Marinella Di Capua, presidente Asm, con lo stilista Renato Balestra
Marinella Di Capua, presidente Asm, con lo stilista Renato Balestra

Monza, 2 ottobre 2018 - Mostra dello stilista Renato Balestra a Villa Reale di Monza giovedi 4 ottobre per celebrare il talento creativo di una delle icone della moda “Made in Italy”. La serata promossa dalla fondazione ASM per la salute dell’Infanzia, presieduta da Marinella Di Capua, dopo l’anteprima ai musei civici di Domodossola, segna l’inizio di “Celeblueation”, un titolo scelto per dare enfasi al colore blu, che è stato identificato con la maison di moda e ne è divenuto nel tempo il suo tratto distintivo.

La mostra, prodotta da Armando Fusco Produzioni, corredata da un catalogo d’arte bilingue, espone in ogni sua tappa, in Italia e nel mondo, oltre 200 bozzetti, disegni e abiti scelti personalmente da Renato Balestra per mettere in risalto l’evoluzione del proprio stile della sua lunga carriera. Non mancheranno i disegni realizzati dallo stilista per alcuni classici dell’opera in musica, come “La Cenerentola” di Gioachino Rossini, “Il Cavaliere della Rosa” di Richard Strauss e la “Turandot” di Giacomo Puccini. La mostra proseguirà a Napoli, poi a Firenze, Forte dei Marmi e Trieste, in programma tappe anche all’estero. La cena di gala è accompagnata da brani operistici tratti dai capolavori per i quali Renato Balestra aveva disegnato i costumi.

È stata scelta come partner della serata la Fondazione ASM per la Salute dell’Infanzia presieduta da Marinella Di Capua che da moltissimi anni indossa gli abiti di Renato Balestra. Parte dei proventi ricavati durante le varie tappe della mostra e nel corso degli eventi sarà devoluta ai molti progetti della fondazione, che tutela la salute dei bambini prima e subito dopo la nascita.