Franciacorta Summer Festival
Franciacorta Summer Festival

Milano, 24 maggio 2019 - Tanti gli eventi in programma nel week-end del 24, 25 e 26 maggio tra mostre, concerti, laboratori, film, workshop ed inaugurazioni.

Per chi vuole dedicarsi a storia, natura e spiritualità, ecco 10 cammini religiosi in Lombardia

E per i più golosi 10 sagre da non perdere.

Questo è inoltre il fine settimana in cui il Movimento Turismo del Vino organizza l'evento 'Cantine Aperte': qui l'elenco di quelle lombarde

 

Milano, ecco la prima BienNoLoMILANO

Nasce la prima edizione di BienNoLo, la biennale d’arte contemporanea di NoLo, il distretto multietnico della creatività a Milano. Ideata da Carlo Vanoni, che ne è anche curatore insieme a ArtCityLab e Matteo Bergamini, BienNolo è in programma da venerdì 17 a domenica 26 maggionei suggestivi spazi dell’ex Laboratorio Panettoni Giovanni Cova, nel cuore del quartiere a nord di piazzale Loreto che dà il nome al progetto.  La prima BienNoLo si presenta come uno spazio d’arte temporaneo, urbano, metropolitano, centrale e periferico contemporaneamente. Lo spazio dell’Ex Laboratorio Panettoni Giovanni Cova diventa un luogo di riflessione su temi legati alla sostenibilità ecologica dei progetti espositivi e delle stesse opere d’arte contemporanee. La manifestazione si svolge interamente fruendo solo della luce naturale. Come nella Land Art, le opere della BienNoLo vivono illuminate dal giorno, oscurate dalla notte: per essere parte integrante del luogo e riflesso dell’umanità da cui nasce la loro poetica.Il titolo è #Eptacaidecafobia. Parola di origine greca che sembra uno scioglilingua dal suono misterico e inquietante, l’eptacaidecafobia è invece un tema caratteristico della cultura folklorica e del costume italiano: è la paura del numero 17. Eptacaidecafobia è il tema di questa prima mostra costruita per NoLo e a NoLo: messa in scena di una fobia contro qualsiasi tipo di paura.

Dal 24 al 26 maggio torna il Wired Next Fest, il più importante festival italiano che celebra e racconta la scienza, la tecnologia, il business, la rete, la ricerca, l’innovazione sociale, la voglia di cambiamento e l’evoluzione, presso i Giardini Indro Montanelli. Un evento a ingresso libero e gratuito promosso dalla casa editrice Condé Nast e organizzato da Wired Italia, che proprio nel 2019 festeggia il decimo anno di vita.

La base del poke hawaiiano è il pesce crudo marinato - foto 4kodiak istockNuovo appuntamento con la cucina internazionale da East Market Diner, dal 23 al 25 maggio va in scena, infatti, Hawaiian WeekendTre giorni non stop dedicati al pokè hawaiano, piatto tipico della tradizione dell'isola. Il nome significa letteralmente "tagliato a tocchi", e infatti il pesce è senza lische e tagliato a quadrotti, non a fettine. Tradizionalmente di piovra o di tonno, nasce come piatto povero dei pescatori e quindi nella scodella erano contemplati anche alimenti scarto. Il condimento pokè nasce da influenze asiatiche, e, infatti, è realizzato con salsa di soia, alghe, olio di sesamo con l'aggiunta di cipolle, peperoncino, verdure, spezie e altro. La ricetta, nata come contaminazione, si trasforma oggi ancora una volta e può contemplare pomodori, peperoni verdi, insalata o avocado. Da East Market Diner è possibile personalizzare la propria ciotola con tanti ingredienti freschi e diversi: risoalgheedamamecarotecetriolimangoavocadogingerarachidisalmone o tonno, la nuova versione con gamberi fritti o tofu nella versione per vegani. Nel menù anche Avocado Fries e Pokè BurgerPokè Donuts e Avocado Chips. Oltre alla sala interna è anche disponibile il terrazzo sul tetto dell'edificio con quaranta posti a sedere e proprio per la natura informale e legata alla tradizione dello street food non è previsto il servizio al tavolo.

Boccali di birra (Foto di repertorio)Continuano gli appuntamenti enogastronomici a Villa Arconati-FAR presso gli spazi del Teatro delle Ortaglie. Fondazione Augusto Rancilio in collaborazione con Via Audio e Birrificio Follia Pura organizza nel Teatro delle Ortaglie della villa la prima edizione di IPA vs APA: la grande festa di apertura di "Birra in Villa 2019". Dopo il successo del "Festival Arrosticini vs Bombette" torna nel Teatro delle Ortaglie una nuova divertente e gustosa tre-giorni dedicata al gusto e soprattutto alla Birra artigianale.

MiVino è la nuova mostra mercato dei vignaioli artigiani e dei vini biologici e naturali a Milano. Saranno circa 100 vignaioli artigiani da 15 regioni italiane a tenerla a battesimo, sabato 25 e domenica 26 maggio, a BASE Milano, in via Bergognone 34 (zona Tortona), organizzata da Altreconomia, Arci Milano e Officina Enoica. Più di 400 etichette di vini biologici, biodinamici e naturali, degustazioni speciali, incontri e musica.

Tre giorni di festa del Riso in piazza Morelli a Legnano, dal 25 al 27 maggio.  La " festa " , neanche a dirlo, sarà una continua celebrazione del " riso, del risotto - la ricetta tradizionale milanese - della sua città - Milano - e della sua Regione, la Lombardia" in un evento che - spiegano gli organizzatori - " è un viaggio alla riscoperta dei sapori, delle tradizioni antiche della nostra terra che pian piano col passare degli anni si stanno perdendo". Non mancheranno prodotti tipici regionali, karaoke, live music e street food. 

