza); tra le 9.30 e le 10 i genitori possono venire a prendere i propri bambini. Il costo per partecipare all'iniziativa è di 35 euro a bambino. Per informazioni e prenotazioni telefonare al numero 393 0837918.

Sabato 6, 13 e 20 luglio 2019, sempre alle ore 11.00, il Museo Poldi Pezzoli di Milano propone una caccia al tesoro per adulti e bambini: due squadre di partecipanti vengono condotte ad esplorare la casa museo per cercare i tesori nascosti: chi vincerà il premio finale? La partecipazione è inclusa nel biglietto di ingresso al Museo Poldi Pezzoli, il cui prezzo è di 10 euro (ridotto 7 euro per over 65; ridotto 4,50 euro per bambini e ragazzi dagli 11 ai 18 anni e studenti fino ai 26 anni; ingresso gratuito per bambini fino ai 10 anni). Prenotazione obbligatoria, per info 02 794889 o 02 796334.

10) 'Stelle e desideri: San Lorenzo's night' al Planetario di MilanoAl Civico Planetario Ulrico Hoepli,  in Corso Venezia 57, ci sono numerosissimi eventi. Dalle manifestazioni speciali alle conferenze a tema, dalle classiche osservazioni guidate del cielo stellato agli eventi riservati ai bambini, con le famiglie. Ecco l’elenco completo degli eventi a luglio al Planetario. Venerdì 5, alle 11, (manifestazione per bambini dai 6 anni e famiglie) Staff Associazione LOfficina con Vita da Star! – Club dei Giovani Astronomi. Venerdì 5, alle  14:30 (manifestazione per bambini dai 6 anni e famiglie) Staff Associazione LOfficina con Siamo in orbita: esploriamo il Sistema Solare – Club dei Giovani Astronomi. Sabato 6, alle 15 e alle 16:30 (manifestazione per bambini dai 6 anni e famiglie) Andrea Castelli (Staff Associazione LOfficina) con Luci e colori del cielo – Light adventures – Esploratori di stelle, abissi e biodiversità; Tre Musei, tre appuntamenti, tre timbri… Collezionali tutti e ritira il tuo Gadget. Si tratta di un progetto a cura di Associazione LOfficina, Associazione Didattica Museale, Verdeacqua Onlus. Domenica 7, alle 15 e alle 16:30 (osservazione guidata del cielo): secondo la Delibera di Giunta n. 2408 del 28/11/2014 il Planetario non rientra tra i musei gratuiti per l’iniziativa “Domenica al Museo”, ma in programma c'è Giovanni Turla con Il cielo di luglio . Domenica 7, alle 21, (manifestazione speciale) con il patrocinio del Consolato Generale del Giappone a Milano, Chiara Pasqualini. Tanabata: la festa delle stelle innamorate – Miti e leggende del Sol Levante, in collaborazione con il Planetario Gingaza di Tokyo.

 

Polenta taragnaBERGAMO

Cucina tipica bergamasca, ottima musica e il verde della Roncola San Bernardo: questi sono gli ingredienti fondamentali della Taragnafest giunta alla sua decima edizione e che per tre giorni movimenterà il paese della Valle Imagna.  La Taragnafest aprirà ufficialmente venerdì 5 luglio alle 19 al campo sportivo di Roncola. Tre serate e il pranzo della domenica offriranno ai visitatori la possibilità di degustare le prelibatezze della gastronomia locale. Regina incontrastata la polenta taragna con funghi porcini, oppure la variante con il brasato e il grande classico con i bocconcini di cervo.

Specialità di casa Roncola: il salame nostrano con la panna. E ancora i paccheri di pasta fresca con salsicce e zafferano, la carne alla griglia, i formaggi di monte e ovviamente gli immancabili casoncelli alla bergamasca. Tutto accompagnato da birra artigianale tedesca, vino rosso della Cantina Lurani di Almenno San Salvatore e acqua del sindaco.

Street FoodLa carovana del gusto torna e organizza un weekend a tutto street food in uno dei luoghi più suggestivi del nord Italia: Crespi d'AddaDal 5 al 7 luglio, una tre giorni nella tradizione tipica Italiana e nei sapori della nostra terra immersi nel suggestivo villaggio sulla riva dell'Adda riconosciuto Patrimonio dell' Unesco. Si gusteranno i più famosi piatti da strada, preparati sapientemente sulle tre o quattro ruote dei migliori food truck provenienti da tutta Italia. 

