Cioccolato, foto di repertorio
Cioccolato, foto di repertorio

Milano, 18 ottobre 2019 - Tanti gli eventi in programma nel week-end dell'18, 19 e 20 ottobre tra mostre, concerti, laboratori, film, workshop ed inaugurazioni.

E per gli amanti dell'arte, ecco 10 mostre da non perdere tra Milano e la Lombardia in questo autunno-inverno. 

Per i più golosi invece, ecco 10 sagre da non perdere a ottobre

 

TartufoMILANO

La Fiera Nazionale del Tartufo arriva a Milano, in Piazza Città di Lombardia, con 4 giorni dedicati a questo eccezionale fungo che riesce ad esaltare i sapori di ogni piatto. Dal 17 al 20 Ottobre sarà quindi possibile trovare i migliori tartufi provenienti da ogni angolo d’Italia grazie ai tanti stand di tartufai presenti, ma anche pasta alle creme, formaggi e salumi. Il tutto potrà essere abbinato con ottimi vini ed ottime birre per poter godere di un pasto nella sua completezza. All’interno dello spazio è infatti previsto l’allestimento di una cucina dove assaggiare tante prelibatezze e, perché no, fermarsi per un aperitivo, un pranzo o una cena completa. Gli appassionati potranno inoltre partecipare ai diversi corsi inerenti alla coltivazione, all’estrazione, al mantenimento ed alla cottura del tartufo. (Tutte le informazioni)

La Sagra della Polenta, in programma nei due weekend centrali di ottobre (18-19-20) presso l’Area Feste in via Verdi a Vizzolo Predabissi, giunge alla seconda edizione.

Il 18, 19 e 20 ottobre, a Trezzano Rosa la Sagra della Caldarrosta, Mercatini, spettacoli, mostre, musica, birra, stand gastronomico.

CioccolatoTutto pronto per l’11° edizione di Cioccolandia, la manifestazione dedicata all’alimento dolce più amato da grandi e piccini. Domenica 20 ottobre prenderà infatti il via una festa completamente rinnovata, che trasformerà il centro cittadino di Pioltello in un vero e proprio villaggio di cioccolato.

Una cantina è come lo studio di un musicista: sono entrambi luoghi di meditazione e creazione, custodiscono racconti di vino e di suoni, dunque Arte. Da questo “ponte divino” nasce «Arpa di Luce per Saffo, L’Arte dei suoni e l’Arte del vino», installazione che Alessio Fornasetti, titolare della vitivinicola Torre San Quirico, e il compositore e performer Pietro Pirelli, in collaborazione con AGON, presenteranno in prima assoluta al Festival Milano Musica. "Arpa di Luce” sarà ospitata nella Basilica di San Celso in corso Italia 41 da sabato 12 ottobre fino a venerdì 25 ottobre, con ingresso libero tutti i giorni, dal martedì alla domenica, dalle ore 17 alle ore 21. A inaugurare l’installazione, sabato 12 ottobre ore 18.30, sarà la performance live di Pietro Pirelli all’Arpa di Luce e la voce recitante di Alda Caiello per la prima assoluta della composizione «Col nettare divino, anche la gioia» che si ispira a una poesia della poetessa greca Saffo.

Ruscello di montagna in una foto L.GallittoDa lunedì 14 a domenica 20 ottobre 2019 si svolge la prima edizione della Milano Montagna Week, edizione estese dello storico Milano Montagna Festival dedicato alla promozione della cultura della montagna e dello sport outdoor, quest'anno parte del palinsesto Yes Milano. Il programma della Milano Montagna Week 2019 prevede una costellazione di eventi diffusi in città, tra scuole, librerie, musei, negozi, palestre, oratori e molti altri spazi pubblici e privati. Tra le istituzioni cittadine, il Museo Civico di Storia Naturale, il MuBa - Museo del Bambino, il Civico Planetario Ulrico Hoepli e il Touring Club Italiano. La serata inaugurale vede protagonista l'alpinista Simone Moro all'Auditorium di Milano. Evento centrale della Week, le 4 giornate a Base  Milano, dal giovedì 17 a domenica 20 ottobre: i Sustainable Outdoor Days, un evento completamente gratuito con un programma poliedrico che include incontri con ospiti e atleti internazionali e spazia dal cinema all’editoria, dallo sport ai progetti formativi con le scuole e con le comunità di disabili.