Biciclette (foto d’archivio)Il mondo delle moto, quello delle biciclette e i principi dell'educazione stradale spiegati in maniera semplice, questi sono i cardini di Eicma for Kids, iniziativa che si rivolge ai bimbi dai 4 agli 11 anni e ai loro genitori, domenica 26 maggio, in piazza Città di Lombardia. Aperta a grandi e piccini, la manifestazione include per i ragazzini esperienze di guida gratuite con due ruote a pedali e a motore. Nel corso della giornata meneghina inaugurale sono previsti, inoltre, spettacoli di intrattenimento ed esibizioni di trial acrobatico con lo Show Action Group. Il progetto, lanciato dall'Esposizione Internazionale Ciclo e Motociclo, con il sostegno della Federazione Motociclistica Italiana, il patrocinio di Regione Lombardia e il supporto del Moto Club Motofalchi della Polizia Locale Milano, prevede otto tappe, organizzate in sei città lombarde, con conclusione il 29 settembre. Nell'ambito delle giornate, le prove delle biciclette sono consentite ai bambini dai 4 agli 11 anni, quelle delle moto sono riservate dai 5 agli 11 anni. La manifestazione è gratuita ed è aperta dalle 10 alle 18.

Venerdì 24, sabato 25 e domenica 26 maggio a Cascina Caremma di Besate si terrà la Terza Edizione di Prog And Frogs, una delle rassegne più originali del panorama italiano, imperdibile appuntamento primaverile all'insegna della cultura progressive e del benessere interiore. Non un semplice happening musicale ma qualcosa di più: Prog And Frogs recupera il clima, lo spirito e gli umori dei festival anni '60 e '70, quando la musica legava varie aree, dalla meditazione all'arte, con mercatini, workshop, mostre fotografiche e campeggio gratuito. Tutte le informazioni 

GiocaMi, Festival del gioco da tavolo (Foto Facebook)E' in programma sabato 25 maggio 2019, a partire dalle 10, nel cortile d’onore e nella Sala Alessi di Palazzo Marino, il festival del gioco da tavolo GiocaMi, organizzato dalla Fondazione De Marchi Onlus. Fino alle ore 18.00 sono messe a disposizione di adulti e bambini: 30 postazioni, in cui si alternano circa 100 diversi giochi da tavolo. A giocare con bambini e ragazzi sono presenti personaggi noti, tra cui Mara Maionchi, che li aiutano a riscoprire il gioco di società per stimolare la voglia di divertirsi in compagnia e prevenire la dipendenza da web.  Durante la giornata sono previsti anche diversi momenti di incontro: alle 11 la premiazione del concorso Una Ludoteca da Sogno, a cui hanno partecipato 45 classi e oltre mille bambini delle scuole Primarie e Secondarie di Primo Grado (realizzato grazie alla collaborazione di Play Modena, MeMo e dell’editore Cmon); alle ore 11.15 la tavola rotonda Esperienze di una società in gioco,sulle tematiche dell’isolamento sociale e dei rischi connessi all’abuso degli strumenti digitali (con un primo momento dedicato alle ragioni che conducono alla dipendenza e alla patologia da web e un secondo alle soluzioni possibili); dalle 15, infine, una serie di incontri con professionisti del game designer, esperti ludologi e appassionati per confrontarsi e rispondere alle domande del pubblico su ultime tendenze, approccio al gioco sereno e divertente, titoli da cui iniziare, come scegliere una ludoteca, la funzione aggregante e inclusiva dei giochi da tavolo e di società e la capacità di creare legami positivi e solidi. Tutte le informazioni.

Gesti BianchiAnche quest’anno torna nell’esclusivo Club milanese il torneo di tennis Gesti Bianchi: una rievocazione di una sfida a colpi di racchetta dal sapore vintage. Il torneo, con formula del doppio giallo misto, si inserisce nel ricco programma di eventi sportivi di Aspria Harbour Club, oasi di sport e benessere in zona San Siro, e avrà luogo sabato 25 maggio: un incontro imperdibile per riscoprire le tradizioni e l’eleganza di questo sport. Nato in Inghilterra nel 1874, il tennis è considerato da sempre lo sport che allunga di più la vita ed è adatto a tutte le età, non a caso questa disciplina sportiva rappresenta il fiore all’occhiello del Country Club. Per immergersi ancora di più nell’atmosfera rievocativa dell’evento, è previsto un dress code total white e l’uso di racchette di legno: per l’occasione è stato creato un concorso per premiare il miglior costume d’epoca, che vede tra la giuria esperti del mondo della moda e appassionati di tennis. Il fischio d’inizio del match è programmato alle 14.30 e i vincitori saranno premiati alle 19.00, allietati da un Apericena. In palio per i finalisti gli esclusivi biglietti per assistere alle semifinali e finali dell’ATP Aspria Tennis Cup 2019. Una giornata all’insegna della tradizione, dello sport autentico e dello stile nell’atmosfera magica di Aspria Harbour Club.

RunnerDomenica 26 maggio, in occasione della XXII Giornata Nazionale per la donazione e il trapianto di organi e tessuti, all’interno del Parco di City Life si terrà la prima edizione della Policlinic Run, la corsa benefica non competitiva aperta a tutta la cittadinanza, il cui ricavato sarà devoluto allo sviluppo di progetti clinici legati alla perfusione e al ricondizionamento degli organi per il trapianto. L’evento prevede due distanze, il cui tracciato si snoda quasi totalmente all’interno del Parco diCity Life: la corsa di 8 km con partenza alle 9.30 e la camminata di 4 km, adatta a tutti, che prenderà il via alle 11. Nei pressi dell’arrivo sarà allestito il villaggio dedicato al mondo della salute e del benessere con un punto ristoro finale, stand con attività di prevenzione e check up medico e un’area gioco dedicata ai più piccoli. Affianca gli organizzatori, come Main sponsor, il Gruppo Fassina.Silver sponsor: PwC, Accord Healthcare e Astellas Pharma. Ma tanti i brand che hanno scelto disostenere concretamente questo nuovo progetto. Citiamo Avionord, Chiesi Farmaceutici, Asus,Biotest, Anima Sgr come bronze sponsor; Olympus, A.S.C.E.I.P.A., Althea, Habitat, Bon cibo buonoche fa bene, Come in un bosco come Sponsor. Media Partner: Discovery for Good.Fornitori ufficiali:San Benedetto, La Molisana e Coldiretti.Mediolanum Soccorso e I-HELPci pregiano della sponsorizzazione per i servizi sanitari. Il costo di iscrizione alla corsa è di 15 euro per gli iscritti entro il 30 aprile e di 20 euro a partire dal 1° maggio (comprensivo di sacca gara, maglietta tecnica e ristoro). Per partecipare alla camminata, invece, il contributo richiesto è di 10 euro a persona(comprensivo di maglietta in cotone e ristoro).È possibile iscriversi online tramite il sito www.policlinicrun.it oppure sabato 25 dalle 10 alle 18 e domenica mattina 26 maggio presso lo stand iscrizioni allestito in piazza Burri.