Il Palazzo storico del Credito Bergamasco, in Largo Porta Nuova 2 a Bergamo, ospita dal 7 giugno al 5 luglio mostra “Laudato sì’. Tra bellezza e grido”, dedicata all’Enciclica di papa Francesco 'Laudato sì’ e che vede esposte opere di Margherita Leoni e di Luciano Mello Witkowski Pinto.

 

Mucche. Foto L.GallittoBRESCIA

Malghe aperte in Valcamonica dal 30 giugno al 15 settembreIl Consorzio per la Tutela del Formaggio Silter, al fine di far conoscere il formaggio prodotto negli alpeggi con solo latte delle vacche al pascolo ed avvicinare tutti a questo mondo antico che è ancora vivo, promuove alcune giornate da giugno ad agosto in cui il personale d’alpe sarà attento e disponibile ad accogliere adulti e bambini che vogliono vedere come vengono condotte le vacche al pascolo, come vengono munte e come viene trasformato il latte in formaggio Silter D.O.PSi potrà degustare il Silter D.O.P. in abbinamento con altri prodotti del territorio.

Un evento diffuso sul territorio, con numerose iniziative tra food&wine, sport e natura, arte e cultura: questo il format del Franciacorta Summer Festival on the road, che animerà il territorio dal 19 maggio all’8 settembre. Per quattro mesi la Franciacorta accoglierà turisti e wine lovers con uno stimolante ventaglio di eventi e proposte, che li porterà a scoprirne cantine e produttori agroalimentari, tesori d’arte e bellezze paesaggistiche: una piacevole occasione per trascorre una rilassante vacanza fra le sue colline e il lago d’Iseo. 

Gastronomia, musica dal vivo e ovviamnete tanta birra alla Festa del Rugby di Borgo Poncarale, in programma per due weekend consecutivi: 5-6 luglio e 12-13 luglio. 

Street foodLa carovana di Eatinero - Festival del cibo di strada itinerante, continua il Summer Tour e fa tappa a Manerba del Garda per dare vita alla seconda edizione dell’evento di street food e divertimento che anima il Lago di GardaCon il patrocinio e la collaborazione del Comune di Manerba del Garda e della Proloco di Manerba del Garda, le cucine a motori di Eatinero apriranno alle 18 di venerdì 5 luglio per chiudere alla mezzanotte del 7 luglio in Via Papa Giovanni Paolo II, Anfiteatro di Solarolo e l’accesso sarà gratuito.

Da venerdì 5 a domenica 7 luglio a Marone è in programma la 29° edizione di La Sardinata.

 

Villa CarlottaCOMO

Dal 22 giugno al 3 novembre nelle sale di Villa Carlotta (Tremezzina) saranno allestite due mostre: “Splendori del Settecento sul Lago di Como: Villa Carlotta e i marchesi Clerici” e “Telai e trame d'autore. Da Leonardo a Maria Lai". La prima mostra  “Splendori del Settecento sul Lago di Como: Villa Carlotta e i marchesi Clerici” è dedicata  ai capolavori del Settecento,per riscoprire la storia di Villa Carlotta attraverso l’arte e il gusto e della committenza artistica dei Clerici, una delle famiglie più facoltose e politicamente più importanti in Lombardia tra Sei e Settecento. La mostra ruota attorno a un nucleo di dipinti barocchi che fin dall’origine appartenevano al patrimonio della villa e rappresentano la più importante testimonianza superstite sul lago di Como del gusto e della committenza artistica dei Clerici. La seconda mostra Telai e trame d’autore: da Leonardo a Maria Lai”, realizzata in collaborazione con Canclini, è un omaggio alla grande tradizione tessile del territorio Lariano e al genio di Leonardo Da Vinci con un percorso che propone, antico e contemporaneo, concreto e concettuale, ingranaggi e visioni. 