Dal 18 al 22 ottobre, Salone Internazionale dell'Ospitalità Professionale. Host è l'appuntamento leader nel settore dell'ospitalità professionale: operatori del settore, nazionali e internazionali, si incontrano per favorire il business, definire le nuove tendenze e aggiornarsi professionalmente. Host fornisce un'inestimabile opportunità per sperimentare le ultime innovazioni a contatto con produttori ed esperti pronti a soddisfare ogni esigenza. Host ospita eventi, convegni, talk show, seminari, dimostrazioni e presentazioni che offrono agli operatori importanti momenti di informazione, formazione e confronto con la realtà. Presso Fiera Milano.

FUNGHI_26064888_141851Il Museo di storia naturale di Milano ospita la 48esima edizione della mostra micologica. Appuntamento sabato 19 ottobre dalle 14 alle 17.30 e domenica 20 ottobre dalle 9 alle 17.30. 

A Il centro di Arese dal 19 al 27 Ottobre, torna l’Aeronautica Militare con nuovi appuntamenti per intrattenere appassionati e sognatori del volo di tutte le età. Durante tutto il periodo, simulatori di volo, cockpit di aerei, modelli di navicelle spaziali e tante altre attrazioni saranno posizionati lungo tutta la galleria commerciale a disposizione di tutto il pubblico per regalare una vera e propria esperienz decisamente spaziale. Estremamente ricco e coinvolgente anche il calendario di attività e iniziative in programma sabato 19 e 26 ottobre e che vede il coinvolgimento del famoso speaker radiofonico di Radio Montecarlo, Maurizio Di Maggio, in qualità di conduttore di tutte le attività. Appuntamento speciale sabato 19 ottobre alle ore 18.00 quando l’astronauta Walter Villadei sarà in videoconferenza da Mosca e insieme al Tenente Colonnello Daniele Mocio ci racconteranno i segreti dello spazio, di come si vive in orbita, svelando tutti i retroscena della vita di un cosmonauta.

Yogafestival Milano, il primo e ormai il più grande e conosciuto evento di Yoga in Italia e in Europa (oltre 10.000 presenze nelle ultime due edizioni), ritorna il 18, 19 e 20 ottobre nella splendida location di Palazzo del Ghiaccio, in Via G.B. Piranesi, a Milano.

Per la prima volta a Milano dal 18 al 20 ottobre presso il MIC – Museo Interattivo del Cinema (Viale Fulvio Testi, 121) arriva il Seeyousound – International Music Film Festival, il festival nato a Torino nel 2015 che oggi si presenta come l'unico in Italia dedicato al cinema a tematica musicale. Tra le proiezioni segnaliamo, venerdì alle 21, quella di Le Avventure del Principe Achmed (1926) di Lotte Reiniger, uno dei primi lungometraggi animati della storia del cinema, ispirato a 'Le mille e una notte', che per l'occasione verrà musicato dal vivo dall'ensemble Project-To. E ancora, domenica alle 18, i primi due episodi di Punk, la docuserie di Jesse James Miller prodotta da Iggy Pop che racconta la nascita del movimento prossimamente in onda su Sky Arte.

CorriBicocca (Foto Facebook)Torna per il secondo anno consecutivo CorriBicocca, la corsa dell'Università di Milano-Bicocca, organizzata insieme al Cus Milano. Dopo il successo della prima edizione che ha visto sfidarsi oltre 2mila partecipanti, l'appuntamento con la gara è domenica 20 ottobre. Ad animare l'inizzzziativa l'attore teatrale, comico e speaker del Milan, Germano Lanzoni, che darà anche il via alla corsa.  Partenza e arrivo saranno davanti all'ingresso del nuovo centro sportivo "Bicocca Stadium". CorriBicocca si conferma la corsa dell'inclusività, aperta a tutti e senza barriere e quest'anno conquista ancora più spazio: il percorso, infatti si snoderà non solo tra le vie del campus ma dell'intero quartiere Bicocca. Anche stavolta sarà possibile correre per cinque o dieci chilometri - una camminata ludico-sportiva non competitiva - oppure in team di tre persone, anche in questo caso una corsa non competitiva, ma con rilevazione del tempo sull'intero terzetto, o ancora, ci si potrà iscrivere alla dieci chilometri competitiva, riservata ai tesserati Fidal e ai titolari di Runcard.