Azalea Crespi BonsaiDal 15 al 26 maggio, “8° Satsuki Bonsai Festival”, che si terrà a Parabiago presso la sede di Crespi Bonsai. La mostra accoglierà innumerevoli e spettacolari varietà, proponendo ai visitatori esemplari dalle caratteristiche eccezionali e dai fiori multicolori. Tante le iniziative per i visitatori a cui poter partecipare nei week-end della mostra, come i laboratori didattici gratuiti dove è possibile portare in visione i propri bonsai per avere informazioni sulla coltivazione e la modellatura da parte degli esperti della Crespi Bonsai, le mini lezioni su come annaffiare e concimare i propri bonsai o coltivare in particolare i bonsai da fiore, i corsi e i workshop individuali e di gruppo dedicati alle tecniche di lavorazione e agli interventi stagionali.

Viridea Garden Center di Cusago propone, dal 17 al 26 maggio, un'esclusiva mostra mercato dedicata alle piante grasseViridea accoglierà un grande assortimento di esemplari di piante grasse dal mondo: Aloe, Crassule, Lithops, Pleiospilos, Kalanchoe, Pachipodium, Alluadia, Anacampseros, Senecio, Sedum, Aeonium, Euphorbie, Adenium dall’Africa; Opuntia, Agave, Echinocereus, Ferocactus, Coryphantha, Mammilaria dagli Stati Uniti; Mammillaria, Echeveria, Agave, Echinocactus, Ferocactus, Lobivia, Gymnocalycium, Notocactus, Opuntia, Tricocereus, Pilosocereus, Vatricania e altre dal Sudamerica. Inoltre nelle giornate di sabato 25 e domenica 26 maggio, saranno presenti all’interno del punto vendita degli esperti a disposizione per incontrare i clienti, rispondere a domande o curiosità, e offrire suggerimenti pratici sulla corretta coltivazione delle piante grasse. 

Fiori a Villa BurbaLa spettacolare e scenografica secentesca Villa Burba a Rho ospiterà la rassegna floreale, artigianale, artistica “Fiori e Arte in Villa Burba”, uno splendido connubio tra fiori e colori, sapori e saperi, arte e cultura. La cura, la coltivazione e la preservazione di piante e fiori, anche le più rare e particolari, con la presenza e la consulenza di vivaisti provenienti da tutta Italia e la loro unione con l’artigianato artistico e l’arte di artigiani ed artisti da tutta la Penisola, con le loro opere e manufatti in ceramica, vetro, legno, tessuto, metalli … si sposano bene insieme, valorizzando e arricchendo anche la meravigliosa dimora gentilizia che ospita la manifestazione. Appuntamento sabato 25 e domenica 26 maggio, ingresso gratuito.

Mercato pianteDa venerdì 24 a domenica 26 maggio Piazza Portello, zona Viale Certosa – Piazzale Accursio, sarà invasa di profumi e colori per la mostra-mercato del florovivaismo di pregio. Si potranno ammirare e acquistare centinaia di esemplari tra piante e  fiori; qualche esempio? Dalle rose da collezione, alle orchidee, dalle piante grasse alle bromelie, fino a tillanzie, bouganville. Un percorso tra le eccellenze del florovivaismo italiano, 3 giorni dedicati ad appassionati ma anche ai neofiti, futuri pollici verdi.

Casting allo Scavolini StoreSta per arrivare a Milano il casting itinerante che dovrà selezionare i 20 partecipanti per una nuova trasmissione televisiva che andrà in onda in autunno e avrà come protagonista un importante chef. Le selezioni si terranno sabato 25 maggio, dalle 10 alle 13 presso lo Scavolini Store Milano Sempione, in Corso Sempione 39, e dalle 15.00 alle 19.00 allo Scavolini Store Milano Missori, in Piazza Missori, 2 e sono aperte a tutti coloro che amano ‘sporcarsi le mani’ in cucina e si vogliono mettere alla prova, divertendosi, in un nuovo programma che andrà in onda in autunno su una rete nazionale. Il programma sarà composto da 20 puntate e sarà ambientato in un set domestico dove due bellissime e performanti cucine modello Mia by Carlo Cracco saranno il teatro delle divertenti sfide. Co-produttore del nuovo format è, infatti, Scavolini, lo storico marchio di arredamento che ha deciso di ampliare la propria strategia di comunicazione, puntando anche su un programma di intrattenimento.

Dal 9 maggio al 2 Giugno i Formaggi dalla Svizzera tornano sui Navigli di Milano, all’altezza di Ripa di Porta Ticinese 61, con il loro carico di gusto e genuinità. "La Forma del Gusto" comprenderà una serie di workshop, degustazioni e showcooking, volte a far riscoprire  i sapori autentici delle valli svizzere.  Gli eventi si svolgeranno su un'imbarcazione, dal lunedì al venerdì dalle ore 18 alle ore 22 e sabato e domenica dalle 10 alle 22.