American Food Festival a Capiago Intimiano

A Capiago Intimiano, nella centrale Piazza Mercato, dal 5 al 7 luglio, l'appuntamento è con la terza edizione di American Food Festival 2019 per tre giorni imperdibili in stile 100% Americano. È indubbio il fascino che gli Stati Uniti hanno da sempre suscitato, anche dal punto di vista gastronomico. Si potranno assaggiare Hamburger, BBQ ribs, Pulled pork, Philly Cheesesteak, Donuts, Snacks, American chips, Cheesecake, Onion rings, Muffin, Buffalo wings, Hot dogs, e Brisket.

LacMus Festival giunge nel 2019 alla terza edizione: dal 26 giugno al 7 luglio condurrà nella Tremezzina artisti di fama internazionale e giovani emergenti. Ancora una volta la rassegna concertistica celebrerà il rito dell’incontro fra gli incanti di un territorio unico per la dolcezza dei suoi paesaggi e le gioie della grande musica, in un sapiente intreccio fra l’esperienza di musicisti famosi e il talento spumeggiante di artisti della più recente generazione. Tra i grandi nomi di questa edizione, oltre naturalmente ai due direttori artistici, spiccano Ton Koopman, Klaus Mertens, Sophie Koch, Christiane Karg Emmanuel Pahud e i fiati di Les Vents Français. Accanto a loro, i giovani della Cappella Musicale Regina Elisabetta del Belgio, ospiti per un’Accademia estiva e protagonisti di diversi appuntamenti, ed alcuni talenti locali, che avranno così la possibilità di mettersi in luce su un palcoscenico prestigioso.

Cocktail, che passioneDal 3 al 7 luglio 2019 il capoluogo lariano celebra l’arte della mixology e del food pairing attraverso 35 cocktail bar e altrettanti signature cocktail che raccontano sapori e profumi del Lago di ComoComo Lake Cocktail Week è un nuovo evento patrocinato del Comune di Como che si preannuncia come appuntamento di riferimento del settore food & beverage. Cinque giorni dedicati al bere poco, ma bene e responsabilmente, con l’obiettivo di valorizzare ingredienti di qualità e di raccontare prodotti e segreti di bartender e chef delle location più belle del Lago di Como. Si va dal Mandarin Oriental, Lago di Como di Blevio a Il Sereno di Torno, fino al Grand Hotel Villa Serbelloni di Bellagio e il Grand Hotel Tremezzo. Oltre alla Terrazza 241 dell’Hilton Lake Como, lo storico Harry’s Bar di Cernobbio e l’Infinity Bar dell’hotel Vista Palazzo, il nuovo cinque stelle lusso che si affaccia sul Lungolago. Fino ai più rinomati cocktail bar del centro cittadino per un totale di 35 location coinvolte.

BirraDal primo al 7 luglio torna Como Always Hop, il festival della birra artigianale del Lago di Como. Protagoniste della kermesse, in programma a Como presso i Giardini a Lago (viale Corridoni), sono più di 50 spine di birra dall'Italia e dall'estero selezionate dal Birrivico. Non manca la musica dal vivo con due palchi destinati a live, dj-set e performance artistiche, e ovviamente il buon cibo.  ema scelto per l'edizione 2019 è #evoluzione, ovvero come è cambiato il mondo della birra artigianale italiana dal 1996 fino ad oggi attraverso diversi stand tematici. La tap list è divisa in quattro stand tematici, quattro ere geologiche della birra artigianale italiana più uno stand dedicato al Birrivico Beer Project (le birre prodotte dal Birrivico di Como) più uno stand dedicato alle straniere, più uno stand dedicato alle birre barricate, lambic e sour. Ad accompagnare le birre artigianli, una selezione di street food di qualità tra hamburger e frittini, picanha e cibo brasiliano, pizza, pesce fritto di lago, gnocco fritto e tortellini, dolci, gelati e crepes. L'accesso al Como Always Hop 2019 è libero e gratuito (i cani possono entrare con guinzaglio) nei seguenti orari di apertura: da lunedì a giovedì 18-00.30; venerdì e sabato 18-1 domenica 11-220. Ogni birra artigianale viene venduta al costo singolo di 5 euro. Quest'anno per la prima volta non vengono utilizzati i bicchieri monouso, ma forniti al pubblico nuovi bicchieri serigrafati, disponibili versando 2 euro di cauzione. A partire da martedì 2 luglio è prevista musica dal vivo ad allietare le serate del pubblico: di seguito il programma completo dei concerti.

