Dal set di La Scelta Impossibile
Dal set di La Scelta Impossibile

Pavia, 14 novembre 2018 - La scelta impossibile di un collaboratore di giustizia, i suoi tormenti interiori, sullo sfondo una città viva, poetica, nostalgica come Pavia. Un mix interessante, un film che merita di essere visto. Lo pensano anche i responsabili della sala cineteatro Sironi di Osnago, Lecco, che hanno inserito La Scelta Impossibile, film di quest'anno diretto da Samuele Dalò, con Giuseppe Di Giorgio come protagonista (anche sceneggiatore) e la partecipazione straordinaria di Nathalie Caldonazzo e Marco Di Stefano, nella loro programmazione d'essai.

L'appuntamento è per mercoledì 21 novembre alle 21. Come sempre, il lungometraggio verrà corredato da schede di recensione e sarà accompagnato in sala dalla presentazione e dal commento a cura del critico Claudio Villa. Una scelta di nicchia, come quelle che spesso vengono effettuate dalla sala osnaghese, che vuole promuovere opere indipendenti o che faticano ad avere ampia distribuzione nei circuiti nazionali e che ad Osnago trovano uno spazio al fianco ai lungometraggi degli autori più noti al grande pubblico. " Per me ancora un grande motivo di orgoglio e soddisfazione - commenta Di Giorgio -.  Sono contento che La Scelta Impossibile stia continuando a raccogliere consensi e a far parlare di sé perché questo vuol dire che comunque un messaggio d'arte siamo riusciti a lasciarlo".