Leonardo da Vinci ParadeFino al 13 ottobre, il Museo Nazionale della Scienza e Tecnologia di Milano ospita la mostra Leonardo da Vinci Parade, la prima iniziativa realizzata nell’ambito del palinsesto di celebrazioni vinciane del 2019 Milano e Leonardo. La mostra temporanea Leonardo da Vinci Parade, curata e realizzata dal Museo in collaborazione con la Pinacoteca di Brera, mette in dialogo, in una visione d’insieme inedita, storicamente affascinante e di grande impatto visivo, i modelli storici e gli affresch idi pittori lombardi del XVI secolo, concessi in deposito nel 1952 da Fernanda Wittgens, allora direttrice della Pinacoteca, a Guido Ucelli, fondatore del Museo della Scienza e della Tecnologia Leoanrdo da Vinci.

Fino al 6 gennaio 2020 al presso il MUBA - Museo dei Bambini di Milano - sarà possibile scoprire la nuova mostra-gioco Natura, per bambini dai 2 ai 6 anni. La mostra nasce con l’obiettivo di ampliare la capacità di osservazione dei più piccoli, fornendo strumenti che possano facilitare l’esplorazione della natura e proponendo attività ed esperienze extra-ordinarie, non possibili in una situazione naturalistica tradizionale. Non solo: l'iniziativa intende offrire suggestioni con lo scopo di stimolare la curiosità attraverso le quattro categorie di percezione sensoriale quali spazio, materia, forma e colore declinate in altrettante aree di gioco. Saranno infine pre iste diverse installazioni dedicate alle forme presenti in natura, agevolando l'interazione dei piccoli ospiti.

Una delle fotografie di Valentina Tamborra“Mi Tular - Io sono il confine” è iniziata il 4 aprile alla Galleria Après-coup Arte di Milano (via Privata della Braida 5). Si tratta di un progetto di Valentina Tamborra, realizzato con il sostegno di Visit Norway nel giugno 2018 alle Isole Svalbard, luogo al centro della civiltà, ai margini del rumore. La mostra, che fa parte del circuito Photofestival 2019 e sarà visitabile fino al 7 giugno, è a cura della direttrice artistica della galleria Après-coup Arte, Sarah Lanzoni, e costituisce una prima selezione del più ampio lavoro sul tema dei confini svolto dalla fotografa. Il progetto è ancora in corso di svolgimento e va inteso come un percorso di studio, approfondimento e riscoperta delle isole Svalbard e dei suoi abitanti, anche per questo destinato a subire ulteriori evoluzioni in futuro. “Mi Tular” in antico etrusco significa “Io sono il confine”. In questo lembo di terra ghiacciata incastonato nel Mar Glaciale Artico, orsi polari e uomini si contendono un confine invisibile. La parola “Tular” riporta alla mente il mito dell’Ultima Thule, l’ultima isola al di là del mondo conosciuto. Per lungo tempo le Svalbard - isole dove in inverno la temperatura scende fino a -35°, la luce è un miraggio che dura poche ore al giorno e gli orsi polari superano numericamente gli abitanti - sono state meta di lavoro per un periodo limitato, luogo di passaggio in cui fare qualche soldo per costruire poi la propria vita sulla terraferma. Tuttavia, negli ultimi anni qualcosa è cambiato: le persone che decidono di rimanere sono sempre più numerose.

Sabato 25 e domenica 26 maggio al Parco Esposizioni Novegro si svolgerà la rassegna motoristica AutoMotoCollection. Molte inoltre le manifestazioni collaterali tra cui Novegro Historic  Racing Show, Chrono Day, Cinquecentiamo e Megaraduno di Primavera.

Dal 24 al 26 maggio a Canegrate, nell'area feste della Contrada Baggina, è in programma la Street Fodd Parade. 

 

Le erbe del casaro

BERGAMO

Da sabato 18 a domenica 26 maggio, per due fine settimana, gli undici paesi di Altobrembo ospiteranno la decima edizione di Erbe del Casaro, la rassegna dedicata alle Erbe Spontanee e ai Formaggi tipici della Valle Brembana. Le iniziative sono diffuse e prevedono numerosi appuntamenti dedicati a grandi, piccoli, famiglie e giovani, organizzati sul territorio degli undici comuni di Altobrembo - Averara, Cassiglio, Cusio, Mezzoldo, Olmo al Brembo, Ornica, Piazza Brembana, Piazzatorre, Piazzolo, Santa Brigida e Valtorta -, portando a scoprire le bellezze, i sapori e le tradizioni di tutti i piccoli paesi di montagna. Durante le iniziative di Erbe del Casaro tutti saranno accompagnati alla scoperta delle peculiarità gastronomiche delle erbe spontanee e delle eccellenze casearie della Val Brembana e avranno la possibilità di entrare in contatto con le tradizioni, la cultura e i saperi del territorio e delle genti che lo vivono, guidati da realtà locali e da associazioni a livello nazionale. Nei quattro giorni della rassegna saranno organizzate Camminate con gusto che consentiranno di scoprire, nel corso della mattinata in completa autonomia, borghi e scorci incantevoli, degustando prelibatezze della tradizione a chilometro zero sapientemente preparate dai produttori locali in cornici suggestive. Oltre alle camminate, il primo fine settimana della rassegna sarà dedicato ai Formaggi con una serie di iniziative di spicco: nel corso di entrambe le giornate “Caseifici Aperti” , permetterà di conoscere il mondo delle piccole aziende locali, incontrare i caseari, partecipare alle tecniche di caseificazione e scoprire un mondo ricco di tradizioni e storia.

Sagra della Bufala a Cologno al SerioSagra della Bufala dal 24 maggio al 2 giugno Cologno al Serio. Due weekend all'insegna delle esclusività gastronomiche di bufala. Chiosco Café animerà tutte le serate con magistrali cocktails e musica dal vivo. La cucina sarà aperta tutte le sere dalle 19, nei giorni festivi dalle 12 É consigliata la prenotazione sia per il pranzo che per la cena (area ristoro coperta); ampio parcheggio in loco. 