 

mottaCREMONA

Torna il Tanta Robba Festival, dal 4 al 7 luglio, al Parco al Po di Cremona. Il festival, organizzato dall'Associazione Gli Amici di Robi, nelle precedenti edizioni ha portato a esibirsi sul palco della verde location, artisti come: Calcutta, Planet Funk, Francesca Michielin, Lo Stato Sociale, Ghali. Tra i nomi che spiccano maggiormente, Motta, Franco 126, The Bloody Beetroots e Rkomi. Le serate musicali, saranno aperte, in alternanza sul Main Stage, da I Hate My Village (rock psichedelico con influenze afro-beat) e il duo Psicologi. Tra gli altri artisti a salire sul Main Stage, anche “la regina della tra italiana “ Chadia Rodriguez, Claudio, Masamasa, Ainé e i Tauro Boys. Viene riproposto, infine, il Cactus Stage, palco posto in riva al fiume sul quale si alterneranno vari artisti tra cui i Tropical Pizza, Federica Abbate, Auroro Borealo e Cacao Mental. Infine, confermata anche la Holi Fun Cremona, a partire dalle 15, così come non mancheranno il Tanta Robba Market e il Tanta Robba Food. Riproposto anche l’esperimento della Tanta Robba Village Card che permette alcune agevolazioni, a partire dal soggiorno nel campeggio di Cremona. Il Tanta Robba Festival si svolgerà, come di consueto, nel Parco Lungo Po Europa.

Da giovedì 4 a domenica 7 luglio presso il Parco Lungo Po Europa a Cremona è in programma Tanta Robba Market.

Dal 4 all'8 luglio, Festa Paesana organizzata dal Gruppo Sportivo Culturale di Cappella de' Picenardi. Distribuzione di torta fritta, musica dal vivo, animazione, gare di briscola e in chiusura spettacolo pirotecnico.

L'auditorium Bruno Manenti di Crema ospita, sabato 6 luglio alle 21, il concerto del Girton College Chapel Choir Cambridge,complesso di ottoni diretto da Gareth Wilson.

Il Girton College Chapel Choir CambridgeGli Another Vibration, duo acustico composto da William Scagnelli (chitarra, ukulele, voce) e Donatella Eliuti (voce), suonano domenica 7 luglio alle 18 al Caffè del Museo di Crema

 

Un concerto del Festival della Musica sull'acquaLECCO

Torna per la sua 15ma edizione, dal 6 al 20 luglio, il Festival Musica sull’Acqua, festival internazionale di musica da camera. Nato nell’anno 2005, il Festival è stato concepito e pensato per poter dare ai giovani e alla popolazione del territorio, un’occasione per avvicinarsi allo “straordinario” mondo della musica. Nomi affermati del concertismo internazionale si riuniscono a Colico durante il mese di luglio per condividere le loro esperienze artistiche e umane dando vita a una serie di incontri inusuali dove pubblico ed esecutori diventano insieme creatori di un evento unico. Cuore del festival è il Chiostro dell’Abbazia di Piona, meraviglioso esempio di architettura romanica, che insieme ad altri complessi storici presenti sulle sponde del Lago di Como ospitano le serate di Festival combinandosi magicamente con alcune fra le più belle pagine della musica da camera. Di seguito le date dei concerti in programma a Colico, Piona e Lecco: Sabato 6 luglio: Concerto di apertura Festival Musica sull’Acqua presso l’Abbazia di Piona. Domenica 7 luglio: Concerto Atelier presso l’Abbazia di Piona​. 

Sabato 6 luglio alle 21, nella chiesa parrocchiale di Barzio, è in programma il concerto inaugurale della Rassegna organistica valsassinese. A esibirisi saranno il coro dell’Immacolata e il coro “Giacomo David”, diretti da don Ugo Patti e accompagnati all’organo dal maestro Fabio Nava.

Domenica 7 luglio è in programma la 54esima edizione dell'Assalto al Resegone, la storica manifestazione escursionistica che richiama numerosissimi appassionati. L'iniziativa è aperta a tutti e consiste nel raggiungere il Rifugio L. Azzoni in vetta al Monte Resegone, partendo da varie località a valle. In vetta gli organizzatori offriranno una bevanda ristoratrice e consegneranno una medaglia ricordo. Non mancheranno i premi per i primi 10 gruppi sportivi che conseguiranno il miglior punteggio. La giornata si concluderà con la celebrazione della Santa Messa al cospetto della croce. Da Lecco partenza dalle 7 alle 9 dal piazzale della funivia o dai Piani d'Erna.