Davide AvianoProsegue il tour di FoodAddiction in Store: tanti eventi dedicati alle bontà gastronomiche del bel paese, organizzati da iFood e Dissapore in collaborazione con Scavolini, che riapre le porte dei suoi showroom per accogliere tutti gli amanti della buona cucina. Show-cooking e degustazioni per esperienze culinarie indimenticabili, perfezionate dalle sapienti mani di food blogger, food coach e artigiani del cibo, per conoscere e apprendere tutti i segreti della cucina. Sabato 19 ottobre presso lo Scavolini Store Lainate l’ex concorrente di Masterchef Davide Aviano porterà in tavola due ricette che delizieranno i palati di tutti i presenti. Morbidi flan di zucca e saporiti sandwich di triglie con broccoli saltati saranno i protagonisti dello show-cooking gratuito. Il foodblogger di Dissapore indosserà il grembiule a partire dalle 17:00 coinvolgendo anche il pubblico che potrà imparare tutti i segreti del mestiere per provare a replicare anche a casa questi piatti. Per l’occasione i più curiosi avranno la possibilità di scoprire la tecnologia del forno Dual Cook Flex, un forno di ultima generazione di Samsung che consente due cotture differenti nello stesso momento, ideale per chi ha tanta voglia di cucinare e creare ma poco tempo a disposizione.

Musica da vedere, film da ascoltare: è questo il leitmotiv di Seeyousound - International Music Film Festival, l’unico in Italia dedicato al cinema a tematica musicale. Approda per la prima volta a Milano dal 18 al 20 ottobre al MIC - Museo Interattivo del Cinema (Viale Fulvio Testi, 121).

Nell’ambito della rassegna “Le ragazze raccontano” promossa da MTM-Manifatture Teatrali Milanesi, Atir è presente con una serie di letture attraverso i romanzi del ‘900 che si terranno nella sala La Cavallerizza la domenica sera alle ore 19.30, si parte il 20 ottobre con Mila Boeri e WALDEN di Henry David Thoureau.

Porte aperte AtmSabato 19 e domenica 20 ottobre 2019 torna l'evento Porte Aperte che Atm dedica alla città di Milano: un weekend alla scoperta delle innovazioni che l’azienda sta mettendo in atto per essere protagonista di una rivoluzione green, in programma presso il Deposito Atm San Donato. In primo piano, la presentazione dell’ambizioso  piano Full Electric di Atm, che prevede entro il 2030 la conversione all’elettrico dell’intera flotta bus. Questo obiettivo permetterà di azzerare il consumo di gasolio e le emissioni di Co2 con importanti benefici in termini di riduzione dell’inquinamento e dell’impatto climatico. In esposizione i nuovi bus a impatto zero con guide e dimostrazioni sul funzionamento, sulla manutenzione e la ricarica. Accanto ai mezzi più innovativi, per gli appassionati, sono messi in mostra anche alcuni bus e filobus storici, tra cui il famoso Viberti. All’interno del deposito, è inoltre possibile diventare attivamente protagonisti di uno stile di vita ecosostenibile grazie a tre diverse aree allestite con  cyclette, tapis roulant e vogatori che coinvolgono i visitatori in percorsi immersivi. Protagonista di questa edizione anche un’area dedicata alle innovazioni che Atm mette in campo ogni giorno a sostegno di una mobilità sempre più green. Iniziative per i bambini.

La Pro Loco di Cologno Monzese, con con il patrocinio del Comune, organizza un doppio eventi nel weekend. Sabato 19 ottobre alle 16 è in programma  una visita guidata gratuita a Villa Casati, alla scoperta degli splendidi affreschi della villa. Nella giornata di domenica 20 ottobre, davanti alla sede dellla Pro loco in via Milano, degustazione di polenta e gorgonzola e  "turta de lacc" distribuita a tutti i presenti grazie alla gentile disponibilità di diversi pasticceri e panettieri della zona. 