Il 25 e 26 maggio Coldiretti e Campagna Amica ripropongono il “Maximercato dei sapori e delle tradizioni” che porterà sul Sentierone, nel cuore di  Bergamo, i prodotti tipici dell’agricoltura bergamasca, le attività didattiche e alcuni percorsi gratuiti di degustazione guidate riservati ai cittadini. Oltre ai numerosi stand di prodotti tipici, previste anche iniziative della scuola di degustrazione: sabato 25 maggio dalle 17 alle18, un sommelier presenterà il vino; domenica 26 maggio, dalle 11 alle 12, un esperto dell’AIPOL presenterà l’olio. Domenica 26 maggio, dalle 16 alle 17, un esperto dell’ONAF presenterà i formaggi. La partecipazione è gratuita e per aderire è necessario inviare una richiesta con nome e cognome all’indirizzo mail stampa.bg@coldiretti.it.

Per quanto riguarda i prodotti agricoli in vendita, la proposta sarà molto ricca: salumi, formaggi caprini e vaccini, miele, olio, frutta e verdura, confetture, conserve di pomodoro e farine di cereali. Ci saranno anche prodotti particolari come l’agricosmesi, le tisane all’Artemisia e l’agribirra. Per i più piccoli verranno organizzati dallo staff di Educazione alla Campagna Amica in collaborazione con Donne Impresa e Giovani Impresa momenti con attività didattiche interessanti e divertenti.

 

Franciacorta Summer FestivalBRESCIA

Un evento diffuso sul territorio, con numerose iniziative tra food&wine, sport e natura, arte e cultura: questo il format del Franciacorta Summer Festival on the road, che animerà il territorio dal 19 maggio all’8 settembre. Per quattro mesi la Franciacorta accoglierà turisti e wine lovers con uno stimolante ventaglio di eventi e proposte, che li porterà a scoprirne cantine e produttori agroalimentari, tesori d’arte e bellezze paesaggistiche: una piacevole occasione per trascorre una rilassante vacanza fra le sue colline e il lago d’Iseo. Il Franciacorta Summer Festival on the road prenderà il via domenica 19 maggio, con una giornata di festa in omaggio al Franciacorta Rosé. Sarà questa tipologia, sempre più apprezzata dal grande pubblico, a fare da filo conduttore a una serie di appuntamenti che saranno “rivestiti di rosa”. Le cantine accoglieranno gli enoturisti per visite guidate e degustazioni di Franciacorta Rosé e organizzeranno piccoli eventi a tema, tutti giocati sul colore rosa. Il Rosé ispirerà sia i menu di ristoranti e agriturismi che le degustazioni e i micro eventi in enoteche e in laboratori di prodotti tipici. Per gli appassionati d’arte e storia verranno eccezionalmente aperte quattro dimore storiche, Palazzo Torri e Palazzo Monti della Corte a Nigoline di Corte Franca, Villa Fanti a Bornato e Villa Fassati Barba a Passirano: al termine delle visite guidate verrà offerto ai partecipanti un calice di Franciacorta Rosé. Per chi ama lo sport e la vita attiva, infine, saranno in programma tour in bicicletta, a piedi e in quad, mentre i golfisti potranno giocare su un green a 27 buche.

BirraDa venerdì 24 a domenica 26 maggio, Piazza Tebaldo Brusato a Brescia ospita Cucine a Motore con Food & Beer Fest.

Sabato 25 e domenica 26 maggio a Cologne è in programma Cologne Blues festival: Concerti Blues, festa della birra.

Venerdì 24 e sabato 25 maggio presso il Teatro Zanardelli di Gottolengo è in programma lo spettacolo di Christopher Castellini, l’Illusionista della Mente.

 

1859 - Garibaldi e i CacciatoriCOMO

A San Fermo della Battaglia un intero fine settimana, dal 24 al 26 maggio, per celebrare il 160° anniversario della battaglia di San Fermo (27 maggio 1859 nell'ambito della Seconda guerra d'indipendenza) quando Garibaldi, al comando dei Cacciatori della Alpi, sgomberò le posizioni avanzate austriache poste a difesa di Como, si fortificò e seppe respingere un contrattacco, inducendo il nemico a sgomberare la città. Le celebrazioni, con un programma più ricco e articolato rispetto al solito, si apriranno venerdì 24 maggio con il concerto del Corpo Musicale "Garibaldi" in piazza XXVII maggio (ore 21). Giornata intesa quella di sabato 25 maggio con spazio alla ricostruzione storica dell'evento. Nel pomeriggio si potrà visitare l'accampamente militare garibaldino alla Villa Imbonati di Cavallasca. Alle 20, 30 in piazza XXVII maggio ballo storico risorgimentale con figuranti in costume. Al termine "fuoco di parata" dello stato maggiore garibaldino per omaggio alla popolazione. Domenica 26 maggio messa alle 10, 30. A seguire omaggio al cippo che ricorda il Capitano Carlo De Cristoforis e posa corona. Quindi in piazza XXVII maggio deposizione corona al Monumento ai Caduti e discorso celebrativo. Per concludere rinfresco per tutti.

Giro d’ItaliaLa Fondazione Alessandro Volta, in collaborazione con il Comune di Como, ha organizzato alcuni eventi in occasione del passaggio del Giro d'Italia dalla città, previsto per domenica 26 maggio. Venerdì 24 maggio alle 18.30 allo Yacht Club Como (viale Puecher 11, Como), si terrà il talk “Etica e solidarietà” con Maurizio Monego, vicepresidente del Comitato Internazionale Fair Play, già presidente commissione scientifico-culturale Panathlon International; Don Agostino Fasson, Casa Opera Don Guanella, Lecco e Beppe Dossena, Special Team già Associazione Cerchio Azzurro. L’incontro sarà condotto dal giornalista Edoardo Ceriani, capo redattore pagine Sport ‘La Provincia’ di Como e panathleta. Saranno presenti: Paolo Maldini: già difensore nel Milan, direttore sviluppo strategico area sport Milan e presidente Special Team; Claudio Chiappucci, Paolo Savoldelli e Alberto Cova, mezzofondista vincitore della medaglia d’oro nei 10.000 metri ai Giochi Olimpici di Los Angeles 1984. Al Broletto invece sarà visitabile fino al 27 maggio una splendida mostra dedicata al Giro d'Italia con reperti e cimeli provenienti dal Museo del Ghisallo e gli scatti del fotografo Fabrizio Delmati.