 

Mercatino d'antiquariatoLODI

Tutte le prime domeniche del mese, esclusi gennaio ed agosto, la Pro Loco organizza da anni presso piazza Castello il mercatino dell’antiquariato con la partecipazione di numerosi espositori. Appuntamento domenica 7 luglio. 

Venerdì 5 luglio alle 21, negli gli spazi della “Casa della Associazioni – Al Cubo di Casalpusterlengo, si terrà la presentazione del libro 'Autopsia di un’emozione' dell’autrice Ilaria Caserini.

Mercato dell'antiquariato in piazza del Popolo a Casalpusterlengo, nella giornata di sabato 6 luglio.

 

Omar PedriniMANTOVA

Dal 5 al 7 luglio 2019 a Sabbioneta (MN) si svolgerà la quindicesima edizione di Sabbio Summer Fest, il festival di musica e arte “proudly made in Sabbioneta since 2005“. Un grande evento musicale che prevede anche i concerti di Omar Pedrini e Finley. La location è Spalto Bresciani, Via Bernardino Campi – 46018 Sabbioneta (qui le indicazioni stradali). Inoltre tutte le sere, dalle 19 – servizio bar e cucina: ampia scelta di primi piatti, grigliate e stinco, panini, piadine e proposte vegetariane – birra a fiumi + cocktail bar – bancarelle di artigianato e handmade – esposizioni artistiche Ingresso gratuito

'Braque vis-à-vis. Picasso, Matisse e Duchamp' è la mostra ospitata a Mantova, al Palazzo della Ragione dal 23 marzo al 14 luglio per documentare l'influenza che Georges Braque ebbe sull'arte francese del '900. A cura di Michele Dantini, l'esposizione si compone di circa 150 opere risalenti prevalentemente al periodo tra le due guerre e al secondo dopoguerra.

 

La Villa Reale a MonzaMONZA

Dal 10 aprile al 29 settembre, 'Toulouse-Lautrec La Ville Lumière'. Le prestigiose sale della Villa Reale di Monza, ospitano 150 opere provenienti dall’Herakleidon Museum di Atene per celebrare il percorso artistico di uno dei maggiori esponenti della Belle Époque: Henri de Toulouse-Lautrec. L'artista divenne noto soprattutto per i suoi manifesti pubblicitari e i ritratti di personaggi che hanno segnato un’epoca rimanendo ben impressi nell’immaginario collettivo. Manifesti, litografie, disegni, illustrazioni, acquerelli, insieme a video, fotografie e arredi dell’epoca ricostruiscono uno spaccato della Parigi bohémienne, riportando i visitatori indietro nel tempo. Tra le opere più celebri presenti in mostra litografie a colori, manifesti pubblicitari,  disegni a matita e a penna, grafiche promozionali e illustrazioni per giornali diventati emblema di un’epoca. Curata da Stefano Zuffi, la mostra Toulouse-Lautrec è prodotta e organizzata da Arthemisia con Nuova Villa Reale di Monza, in collaborazione con l’Herakleidon Museum di Atene.

Una pizzaLe squisite specialità di Pizza Festival si potranno gustare a Biassono dal 5 al 14 luglio. Regina assoluta dell'evento la vera pizza napoletana, preparata con i prodotti della tradizione  e con le antiche ricette dei mastri pizzaioli, arrivati per l'occasione direttamente da Napoli.  Oltre ai piatti e alle ottime birre, ad animare l'iniziativa ci saranno anche spettacoli dal vivo con i migliori gruppi tributo della tradizione italiana, gare di pizza, karaoke, laboratori di cucina, mercatini e intrattenimento per bambini e famiglie. La manifestazione con ingresso libero, verrà organizzata da Mella Group e Pizza Experience capitanata dal Maestro Rosario Piscopo, pizzaiolo quotato a livello mondiale e sarà sempre aperta anche in caso di pioggia.