Ad Arconate arriva la Sagra e Fiera di Santa Teresa. La Sagra si terrà domenica 20 ottobre, a cura del Gruppo Folkloristico. Dalle 8, in piazza Libertà, mercatino dell’usato, artigianato, antiquariato e hobbistica. Dalle 14.30 il corpo bandistico Santa Cecilia sfilerà per le vie cittadine e accompagnerà le maschere arconatesi, Re Soquaun e la Regina Sibreta. Nel pomeriggio attrazioni e divertimenti per i più piccoli con trucca bimbi, gonfiabili e animazione col mago Frisco. Nello spazio del gruppo Folkloristico sarà possibile acquistare la carsenza, oltre a castagne, salamelle e patatine mentre allo stand del Gruppo Alpini si potranno prenotare e acquistare piatti da asporto, polenta e zola e stufato d’asino con polenta.

Arte PinguinaDal 14 giugno al 31 ottobre, il NYX Hotel Milan – lo street hotel nel cuore della città - presenta “Arte Pinguina”, una mostra del fumettista, illustratore e animatore Massimo Fenati, a cura di Question Mark Milano. L’esposizione presenta un ciclo di tavole illustrate del MoPA (Museum of Penguin Art), che ritraggono la nota coppia di pinguini gay Gus e Waldo, tramite cui l’artista genovese Massimo Fenati omaggia in chiave ironica e pop i capolavori più famosi della storia dell’arte: dalla nascita di Venere di Botticelli alle ballerine di Degas, dalla colazione sull’erba di Manet all’urlo di Munch, dalla Gioconda all’autoritratto di Van Gogh e tanti altri. Orario: 9.00-21.00.

A Palazzo Reale la mostra "Guggenheim. La collezione Thannhauser, da Van Gogh a Picasso" in programma a Palazzo Reale fino al 1° marzo 2020. La mostra presenta circa cinquanta capolavori dei grandi maestri impressionisti, post-impressionisti e delle avanguardie dei primi del Novecento, tra cui Paul Cézanne, Pierre-Auguste Renoir, Edgar Degas, Paul Gauguin, Edouard Manet, Claude Monet, Vincent van Gogh e un nucleo importante di opere di Pablo Picasso. L'esposizione racconta la straordinaria collezione che negli anni Justin K. Thannhauser costruì per poi donarla, nel 1963, alla Solomon R. Guggenheim Foundation, che da allora la espone in modo permanente in una sezione del grande museo di New York.

Fino al 6 gennaio 2020 al presso il MUBA - Museo dei Bambini di Milano - sarà possibile scoprire la nuova mostra-gioco Natura, per bambini dai 2 ai 6 anni. La mostra nasce con l’obiettivo di ampliare la capacità di osservazione dei più piccoli, fornendo strumenti che possano facilitare l’esplorazione della natura e proponendo attività ed esperienze extra-ordinarie, non possibili in una situazione naturalistica tradizionale. Non solo: l'iniziativa intende offrire suggestioni con lo scopo di stimolare la curiosità attraverso le quattro categorie di percezione sensoriale quali spazio, materia, forma e colore declinate in altrettante aree di gioco. Saranno infine pre iste diverse installazioni dedicate alle forme presenti in natura, agevolando l'interazione dei piccoli.

'Intorno a Leonardo. Opere grafiche dalle collezioni milanesi'Il Castello Sforzesco di Milano ospita dall'11 settembre al 15 dicembre 'Intorno a Leonardo. Opere grafiche dalle collezioni milanesi', mostra che si concentra sulla fortuna e la diffusione di alcune invenzioni grafiche di Leonardo da Vinci. Il percorso, che prende avvio dalla Testa di Leda (circa 1504-1506), disegno autografo del Maestro poi ritoccato dagli allievi, presenta nove preziose e rare opere grafiche, realizzate tra gli anni novanta del '400 e la fine del '500. (Tutte le informazioni).

A Milano la mostra in cui oltre 40 “Artisti del Nuovo Rinascimento” espongono le loro opere inedite ispirate al grande genio Leonardo da Vinci. Fino al 24 ottobre all’Eco Museo Mumi Ex Fornace (Alzaia Naviglio Pavese)

Dal 17 ottobre al 3 novembre al teatro Martinitt di via Pitteri a Milano è in scena lo spettacolo 'L’ex marito in busta paga', commedia di Eric Assous diretta da Piergiorgio Piccoli con la collaborazione di Aristide Genovese. Tutto ruota intorno a due ex, le cui strade loro malgrado tornano a incrociarsi tra ostilità, voglia di rivalsa, vecchi rancori e nuove condivisioni. In una casa editrice si “riscrive” la storia più vecchia del mondo: il rapporto complicato tra uomo e donna, con qualche inversione di ruolo. Orari spettacoli: giovedì-sabato ore 21, domenica ore 18; il sabato anche alle 17.30.