Dal 3 al 23 maggio, va in scena, 'Lake Como Light Festival 2019' – Eventi al Chiaro di Luna intorno a Como. Il Festival della Luce si riallaccia alla tradizione scientifica di Como, città natale di Alessandro Volta che, con l’invenzione della pila, ha aperto la strada non solo alle innumerevoli applicazioni dell’elettricità, ma all’intero mondo moderno in quanto complesso di tecnologie e saperi che vanno dall’energia, alla comunicazione e all’automazione, fino all’informatica e alle sue sconfinate applicazioni. Il Festival è organizzato dalla Fondazione Alessandro Volta e promosso e sostenuto dall’Associazione Città della Luce.

 

FioriCREMONA

Sabato 25 e domenica 26 maggio a Soncino è in programma la Festa di PrimaVera.

Sabato 25 maggio a Soncino è in programma il Carnevale di Primavera con la Notte dei Folli.

Da venerdì 24 a domenica 26 maggio a Pizzighettone è in programma la nuova edizione di Tre Giorni in Piazza.

 

Letture per bambiniLECCO

Letture ad alta voce in biblioteca a Lecco, sabato 25 maggio alle 14.30. Per partecipare alle letture è necessario prenotarsi in Sala Ragazzi, chiamando il numero 0341-481125 o mandando una mail a  ragazzi.biblioteca@comune.lecco.it.

Domenica 26 maggio, dalle 15 alle 18, il convento e la chiesa di Pescarenico saranno aperti dai volontari della parrocchia per visite guidate e libere.

Dal 9 al 20 maggio, a Mandello del Lario, va in scena la seconda edizione del Festival della letteratura. Spazio ad autori di riguardo come Marina Di Guardo, Enrico Galiano, Andrea Vitali e Beppe Bergomi, Luca Mazzocchelli, Alice Basso e Alberto Schiavone. Ma anche a molti autori e racconti locali: da Mattia Conti, Alfredo Chiappori, Ermano Salvaterra al poeta mandellese Elio Cantoni. Sono alcuni degli autori presenti che affiancheranno diversi appuntamenti per una fascia d’età più giovane: Giulia Besa, Lodovica Cima, Marco Sala si alterneranno a laboratori e spettacoli anche per i più piccoli. Nei fine settimana si concentrano gli spettacoli teatrali per tutti, tra cui l’imperdibile Guido Marangoni con ‘Siamo fatti di-versi, perché siamo poesia’ tratto dal libro ‘Anna che sorride alla pioggia’, in scena il 19 Maggio 2019 presso il Teatrò De Andrè.

RunnerSabato 25 maggio a Lecco si rinnova l'appuntamento sportivo con la corsa podistica Sgambata de Castel, nel rione di Castello. Si può scegliere di partecipare alla Sgambata Mini, un percorso di 3 km adatto a tutti, oppure i più allenati possono tentare la Sgambata Extreme, lungo un percorso di 10 km. Attenzione alla novità di quest’anno rivolta alle famiglie: Sgambata Family. Programma: dalle 11 alle 14 presso la fiera, saldo preiscrizioni online e ultimissime iscrizioni ex-novo; ore 14.30 ritrovo per tutti i partecipanti; ore 15 partenza ufficiale delle gare; ore 18 premiazioni e animazione presso la Fiera di Castello

Sabato 25 maggio  prenderà il via la prima edizione di una nuova cicloscalata nel territorio lecchese: Mür de Ciüs. La gara è organizzata dal comitato del Palio delle Contrade di Chiuso e si tratta di una cronoscalata di circa 1,4 km, dall’oratorio di Chiuso fino alla Rocca di San Gerolamo, con pendenze esagerate (32%): un vero e proprio “muro”. Programma: ore 14.30 ritrovo dei partecipanti presso l’oratorio di Chiuso; ore 16 chiusura iscrizioni; ore 16.30 partenza del primo atleta, ogni successivo concorrente partirà 1 minuto dopo il precedente; ore 18.30 partenza dell’ultimo concorrente; ore 20 premiazioni presso l’oratorio di Chiuso.
Presso l’oratorio di Chiuso sono disponibili spogliatoi con docce e deposito borse.

Sipario di un teatroLODI

Per la stagione di Prosa - Fuori abbonamento 2018/2019 del Teatro alle Vigne, il Comune di Lodi propone Unconventional show, che si tiene il giorno venerdì 24 maggio alle ore 21 presso il Teatro alle Vigne, in via Cavour 66. 

Venerdì 24 maggio alle 21, il teatro Carlo Rossi di Casalpusterlengo ospita lo spettacolo teatrale Vivi o Morti. Ingresso 8 euro, ridotto fino ai 12 anni 5 euro. 

Sabato 25 maggio, alle 16, all'Oratorio di San Bernardo di Lodi, il Comune promuove il Concerto di Primavera organizzato dall'Associazione Amici di Serena che porta sul palco i cantori del suo Coro Children Singers.  Il progetto “Children Singer” nasce nel 2015 nell’ambito delle attività a carattere culturale e ricreativo particolarmente orientate ai bambini previste dallo Statuto dell’associazione. Il gruppo è composto da una ventina di bambini fra i 6 e i 14 anni che settimanalmente si incontrano sotto la guida del maestro Franco Versetti, violinista, pianista, direttore di coro, docente nelle scuole primarie. La partecipazione alle lezioni è gratuita. I bambini si esibiscono due volte l’anno, Natale e Primavera, talvolta con la collaborazione di elementi del Coro Polifonico Laudense. Dal 2018 l’organizzazione del “Concerto di Primavera” ha l’appoggio dell’Associazione Lodi4Kids. Programa del concerto di Sabato 25 maggio: Coro Children Singer; Cori a Voci bianche; Cori operistici; Lieder; Spirituals; Folk Song. Letture a tema a cura di Ornella Uggeri e Patrizia Merlo e la partecipazione della violinista Eleonora Rossetti. Ingresso gratuito. 