Arrosticini vs Bombette Festival a BrugherioDopo il grande successo dell'edizione 2018, i sapori della cucina Abruzzese fanno tappa a Seveso, con la seconda edizione della Sagra degli arrosticini abruzzesi e dintorni, da giovedì 4 a lunedì 8 luglio, presso il polifunzionale in via Redipuglia a Seveso. La manifestazione, organizzata dai volontari della Croce Bianca Milano sezione Seveso, prevede 5 serata a tema Arrosticini, musica dal vivo e un gran finale con la partecipazione straordinaria di Raul Cremona nella serata, ad ingresso gratuito, di lunedì 08 Luglio. Obiettivo della festa: raccogliere i fondi per finanziare l'acquisto di una ambulanza per la Croce Bianca di Seveso. Presenti oltre 1000 posti al coperto, un ampio parcheggio e, per la gioia dei più piccoli, i gonfiabili, con un'area dedicata.

'Cinema Estate', la rassegna cinematografica all'aperto, arriva nella corte d'onore della Villa Sottocasa di Vimercate dal 6 luglio al 25 agosto. 29 i film in programma (la maggior parte dei quali preceduti da un evento di presentazione), tra cui titoli d'autore, di registi premiati e successi acclamati della passata stagione. Costo 6 euro, ridotto 4 euro. 

Castello visconteoPAVIA

Un punto di vista nuovo sulla storia dell'arte. Un sorprendente affondo sul genere della natura morta attraverso un dialogo inedito tra maestri del Seicento e del Novecento italiani per una proposta originale con cui coinvolgere il pubblico più vario. Un percorso espositivo accattivante con un apporto scientifico di eccellenza. Per la stagione espositiva primaverile il Settore Cultura, Istruzione, Politiche Giovanili del Comune di Pavia organizza 'De Chirico, De Pisis, Carrà. La vita nascosta delle cose', presso i Musei Civici del Castello Visconteo dal 19 aprile al 28 luglio. Curata da Antonio D'Amico, con la collaborazione scientifica di Elena Pontiggia e Maria Silvia Proni, la mostra offre un affascinante percorso in cui un gruppo di superbe nature morte napoletane del Seicento, eseguite con una lenticolare adesione alla realtà da artisti caravaggeschi (Paolo Porpora, Giovanni Battista e Giuseppe Recco, Giovanni Battista Ruoppolo), dialoga con importanti opere di Filippo de Pisis, con un nucleo raro di Vite silenti di Giorgio de Chirico e con alcune meditabonde nature morte di Carlo Carrà, pittori che nel Novecento hanno dato origine alla Metafisica, attribuendo agli oggetti ritratti un valore simbolico e lasciando così emergere la vita nascosta delle cose. Realizzata per volontà dell'Amministrazione comunale guidata da Massimo Depaoli con Giacomo Galazzo Assessore alla Cultura, l'esposizione – che consta di un percorso di sessanta opere, provenienti da prestigiose collezioni private italiane e straniere – permette anche di sviluppare contestualmente un dialogo suggestivo e per certi versi imprevisto con gli spazi del castello trecentesco che la ospita e, di qui, con tutta la città.

VecchioniDal 4 al 6 luglio presso la corte del Castello Visconteo di Pavia tre serate di grande musica che spaziano dal ritmo del gruppo pugliese dei Boomdabash (4 luglio), di stanza tra il reggae e la dance hall, alla sonorità non convenzionale dello storico gruppo dei Tiromancino (5 luglio) guidato da Federico Zampaglione, qui presenti nel tour acustico teatrale, fino alla musica di Roberto Vecchioni (6 luglio).

Presso il Salone Teresiano della Biblioteca Universitaria di Pavia, dal 26 giugno al 26 luglio, ci sarà una rassegna di documenti, oggetti, fotografie e testimonianze di una delle più straordinarie realtà industriali di Pavia, la Necchi, che per molti pavesi fu parte integrante della propria vita. Questa mostra racconterà una storia per immagini e cose, cuore della memoria pura, che assumono forme familiari e nostalgiche, riportando alla mente gesti di una lontana quotidianità. La Necchi era un marchio in un'epoca in cui le famiglie davano da lavorare ai loro vicini di casa, la fiducia si guadagnava con una stretta di mano e la pubblicità era qualcosa per arrivare a più persone possibili. Questa mostra racconterà la storia di Vittorio Necchi, sempre profondamente legata alla sua azienda.

