Hobby Show a Milano
Hobby Show a Milano

Milano, 22 marzo 2018 - Voglia di dare spazio e tempo alla vostra creatività? Torna Hobby Show e per la 30esima edizione avrà una nuova location. Da venerdì 23 a domenica 25 marzo saranno i padiglioni del MiCO-Milano Congressi 
(ingresso dal Gate 15 di via Domodossola, a soli 500 metri dalla stazione Domodossola della linea 5 “Lilla” del metro) a ospitare la nuova edizione della “tre giorni” dedicata agli hobby femminili con espositori provenienti da tutta Italia. Centinaia i corsi e le dimostrazioni dedicati a tutte le tecniche della creatività: dal cake design al patchwork, dal cucito alla sartoria, dal ricamo al découpage e tanto altro ancora. È questa l’ultima delle quattro tappe primaverili di Hobby Show (dopo Roma, Pordenone e la “novità” del 2018, Hobby Show Catania), diventato ormai un vero e proprio “network” dedicato alla creatività manuale e agli hobby femminili.

"Con una decina di edizioni l’anno e una “copertura” che spazia dal Nord al Sud della Penisola, la manifestazione organizzata da UpMarket Srl è diventata ormai il punto di riferimento nazionale del settore ed è capace di aggregare ogni anno decine di migliaia di visitatrici e appassionate grazie a un format fieristico ormai collaudato che non ha mai smesso di migliorare", ha spiegato Angelo Altamura, Exhibition director di Hobby Show.  Un format fieristico che ha come “piatto forte” la capacità di declinare tutti gli aspetti della creatività manuale femminile e di venire incontro alle aspettative e alle esigenze di ogni categoria di visitatrici. E che fa di Hobby Show un irrinunciabile appuntamento tutto al femminile (la pagina Facebook - con circa 77mila fan - è la più visitata tra quelle delle fiere di settore) a cui non è possibile sottrarsi per non perdere l’opportunità di fare acquisti divertendosi, di aggiornarsi sulle ultime tendenze presentate dalle aziende leader nel settore dell’hobbistica creativa, di incontrarsi e partecipare al ricco programma di eventi mirati a incentivare la creatività in tutte le sue forme: découpage, stamping e scrapbooking, cake design e sugar art, bijoux, patchwork e quilting, macramè, merletto, uncinetto, cucito creativo, aerografia, country painting, shabby, soft painting, spolvero, stencil, tombolo, miniature sono solo alcune delle svariate tecniche e arti decorative che vengono di volta in volta presentate in fiera da persone competenti ed esperte, pronte a soddisfare la voglia di creare di tutte le appassionate.

I CORSI, WORKSHOP E ASSOCIAZIONI CREATIVE -  I corsi costituiscono il pilastro del successo di Hobby Show e questa 30ª edizione milanese non fa eccezione: saranno, infatti, oltre 400 gli workshop organizzati dagli espositori e dalle varie associazioni. Un’offerta tanto ampia permetterà sicuramente alle visitatrici e alle appassionate di trovare il corso “su misura” per le proprie esigenze. I workshop che si svolgeranno nei tre giorni di fiera sono infatti aperti a tutte – principianti ed esperte – e riguardano discipline sia tradizionali sia innovative. Possono contare sul contributo di qualificati esperti delle diverse materie, che mettono le loro conoscenze a disposizione dei visitatori, insegnando loro le più svariate tecniche creative e decorative attraverso coinvolgenti esperienze pratiche e fornendo tutti i materiali necessari. Com’è ormai consuetudine, ai corsi degli espositori si aggiungono quelli dell’area Hobby Lab–Laboratori creativi in fiera, uno spazio tutto dedicato a workshop di hobbistica e creatività manuale che intende rilanciare le positive esperienze degli anni passati rivisitandole in chiave più moderna. Oltre alla parte espositiva, con decine di stand che offrono il meglio in fatto di articoli e attrezzature per i passatempi e l’hobbistica femminile, è particolarmente nutrita anche in questa edizione primaverile di Hobby Show Milano la presenza di associazioni e “creative” pronte a intrattenere le visitatrici con mini-eventi (corsi, laboratori, workshop, dimostrazioni…) in grado di soddisfare tutti i palati. A cominciare dal cake design fino ai merletti a tombolo e apatchwork. Ma anche la lavorazione della lana, del legno e della pelle.

DATA, ORARI E LUOGO  -  Dal 23 al 25 marzo 2018, al MiCo-Milano Congressi, via Gattamelata, Gate 15 (a 500 metri dalla stazione Domodossola della linea 5 “Lilla” del metro). Orari Dalle 9.30 alle 19.

COSTI - Ingresso Intero 8 euro; con coupon sconto scaricabile on line 6 euro; over 65 e ragazzi 10-16 anni 5 euro; bambini fino a 10 anni non compiuti e portatori di handicap (1 accompagnatore max.) gratuito.