 

Mercatino d'antiquariatoMANTOVA

Torna a San Martino dall’Argine la 23a edizione della “San Martino Antiquaria”  la mostra mercato di antiquariato e oggetti vari aperta ad antiquari e hobbisti. La manifestazione si terrà nella splendida cornice dei Portici Gonzagheschi in Piazza Castello nei giorni 10-17-24-31 maggio.

'Braque vis-à-vis. Picasso, Matisse e Duchamp' è la mostra ospitata a Mantova, al Palazzo della Ragione dal 23 marzo al 14 luglio per documentare l'influenza che Georges Braque ebbe sull'arte francese del '900. A cura di Michele Dantini, l'esposizione si compone di circa 150 opere risalenti prevalentemente al periodo tra le due guerre e al secondo dopoguerra.

La Pro Loco di Castel D’Ario in provincia di Mantova, propone dal 9 al 26 maggio, la Festa del Riso alla Pilota.

 

Sagra dell'Asparago rosa di MezzagoMONZA

A Mezzago in provincia di Monza e Brianza si svolge nei giorni dal 27 aprile al 24 maggio la 59a edizione della Sagra degli AsparagiL’Asparago Rosa di Mezzago. Diversamente da quanto accade in tutto il resto d’Italia, dove si producono turioni completamente verdi o bianchi, gli asparagi coltivati a Mezzago hanno l’apice rosato e la rimanente parte completamente bianca. Il caratteristico colore e le peculiari qualità organolettiche, dovute alle condizioni pedoclimatiche del mezzaghese (terreno argilloso con particolare presenza di minerali ferrosi), fanno dell’Asparago Rosa di Mezzago un prodotto unico e particolarmente pregiato.

Dal 10 aprile al 29 settembre, 'Toulouse-Lautrec La Ville Lumière'. Le prestigiose sale della Villa Reale di Monza, ospitano 150 opere provenienti dall’Herakleidon Museum di Atene per celebrare il percorso artistico di uno dei maggiori esponenti della Belle Époque: Henri de Toulouse-Lautrec. L'artista divenne noto soprattutto per i suoi manifesti pubblicitari e i ritratti di personaggi che hanno segnato un’epoca rimanendo ben impressi nell’immaginario collettivo. Manifesti, litografie, disegni, illustrazioni, acquerelli, insieme a video, fotografie e arredi dell’epoca ricostruiscono uno spaccato della Parigi bohémienne, riportando i visitatori indietro nel tempo. Tra le opere più celebri presenti in mostra litografie a colori, manifesti pubblicitari,  disegni a matita e a penna, grafiche promozionali e illustrazioni per giornali diventati emblema di un’epoca. Curata da Stefano Zuffi, la mostra Toulouse-Lautrec è prodotta e organizzata da Arthemisia con Nuova Villa Reale di Monza, in collaborazione con l’Herakleidon Museum di Atene.

 

In bici nel Parco del TicinoPAVIA

Fiab Pavia, in collaborazione con Fai Giovani, organizza sabato 25 maggio una pedalata con visita guidata attraverso il Parco del Ticino alla scoperta del Siccomario nelle zone di Travacò Siccomario, con aperitivo finale presso la Locanda "Il Girasole". Il percorso sarà cirsa 25 km facili, prevalentemente su sterrato. Ritrovo alle 15 al Broletto di Pavia. 

Sabato 25 maggio alle 15.30 la chiesa di San Luca a Pavia ospita un momento musicale per ascoltare e scoprire le grandi possibilità espressive di uno strumento raro dalle nostre parti: l'harmonium francese. Il grande harmonium costruito dalla ditta "Alexandre" di Parigi nel 1899 (oggi appartenente alla collezione privata di Alessandro Venchi di Pavia), suonato da Simone Pietro Quaroni, offrirà al pubblico l'ascolto di un programma intensamente melodico ed espressivo, con pagine molto particolari che evocheranno l'atmosfera dei salotti e delle chiese parigine al tempo della Belle Epoque.

Sabato il 25 maggio il Museo di Archeologia dell'Università di Pavia aprirà al pubblico dalle 15.30 alle 18.30. Inoltre, dalle 16.30 il Museo parteciperà al BambInfestival proponendo una "Caccia al tesoro in Gipsoteca". I bambini verranno introdotti con una breve visita alla collezione dei calchi in gesso che riproducono opere della statuaria greca più famosa e impareranno a riconoscere alcune divinità ed eroi protagonisti della mitologia, soggetto privilegiato dell'arte antica. Prenotazione obbligatoria per la Caccia al tesoro: museo.archeologia@unipv.it.

Castello visconteoUn punto di vista nuovo sulla storia dell'arte. Un sorprendente affondo sul genere della natura morta attraverso un dialogo inedito tra maestri del Seicento e del Novecento italiani per una proposta originale con cui coinvolgere il pubblico più vario. Un percorso espositivo accattivante con un apporto scientifico di eccellenza. Per la stagione espositiva primaverile il Settore Cultura, Istruzione, Politiche Giovanili del Comune di Pavia organizza 'De Chirico, De Pisis, Carrà. La vita nascosta delle cose', presso i Musei Civici del Castello Visconteo dal 19 aprile al 28 luglio 2019. Curata da Antonio D'Amico, con la collaborazione scientifica di Elena Pontiggia e Maria Silvia Proni, la mostra offre un affascinante percorso in cui un gruppo di superbe nature morte napoletane del Seicento, eseguite con una lenticolare adesione alla realtà da artisti caravaggeschi (Paolo Porpora, Giovanni Battista e Giuseppe Recco, Giovanni Battista Ruoppolo), dialoga con importanti opere di Filippo de Pisis, con un nucleo raro di Vite silenti di Giorgio de Chirico e con alcune meditabonde nature morte di Carlo Carrà, pittori che nel Novecento hanno dato origine alla Metafisica, attribuendo agli oggetti ritratti un valore simbolico e lasciando così emergere la vita nascosta delle cose. Realizzata per volontà dell'Amministrazione comunale guidata da Massimo Depaoli con Giacomo Galazzo Assessore alla Cultura, l'esposizione – che consta di un percorso di sessanta opere, provenienti da prestigiose collezioni private italiane e straniere – permette anche di sviluppare contestualmente un dialogo suggestivo e per certi versi imprevisto con gli spazi del castello trecentesco che la ospita e, di qui, con tutta la città.

