Drive-In Milano
Drive-In Milano

Milano, 16 giugno 2020 - Dopo l'emergenza Coronavirus, l'estate milanese è ponta a ripartire dal cinema all’aperto e dal pieno rispetto delle norme di distanziamento. Apre mercoledì 24 giugno, in via Senigallia, 18 (zona Parco Nord) Drive-In Milano, un’area di 4.000mq dotata di un maxi-led wall di circa 200 mq con audio wireless. Drive-In Milano ospiterà tutte le sere, dal mercoledì alla domenica, un’importante selezione di pellicole cinematografiche, anche pluripremiate agli Oscar: dall’action alla fantascienza, dal fantasy alla comicità italiana oltre ad alcuni master pièce degli anni 1990 e 2000, grazie alla
collaborazione con Unipol Biografilm Collection e I Wonder Pictures.

Il progetto è firmato da Access Live Communication, agenzia di Live Communication di GroupM, Max Up, Us Up e Radio Italia ed è stato reso possibile grazie all’impegno di aziende private tra cui Urban Up |Unipol, main e hosting sponsor dell’area di via Senigallia. La programmazione – dal 24 giugno al 16 agosto – prevede uno spettacolo unico alle 21.30 mercoledì, giovedì e domenica e un doppio show alle 20.30 e alle 23.30 venerdì e sabato per consentire la visione a un pubblico più ampio.

L’ingresso gratuito prevede una donazione simbolica di 2 euro al Fondo del Mutuo Soccorso del Comune di Milano e le prime file saranno riservate a biciclette, auto elettriche e ibride. E' comunque obbligatoria la prenotazione su www.driveinmilano.it, dove è possibile trovare anche tutte le informazioni relative alla programmazione dei film, agli orari di apertura dei cancelli e ai servizi presenti nell’area.

“Siamo molto lieti di sostenere e ospitare in una nostra area questa iniziativa che rappresenterà un’importante occasione di dialogo con il quartiere oltre che di svago e intrattenimento per tutti i cittadini, dopo il periodo difficile appena trascorso”, ha sottolineato Giuseppe Lobalsamo, Responsabile Direzione Immobiliare del Gruppo Unipol. “L’area di via Senigallia è per noi un asset fortemente strategico che intendiamo valorizzare con rilevanti interventi di riqualificazione.” “In un momento di particolare difficoltà per tutto il comparto degli eventi live abbiamo deciso di unire le forze tra operatori del settore dando un segnale concreto di ripartenza a Milano e ai suoi cittadini con un progetto innovativo, molto romantico nella sua essenza e capace di rispettare le norme sul distanziamento”, hanno detto gli organizzatori. “Al progetto si sono unite molte aziende private e anche il Comune di Milano ha inserito Drive-In Milano nel palinsesto estivo della città. Ancora una volta la sinergia fra Pubblico e Privato è stata efficace e ha  permesso di regalare ai cittadini attività ludiche senza che la collettività debba impegnarsi con risorse che oggi sono da destinare ad altre priorità”.

Drive-In Milano fa parte del programma di “Aria di cultura”, il palinsesto culturale cittadino coordinato dal Comune di Milano che accompagnerà operatori dello spettacolo dal vivo, organizzatori e cittadini per tutto il periodo estivo, dal 15 giugno al 21 settembre, anche grazie a un unico calendario di iniziative - dedicate alla danza, al cinema, al teatro, alle arti performative, alla lettura, alle collezioni e alle mostre d’arte - promosso attraverso il sito del Comune di Milano e i canali social.

“Drive-In Milano è un’iniziativa che fonde spettacolo e solidarietà, promuovendo l’arte del cinema e senza dimenticare chi, durante e a causa dell’emergenza sanitaria, si è trovato in situazione di difficoltà. L’ingresso gratuito, grazie alla generosità e alla lungimiranza dei partner privati, e un contributo minimo ma simbolicamente importante, destinato al Fondo del Comune di Milano, sono infatti un modello che sarebbe bello venisse condiviso e ripreso da altri operatori della nostra città”, ha affermato l’assessore alla Cultura Filippo Del Corno. “Un grande plauso a questa iniziativa che mostra sempre di più come Milano sia vicina ai propri cittadini in maniera innovativa grazie al supporto e alla creatività dei privati. Sono convinta che come per me anche per tanti cittadini sarà un’esperienza nuova e divertente poter assistere a uno spettacolo cinematografico in bicicletta, mezzo sempre più amato dai milanesi per una città sempre più sostenibile”, ha concluso Roberta Guaineri, assessore al Turismo, Sport e Qualità della vita del Comune di Milano.