Tavola imbandita a Palazzo Bovara
Tavola imbandita a Palazzo Bovara

Milano, 13 dicembre 2019 - ​Natale si avvicina ed il dolce tipico di questa festività inizia a far sentire il suo profumo. Sabato 14 e domenica 15 dicembre, a Palazzo Bovara, si terrà una grande festa dedicata al panettone artigianale aperta a tutti: la promuove Confcommercio Milano con le Associazioni aderenti al Circolo del Commercio in corso Venezia 51 (MM1 Palestro). Nel cortile dello storico palazzo una tensostruttura (realizzata dall’azienda Franzini srl) ospita – dalle 10 alle 19 in una magica atmosfera natalizia con l’allestimento a cura di AssoStaging (Associazione degli home stager) - gli eventi di un intenso weekend dedicato al dolce tipico della tradizione milanese con “Happy Natale Happy Panettone”, due giorni con il coinvolgimento di pasticceri, chef e panificatori per showcooking, masterclass e, ogni ora, degustazioni di panettoni dolci e salati.

L’evento è realizzato in collaborazione con il Comune di Milano (rientra nel palinsesto delle iniziative promosse dall’Amministrazione comunale per il “Milano Super Christmas 2019”) “Artisti del Panettone”, APCI (Associazione Professionale Cuochi Italiani), MN Holding, Bit, Homi e Tuttofood. e ha il patrocinio di Camera di commercio Milano Monza Brianza Lodi e Regione Lombardia.

Ad aprire la due giorni, sabato 14 alle ore 9, “Il panettone si racconta. Tradizione, ricordi e futuro”. Per dialogare sul dolce tipico milanese, sulle sue origini, ma anche sulla sua evoluzione sempre più internazionale, il sindaco di Milano Giuseppe Sala e il presidente di Confcommercio Carlo Sangalli incontrano i giovani con lo chef Alessandro Borghese, il maestro panificatore Matteo Cunsolo e il maestro pasticcere, campione del mondo, Luigi Biasetto.

Domenica 15 dicembre, alle 11, premiazione – aperta al pubblico – degli “Artisti del Panettone”, evento promosso da MN Holding in partnership con SkyUno e La Gazzetta dello Sport.  “Artisti del Panettone” – nella due-giorni di Palazzo Bovara - coinvolge il pubblico di appassionati con degustazioni blind (al buio) dei panettoni realizzati dagli artisti-pasticceri con l’abbinamento di interpretazioni salate di cuochi APCI  (Associazione Professionale Cuochi Italiani): Claudio Sadler, Tano Simonato, Tommaso Arrigoni, Andrea Provenzani, Vincenzo Butticé, Massimo Moroni, Lorenzo Buraschi,  Fabio Zanetello, Domenico della Salandra, Alfio Colombo, Franco Aliberti, Roberto Carcangiu. La formazione degli “Artisti del Panettone” è composta da: Vincenzo Santoro, Fabrizio Galla, Paolo Sacchetti, Alfonso Pepe, Salvatore De Riso, Andrea Tortora, Vincenzo Tiri, Maurizio Bonanomi, Gino Fabbri, Carmen Vecchione e dal collettivo Infermentum.

Ad “Artisti del Panettone” è inoltre abbinato come lo scorso anno il concorso omonimo, ideato e realizzato in partnership con La Gazzetta dello Sport. Il numero uno della classifica della Gazzetta, il panettone creato dalla famiglia Cerea di Da Vittorio, entra nella competizione finale. Presidente della Giuria il campione del mondo Luigi Biasetto, vincitore dell’edizione 2018. Oggetto della gara il Panettone classico milanese basso senza glassa.

Nella stessa mattinata di domenica 15 dicembre viene assegnato anche il premio speciale della giuria VIP composta da gli Autogol, lo chef Alessandro Borghese, la “Iena” Nicolò De Devitiis, il Trio Medusa, Pupo, le conduttrici Lodovica Comello e Victoria Cabello, il cantautore Anastasio, Francesca Barberini e l’influencer Tommaso Zorzi. A conclusione della cerimonia di premiazione di domenica 15 dicembre, brindisi di buon Natale con i Franciacorta Berlucchi.

 I panificatori dell’Associazione milanese (Filiera agroalimentare di Confcommercio Milano) propongono il sabato 14 dicembre assaggi di panettone per la campagna “Il panettone è Italiano”. La campagna - ideata da Silvia Famà, editore del magazine Cucine d’Italia – e nata dalla volontà di valorizzare il più celebre lievitato Made in Italy tutelandolo da imitazioni a basso prezzo e da contraffazioni, viene presentata sabato 14 dicembre. Altra iniziativa in programma con i panificatori: una guida all’assaggio e all’acquisto, condotta dal presidente Matteo Cunsolo, per riconoscere i panettoni di qualità e poter così procedere ad un acquisto consapevole.

Diversi i protagonisti di “Happy Natale Happy Panettone: con Altoga (Associazione torrefattori) la coffee addiction di Gianni Cocco e una versione di panettone liquido; “Chocolate Academy Milano”, la scuola professionale dedicata al cioccolato, fondata nel 2017 da Barry Callebaut, azienda leader mondiale nella produzione di cacao e di cioccolato, partecipa con la realizzazione di panettoni decorati al cioccolato con soggetti dedicati ai bambini e firmati dal direttore dell'Academy Alberto Simionato e dalla maestra pasticcera e maître chocolatier Silvia Federica Boldetti. Presenti, inoltre, nella due-giorni di Palazzo Bovara, gli allievi del Capac Politecnico del Commercio e del Turismo, la scuola di formazione della Confcommercio milanese.

 Al primo piano di Palazzo Bovara si festeggia il Natale con otto tavole imbandite grazie alla collaborazione con ART (Arti della Tavola e del Regalo). Due tavole fiabesche (Easylife e Villeroy & Boch); due tavole romantiche (Sambonet Rosenthal e Corrado Corradi con L’Abitare e Ichendorf); due tavole tradizionali (Alessi Collezione Dressed by Marcel Wandres e Wedgwood by Carlo Maino); due tavole pop (Tognana e Taitù).  Non mancheranno – nella due giorni del panettone a Palazzo Bovara - l’attenzione alla ricerca e alla solidarietà con le stelline di Natale nello stand di AISM (Associazione Italiana Sclerosi Multipla) e alla sostenibilità e antispreco con la foody bag di Re-Box.

 Il 14 e 15 dicembre weekend del panettone artigianale a Palazzo Bovara, ma anche diffuso in città con degustazioni in pasticcerie e panifici e nei bar ristoranti aderenti associati a Epam (Associazione pubblici esercizi). Una mappa sugli itinerari del panettone è realizzata con la Camera di commercio.