 

Boccali di birra (Foto di repertorio)SONDRIO

Sabato 25 maggio, alle 19, a Piateda presso La Torre, grande Festa della Birra.  Lo Chef per l’occasione vi delizierà con il suo stinco di maiale alla birra. Start the party alle ore 22. Dj set con Fabry J. Info/prenotazioni: 0342/370230.

Sabato 25 maggio a Berbenno di Valtellina si corre la prima edizione della Trail Running Rane Run. Alle 15 Pedemonte zona campo sportivo. Apertura ufficio gara, iscrizioni e consegna pettorali. Alle 17 Partenza in linea. Alle 17.50 Arrivo previsto primo concorrente. Iscrizioni entro il 24 maggio sul sito dedicato . Pacco gara garantito ai primi 150 . Per maggiori informazioni e prenotazioni inforanerun@gmail.com - 335 7344421.

Domenica 26 maggio, torna anche nel 2019 Scarpabellando il mercatino vintage a Scarpatetti, Sondrio. Vendi, compra e baratta. Nella zona Piazza Quadrivio e Via Scarpatetti vendita, baratto o scambio di tutte le merci di piccolo valore, usate, vintage o modernariato. La partecipazione è libera a tutti, adulti e bambini. 

 

Tornano le fragole!VARESE

Nuova veste per il 18°anniversario della Pro loco Carnago, che dedica dal 23 al 26 maggio, la tradizionale festa sociale ai prodotti primaverili Fragole e Asparagi Attrazioni, musica, danze, spettacoli e animazioni accoglieranno i visitatori nell'area esterna della Azienda Agricola Cogo a Carnago. Un ricco programma musicale che dalle ore 21,00 vede coinvolti ogni sera gruppi, cover e band. Si apre giovedì 23 maggio alle ore 19,30 con la tradizionale Festa del Cibo di Strada dove verrà offerto un piatto della tradizione regionale: gnocchi gratis. Seguirà alle ore 21,00 il momento musicale con l'Associazione sportiva di danza moderna New Harmony Dance che spazia dal favoloso mondo dello street dance con l'Hip Hop, alla Zumba, ai balli caraibici e molto altro. 

AsparagiLa 79esima Fiera dell'Asparago a Cantello , presso il palatenda di Via Collodi, si svolge il 24, 25, 26 maggio 2019. E’ la più antica manifestazione del genere di tutta la Lombardia. La prima edizione si svolge Domenica 28 Maggio 1939. Al Palatenda si potranno acquistare gli asparagiche arrivano direttamente dalle campagne intorno a Cantello e si potranno gustare i deliziosi piatti cucinati con asparagiOgni anno durante la fiera di Cantello viene organizzato il mercatino di prodotti tipiciregionali, artigianato, produttori di lumache e derivati, the e tisane, articoli regalo, accessori moda bigiotteria e gioielli.

La nuovissima Piazza Vittorio Emanuele II a Busto Arsizio farà da palcoscenico alla seconda edizione del Latin Street Food, dalle ore 18 di venerdì 24 maggio fino a domenica 26 maggio alle ore 23. Saranno presenti 12 food truck e sono in progrmam anumerosi eventi collaterali con la direzione artistica di LatinFiexpo.

L'Area Feste via 1 Maggio a Cassano Magnago ospita il Festival della pizza, da venerdì 24 a domenica 26 maggio. 

Varese Beer FestivalVarese Beer Festival: tre giorni di degustazioni e incontri dedicati al mondo della birra artigianale locale e nazionale.  Un'occasione unica per incontrare direttamente i protagonisti, ovvero i Mastro-Birrai e degustare contemporaneamente oltre cento birre alla spina.  L'Ingresso al festival è gratuito. Appuntamento dal 24 al 26 maggio, nell'area feste della Schiranna, in via Vigevano.

Domenica 26 maggio al Cinema Teatro Area 101 di Olgiate Olona (inizio live ore 21; ingresso 15 euro; biglietti in vendita su www.ciaotickets.com; per info e prenotazioni: management@abeatrecords.com), nell'ambito di JazzAltro è in programma un concerto-evento con quattro protagonisti della scena jazz internazionale: il pianista Enrico Pieranunzi, il vibrafonista Andrea Dulbecco, il contrabbassista Luca Bulgarelli e il batterista André “Dédé” Ceccarelli presenteranno il loro ultimo progetto, ispirato alla figura di Michel Legrand, il grande compositore, arrangiatore e pianista francese recentemente scomparso.

Fino all’8 settembre 2019, alla Historian Gallery di via Tinella 3 a Oltrona di Gavirate,  saranno esposte le 64 tavole che compongono la mostra “Silenzio Metafisico”, del grande artista Giorgio De Chirico. Un percorso articolato nella vastità delle tematiche che contraddistinguono l’artista: cavalli, piazze d’Italia, miti greci, manichini, maschere, trovatori, interni metafisici, autoritratti, legami fraterni e amori tratti dall’Iliade, concludendo con l’Apocalisse, 20 tavole dove con un tratto leggero ed essenziale, De Chirico illustra il Libro della Rivelazione, senza mai porsi a giudizio del bene e del male, ergendosi sopra le parti, nel ruolo di creatore, osservatore e spettatore, avvolto in quell’aria bramosa di redenzione che fa del giudizio universale un punto cruciale per i credenti. Un’esposizione carica di significati, enigmi e rivelazioni, di soggetti colorati a mano dall’artista e dalle tirature speciali, un appuntamento imperdibile per gli amanti dell’arte.