 

BresaolaSONDRIO

Nella speciale Sagra dedicata al salume principe della Valtellina, ormai alla 20^ edizione, è previsto un consolidato menu degustazione per far scoprire abbinamenti e sapori con piatti come carpaccio di bresaola, involtini di bresaola, tris di bresaola, riso allo sforzato e bresaola, penne al saraceno con panna e bresaola, bresaola e sciatt, gnocchetti alle ortiche con bresaola e casera, panini ed una focaccia con casera dolce, bresaola e rucola. Due giorni, il 6 e 7 luglio, per celebrare “la rossa” di Valtellina organizzati dalla Pro Loco presso il Centro Sportivo “La Colonia” (coperto) di Chiuro, con musica, balli, animazione per bambini e ovviamente buona cucina. La Pro Loco di Chiuro ogni anno dedica un fine settimana alla “bresaola”, prodotto che ha radici molto antiche e si identifica su tutti i mercati come salume povero di grassi particolarmente indicato nelle diete e forse tra i più conosciuti sul territorio nazionale, uno dei prodotti simbolo dell’enogastronomia lombarda.

Sabato 6 Luglio torna "Dedicato al Franciacorta", manifestazione di degustazione Fanciacorta presso i negozi del circuito cittadino e presso il Chiostro San Antonio a MorbegnoLa degustazione prevede il coinvolgimento, in un percorso cittadino, di attività commerciali con un’isola di degustazione – dalle ore ore 18:30 alle ore 20:30 – e dalle ore 19:30 l’apertura dei Chiostri di Piazza San Antonio per la degustazione di tutte le etichette di Franciacorta che partecipano all’iniziativa.

Il Sistema Museale della Valtellina organizza tanti eventi anche durante questo mese presso l’ Ecomuseo della Valgerola. Dal 15 giugno al 15 settembre tutte le domeniche dalle 14.30 alle 17.30 musei aperti.  Sacco: "Museo dell'Homo Salvadego" e "Quadreria di S. Lorenzo"; Rasura: "Museo della Montagna" e "Museo etnografico Ines Montini"; Gerola: "Casa del tempo" e "La nostra storia". Sabato 15 giugno 2019, ore 21.15, all'abbazia di S. Pietro in Vallate (Cosio Valtellino), concerto della Filarmonica S. Cecilia Mistero e Magia. In caso di maltempo il concerto si terrà nella chiesa di S. Martino. Domenica 16 giugno, alle 21, frazione Piagno (Cosio Valtellino), visita guidata alla chiesa dei Santi Gervasio e Protasio.

 

VARESE

I TazendaIl nuovo viaggio musicale dei Tazenda approda al Teatro Giuditta Pasta di Saronno, sabato 6 luglio alle 21. 'Dentro le parole' è un concerto-spettacolo in chiave acustica che ripercorre trent'anni di storia della band sarda tra successi e nuove melodie.

Domenica 7 luglio a Tradate è in programma Street Bikers Show.

Dal 28 giugno al 7 luglio 2019 la 44esima Edizione del Palio dei Castelli a Castiglione Olona. Venerdì 28 l'apertura della manifestazione sarà contraddistinta dal Festival delle birre artigianali. Il programma completo su www.prolococastiglioneolona.it

Dal 13 giugno al 31 agosto negli spazi di MalpensaFiere, a Busto Arsizio, va in scena la quinta edizione del Latinfiexpo, la kermesse organizzata da Fam Eventi dedicata alla musica, alla gastronomia e alla cultura latinoamericana. Aperto tutte le sere dalle 19.30, esclusi i lunedì. (Tutte le informazioni).

Fino all’8 settembre 2019, alla Historian Gallery di via Tinella 3 a Oltrona di Gavirate,  saranno esposte le 64 tavole che compongono la mostra “Silenzio Metafisico”, del grande artista Giorgio De Chirico. Un percorso articolato nella vastità delle tematiche che contraddistinguono l’artista: cavalli, piazze d’Italia, miti greci, manichini, maschere, trovatori, interni metafisici, autoritratti, legami fraterni e amori tratti dall’Iliade, concludendo con l’Apocalisse, 20 tavole dove con un tratto leggero ed essenziale, De Chirico illustra il Libro della Rivelazione, senza mai porsi a giudizio del bene e del male, ergendosi sopra le parti, nel ruolo di creatore, osservatore e spettatore, avvolto in quell’aria bramosa di redenzione che fa del giudizio universale un punto cruciale per i credenti. Un’esposizione carica di significati, enigmi e rivelazioni, di soggetti colorati a mano dall’artista e dalle tirature speciali, un appuntamento imperdibile per gli amanti dell’arte.

