Milano - Appuntamenti da non perdere e nuove coltivazioni: ripartono le attività negli Orti Fioriti di CityLife a Milano, 3.000 metri quadrati di orti urbani situati nel cuore del parco pubblico. Inaugurati nel 2015 e ideati da Filippo Pizzoni, architetto paesaggista e vicepresidente dell’Associazione Orticola di Lombardia in collaborazione con Susanna Magistretti di Cascina Bollate, gli Orti Fioriti sono nati con l'obiettivo di promuovere il sapere e la tradizione italiana di orticultura e giardinaggio. E così sarà dal 22 maggio al 17 ottobre con un calendario di eventi in una cornice di colorati girasoli, peperoncini piccanti provenienti da tutto il mondo e un grande frutteto. Sabato 22 maggio il programma “Chiacchierate negli Orti Fioriti”, avrà come tema “Le buone pratiche per il giardinaggio urbano” con la Cooperativa del Sole, dalle 10.30 alle 12.30 per un massimo di 20 persone: la partecipazione è gratuita ma è richiesta l’iscrizione via mail, da comunicare entro il giovedì precedente la data, all’indirizzo marketing@city-life.it.

Laboratori di giardinaggio urbano 

Il 22 e 29 maggio, 4 e 25 settembre la Cooperativa del Sole organizzerà alcuni laboratori sul giardinaggio e la cura dell’orto con spunti e suggerimenti su come creare, mantenere e arricchire il proprio angolo verde in città in tutte le stagioni.

L'orto del futuro, una novità targata Agricooltur

L’innovazione guiderà l’iniziativa del 26 giugno, dove la start up Agricooltur presenterà un nuovo modello di orticoltura sostenibile e di consumo grazie a un progetto inedito, in collaborazione con CityLife, che prevede l’installazione permanente negli Orti Fioriti di "Plant 240", una serra aeroponica 16x8 metri. E' un nuovo metodo di coltivazione fuori suolo, innovativo e sostenibile, che consiste nella nebulizzazione di acqua e sostanze nutritive direttamente sulle radici delle piante, consentendo un risparmio di acqua e di fertilizzanti del 98% rispetto alle coltivazioni tradizionali. Accanto verrà installato Hortus, che avrà la funzione di Infopoint e Store, per la vendita al pubblico di prodotti orticoli a “centimetro zero”.

Favole e fiabe per tutta la famiglia

Il 12 e 19 giugno, 2 e 9 ottobre gli Orti accoglieranno un ciclo di appuntamenti per bambini e famiglie nell’ambito del progetto “Favole nell’orto”, curato da Maria Carmela Marcoli con la dottoresssa Aurora
Mastroleo, psicoterapeuta dell’età evolutiva. Un’occasione per socializzare e valorizzare il patrimonio umano, urbanistico, naturalistico, editoriale attraverso la lettura e l’aggregazione. Per partecipare a questa attività è necessaria la registrazione, da comunicare all’indirizzo dedicato favolenellorto@gmail.com.

Fotografia e pittura open air 

Sabato 5 giugno è in programma una chiacchierata con il fotografo Gianluca Fabrizio alla scoperta del "Macro", un obiettivo professionale in grado di riprendere accuratamente i particolari e dettagli di qualsiasi soggetto della fotografia botanica e non solo. L’arte sarà invece la protagonista dell’incontro dell’11 settembre. In compagnia di Chiara Trinchieri, visual designer e illustratrice botanica, accompagnerà alla rappresentazione di un frutto raccolto dagli alberi dell’orto scegliendo tra matite colorate e acquarelli.

Appuntamenti in mostra 

Il 18 settembre gli Orti Fioriti si trasferiranno con uno stand dedicato a Orticola, la mostra mercato di fiori, piante e frutti insoliti, rari e antichi, per l'"Edizione Autunnale” ai Giardini Pubblici di via Palestro. Dal 15 al 17 ottobre, invece, si terranno alcuni incontri sull’arte del florovivaismo promossi da Flora et Decora, in occasione della 12esima edizione della mostra dedicata al mondo del florovivaismo e dell’arredo outdoor che quest’anno si svolgerà a CityLife. E' possibile restare aggiornati su tutte le novità seguendo i canali ufficiali Facebook e Instagram