Libri di testoBERGAMO

Da giovedì 5 settembre inizierà la 14esima edizione del festival di Teatro-Lettura Fiato ai Libri, manifestazione unica in Italia nel suo genere.  Fino al 5 novembre, un totale di 26 appuntamenti, di cui sei per i più piccoli, in 22 comuni della provincia di Bergamo (Bergamo, Calcinate, Cenate Sopra, Calcio, Castel Rozzone, Costa di Mezzate, Gorlago, Gorle, Grassobbio, Luzzana, Montello, Mornico al Serio, Orio al Serio, Palosco, Pedrengo, Predore, San Paolo d’Argon, Scanzorosciate, Seriate, Sovere, Trescore Balneario, Villongo). Tutte le informazioni

La Galleria Arte Contemporanea Franca Pezzoli ospita i dipinti di Gianfranco Uristani con la mostra “Eravamo bambini… come fiori d’albero” con 20 opere. Gianfranco Uristani l’artista poeta, ci stupisce in questa sua personale, raccontandoci il percorso della vita, logicamente a modo suo, nel suo mondo poetico d’infanzia e di alberi. “Eravamo bambini…Come Fiori D’albero” il titolo di questa personale è una piccola poesia, con la sua storia, mentre guardiamo l’invito e leggiamo, si affacciano i ricordi, in poche parole l’artista ci racconta dell’infanzia, della sua, ma noi ci ritroviamo nella nostra d’infanzia, con la giostra, come quella dell’invito, le bancarelle della S. Lucia, quelle delle feste di paese o del rione di città, ci sembra di sentire la musica, i richiami degli ambulanti, ci ricordiamo le lucine colorate appese per attirare l’attenzione, sentiamo ancora i profumi dei nostri dolci preferiti. Ritroviamo poi le tele con gli alberi di Uristani, i suoi amati alberi, la metafora sulla vita, i suoi ricordi evocativi, l’albero, il fiore, i frutti, alberi autunnali spogli, alberi innevati, il silenzio, il candore. La natura come la vita, si riposa, si ferma, per poi ricominciare a vivere, con l’infanzia, la gioia, la giostra, l’albero e tutto ritorna.  L’ inaugurazione si terrà alle 18 di sabato 21 settembre, con la presenza dell’artista. Presentazione della mostra a cura di Sandra Nava. I dipinti resteranno in esposizione fino al 21 ottobre.

FormaggiLa quarta edizione di Forme è in programma dal 17 al 20 ottobre. Attraverso mostre, laboratori, degustazioni, convegni, una fiera dedicata al b2b e l’evento mondiale World Cheese Awards, Forme 2019 vuole valorizzare e promuovere un settore dell’economia che ha reso anche il territorio bergamasco – con le sue 9 Dop e i Principi delle Orobie – uno dei luoghi più importanti per la produzione di formaggio in Lombardia e in Italia, dando vita a importanti realtà aziendali. La provincia di Bergamo conta infatti diverse produzioni di documentata storicità ed è caratterizzata da una densa e diversificata presenza di prestigiose tecnologie e culture casearie che hanno contribuito in modo decisivo alla nascita del moderno caseificio lombardo e italiano. Oltre a ciò, la filiera casearia bergamasca da tempo valorizza le risorse culturali, ambientali, umane in cui è immersa, grazie anche la collaborazione tra i diversi settori, compreso quello turistico e culturale.

Le Mele della Val Brembana sono assolutamente e semplicemente buone. Per valorizzare questa eccellenza si tiene ogni anno ad ottobre a Piazza Brembana la "Sagra della Mela e dei prodotti tipici della Valle Brembana". La Sagra è programmata per sabato 19 e domenica 20 ottobre.