Mostra Alice e il Chiostro delle meraviglie – illustrazioni e altro di Ettore AntoniniIl bellissimo Chiostro di Voltorre a Gavirate diventa la casa di Alice e di tutti i personaggi di uno dei romanzi più amati di sempre. 'Alice e il Chiostro delle Meraviglie' è una mostra composta da oltre 70 opere, tra illustrazioni, sculture e incisioni dell'artista i Ettore Antonini, realizzati in oltre vent’anni di lavoro. L’artista varesino si è cimentato con i personaggi nati dalla fantasia di Lewis Carroll in un viaggio che ha l’obiettivo di portare i visitatori grandi e piccini a scoprire, attraverso i suoi lavori, il magico mondo di Alice, del Bianconiglio, del Cappellaio matto e della perfida Regina di Cuori. Una storia che attraverso le immagini e le sculture di Antonini insegna ancora oggi, a oltre 150 anni dalla sua uscita, a non porre limiti alla propria fantasia e al proprio coraggio. La mostra, inaugurata il 9 giugno e che resterà aperta fino al 28 luglio durante i fine settimana, è stata allestita in una cornice speciale: lo splendido Chiostro di Voltorre a Gavirate, risalente al XII secolo e tra le più belle testimonianze dell’arte romanica in Lombardia. I corridoi del chiostro si trasformano quindi in un vero e proprio percorso attraverso cui leggere e rivivere le avventure di Alice. Per l’occasione il Centro Remida di Varese realizzerà tutta una serie di laboratori creativi progettati per divertire adulti e bambini e sensibilizzarli alle tematiche della sostenibilità ambientale e dell’intelligenza creativa.Le animatrici infatti li coinvolgeranno sul riutilizzo di materiale di scarto aziendale e artigianale per creare oggetti e opere ispirati al mondo di Alice. Tutte le informazioni

Festa del Gnocco FrittoDa giovedì 27 a domenica 30 giugno e da mercoledì 3 a domenica 7 luglio 2019 ben nove giorni a base di street food, birra artigianale, spettacoli e tanta musica dal vivo: a Cassano Magnago (Varese), nell'Area Feste di via Primo Maggio, prende vita il Summer Green Festival, la rassegna che, nata come festa dello gnocco fritto, celebra l'estate con tutti i piaceri della bella stagione, con area bimbi, area giochi, bancarelle, tatoo artists, esibizioni quad, tiro a segno e tappeti elastici.

Biciclette (foto d’archivio)MBB è la pedalata enogastronomica dei laghi varesini: un evento in cui il cibo (i migliori piatti della cucina locale) sposa la bicicletta, strumento perfetto per scoprire strade e luoghi di grande pregio, in un territorio ricco di spunti culturali poco conosciuti e da valorizzare. La Mangia, Bevi e Bici è una pedalata allegra ed aperta a tutti, con iscrizione obbligatoria, che si svolge su strade poco trafficate e itinerari sterrati nella natura. Assaggerete ottimi prodotti del Varesotto e vedrete monumenti preziosi e poco noti, riserve naturali, gioielli architettonici. La pedalata è aperta a tutti, ma si richiede un minimo di preparazione per l’escursionismo in bicicletta. Sono particolarmente adatte le biciclette da trekking, le city bike e le mountainbike, ma non le bici da corsa. Partenza da Ispra, in piazza San Martino. Percorso lungo dalle 10 alle 11,30. Partenza percorso corto dalle 10,30 alle 12.  E' possibile noleggiare su prenotazione. Costi di partecipazione: € 25 (sono comprese 5 portate lungo il percorso, il kit di partenza con l’occorrente per seguire il percorso, l’itinerario in autonomia con cartelli segnaletici, l’assistenza telefonica e meccanica, il premio finale per ogni coppia/famiglia o singola persona). Per i ragazzi sotto anni 15 il costo è di € 15 (4 portate, idem il resto). Info: tel. 348 8516760 .