stefano zanette
Cosa Fare

Autunno Pavese 2023: aspettando la "Fiera" è iniziato il "Tour"

Gli appuntamenti sul territorio nei weekend prima della manifestazione al PalaExpo dal 29 settembre al 2 ottobre

Una precedente edizione dell'Autunno Pavese

Una precedente edizione dell'Autunno Pavese

Pavia, 17 settembre 2023 - Aspettando la "Fiera", è iniziato il "Tour". Per i weekend prima dell'appuntamento al Palazzo Esposizioni di Pavia, da venerdì 29 settembre a lunedì 2 ottobre, l'edizione numero 69 di Autunno Pavese ha già preso il via, con il primo dei 29 eventi, in programma fino a domenica 15 ottobre in 12 aziende sul territorio della provincia. Una serie di degustazioni, cene tipiche, visite in cantina e in vigna, con protagonisti i prodotti tipici del territorio, soprattutto i vini dell'Oltrepò Pavese, ma non solo. Per il prossimo fine settimana, sabato 23 settembre, l'appuntamento è dalle 18 al bar Dolce, in corso Cavour a Pavia, con "Dolce per Quaquarini wine and music", aperitivo con i vini dell'azienda agricola Quaquarini di Canneto Pavese abbinati a prodotti del territorio con proposte anche vegetariane e vagane, il tutto accompagnato da un dj-set live. Domenica, 24 settembre, doppio appuntamento (primo turno alle 10 e secondo turno alle 14) con "Degustando in collina" all'azienda agricola Faravelli di Montecalvo Versiggia (frazione Poggiolo), una degustazione di 5 vini abbinati a "piatti sfiziosi". Prenotazioni, informazioni e calendario completo sul sito della manifestazione (autunnopavesedoc.it). Già nel primo fine settimana il "Tour" è iniziato con una tappa dedicata alla birra artigianale, una novità dell'edizione 2023 di Autunno Pavese che avrà poi un'attenzione particolare anche nella "Fiera" al PalaExpo, con un'area organizzata in collaborazione con l'Associazione Pavese Amici della Birra, dedicata appunto ai birrifici artigianali pavesi, che daranno vita a masterclass e dimostrazioni. Il primo evento, nel pomeriggio di sabato 16 settembre, è stato infatti al birrificio Doppiobaffo di Chignolo Po, visita con degustazione nella quale si sono assaporate le nuove birre sviluppate con ingredienti esclusivamente locali. "La tradizionale ricetta di Autunno Pavese - commenta Giovanni Merlino, commissario straordinario della Camera di commercio di Pavia, ente che organizza l'iniziativa attraverso la sua Azienda Speciale Paviasviluppo - si rinnova ogni anno con l'obiettivo di valorizzare e promuovere la nostra provincia, un territorio che merita di essere conosciuto e vissuto. L'espressione delle nostre eccellenze imprenditoriali e la qualità delle loro produzioni rappresentano il migliore fattore di accoglienza".