Mercatini natalizi
Mercatini natalizi

Bergamo -  Un programma ricchissimo, ma attento alle regole anti-Covid e teso a evitare assembramenti e situazioni di rischio. È quello realizzato dal Distretto urbano del commercio (Duc) e dal Comune di Bergamo per celebrare il Natale 2021, dopo lo stop imposto un anno fa dall’emergenza sanitaria. Lo slogan scelto per la kermesse è 'A Natale siamo vicini'. Spiega Nicola Viscardi, presidente del Duc: "Vicini ai commercianti, primi promotori delle numerose iniziative e delle luminarie, ma vicini anche tra di noi. Le festività vogliono essere motore di un rinnovato senso di comunità, di famiglia". Questo senso di calore familiare, lo si ritroverà innanzitutto nelle luci che illumineranno le strade di Bergamo, dieci chilometri di fili e gomitoli a led che quest’anno saranno arricchiti dalle sfere natalizie di colore rosso.

Il cuore della manifestazione sarà in due punti del capoluogo orobico: Piazza Matteotti e Piazzale Alpini. Nella prima, proprio davanti alla sede del Comune, è già operativa la ruota panoramica, ai cui piedi è situato il Villaggio di Natale di Comap: 18 casette che propongono prodotti selezionati per idee regalo e sfizi enogastronomici tipicamente natalizi. Anche Piazzale Alpini ospita un Villaggio di Natale, firmato però Confesercenti. Ma qui proseguirà anche l’intrattenimento di Bergamo 1000, con concerti live tutti i fine settimana e la pista di pattinaggio che una volta si trovava in Piazza della Libertà.

Non poteva mancare, ovviamente, il grande albero di Natale in Piazza Vittorio Veneto e che anche quest’anno è stato donato dalla Val Seriana, più precisamente dalla Comunità montana e da Promoserio (l’albero arriva da Gorno). E veniamo alle iniziative previste in Città Alta. La Comunità delle Botteghe e il Duc, grazie alla collaborazione dei paesaggisti Maurizio Vegini e Lucia Nusiner, hanno ideato due installazioni luminose: una in Piazza Vecchia, 'cuore' del borgo medievale, e un’altra sotto il porticato della Biblioteca Mai. Senza contare, ovviamente, le illuminazioni lungo le vie Colleoni e Gombito. C’è anche un’altra novità: una seconda pista di pattinaggio cittadina, un po’ più piccola, ma certo molto affascinante, nel Chiostro del Carmine, gestita dal Teatro Tascabile. Il quartiere cittadino di Borgo Palazzo, infine, diventerà la 'via dei presepi', grazie alla collaborazione con il Museo del Presepe di Dalmine, mentre il quartiere di Borgo Santa Caterina, il 5 dicembre, organizza il Christmas Market: dalle 10 alle 19, l’intera via sarà resa pedonale e ospiterà le bancarelle sia dei commercianti del borgo che di commercianti ambulanti selezionati.