Continuano gli appuntamenti di Castanea, il mese dedicato alla castagna a Pradalunga. Venerdì 18 ottobre:  realizzazione di un castagneto. Ore 20.30 presso la sala consiliare del Comune di Albino incontro sul tema “Esperienze di formazione di un castagneto in aree montane”. Relatori: Diego Personeni – Ubbiale Clanezzo (BG), Massimiliano Luzzani  – Lodrone di Storo (TN). Sabato 19 ottobre: Premio Letterario “Le Coti”. Ore 17 presso la sala espositiva del comune di Pradalunga  premiazione vincitori del terzo premio letterario “Le coti” dal titolo: “All’ombra di un castagno, un uomo e la sua vita”. Domenica 20 ottobre: Castagnata d’autunno. Alle ore 14 Castagnata presso l’Oratorio di Pradalunga accompagnata dalla 9^ edizione di “Mercante per gioco” il mercatino dei bambini.

Mele toscaneSabato 19 ottobre il Comune di Colzate organizza la 5a edizione della Festa delle Mele. L’obiettivo è quello di preservare la biodiversità, praticare la coltivazione ecosostenibile e l’alimentazione sana. Programma della giornata: ore 9.30: apertura della manifestazione da parte delle Autorità, dalle ore 10 e dalle ore 14.30 visita al Frutteto degli Orti didattici. A seguire assaggi e vendita promozionale agli stands delle Aziende Agricole che praticano agricoltura, allevamento e attività ecosostenibili. Dalle ore 15.30: castagnata solidale “adotta un’aula all’aperto”. La manifestazione prevede momenti di animazione per bambini e ragazzi, assaggi e vendita promozionale agli stands delle Aziende Agricole che praticano agricoltura ecosostenibile. In caso di maltempo la manifestazione sarà rimandata a Sabato 26 ottobre. 

Sabato 19 ottobre a Rovetta c'è la raccolta del mais. Con questa passeggiata nei campi sarà possibile conoscere il mais Rostrato di Rovetta ormai pronto per il raccolto. Dopo la verifica del livello di umidità presente nel “chicco”si procederà alla raccolta e alla “scartocciatura” delle spighe. Al termine assaggi di polenta e scoperta dei prodotti della filiera del Mais Rostrato Rosso di Rovetta. Ritrovo alle 15 presso la sala delle Associazioni di Rovetta (sotto Infopoint Borghi della Presolana-Pro Loco di Rovetta). Costo 10 euro adulti e 5 euro under 10 compresa degustazione. Prenotazione obbligatoria allo 035.704063 o 349.7502239.

Dal 5 al 20 ottobre è in programma la XVII edizione di Bergamo Scienza. Un festival di divulgazione scientifica organizzato dall’associazione omonima BergamoScienza. Il festival coinvolge ogni anno la città e la provincia di Bergamo in un programma ricco di iniziative e incontri che approfondiscono temi scientifici e tecnologici relativi a svariati ambiti come chimica, fisica, medicina, matematica, ingegneria, astronomia e neuroscienze. Per 16 giorni la città di Bergamo è teatro di incontri, conferenze, dialoghi e spettacoli tutti gratuiti e dedicati alla scienza. Lo scopo principale è quello di rendere la scienza accessibile a tutti, soprattutto giovani e scuole. 

Fino al 26 ottobre si rinnova sul Sentierone di Bergamo, l’appuntamento con il “Mercato della terra” di Slow Food. Dalle 9 alle 14 si farà la spesa all’insegna della biodiversità e del cibo di qualità in compagnia dei produttori locali. Una ventina di produttori aiuteranno la clientela a destreggiarsi tra banchi di frutta e verdura di stagione, pane, olio, miele, uova, formaggi, salumi, pollo, vino, tisane, marmellate e confetture. Prodotti genuini a sostegno di un’agricoltura sostenibile e un’economia di relazione capace di valorizzare sia le persone che lavorano in agricoltura sia la biodiversità.

 

CastagneBRESCIA

Da venerdì 18 a domenica 20 ottobre torna per la 21° edizione la Sagra del Marrone della Valle del Garza.

Domenica 20 ottobre l’ex caserma della Finanza di Malcesine, ospita la Castagnata

Da martedì 1 a giovedì  31 ottobre è in programma la nuova edizione di Paesaggio Garda Festival.

Domenica 20 ottobre alle 17 presso la Chiesa di San Giacomo al Mella una visita guidata seguendo le impronte dei pellegrini. Ritrovo: entrata della chiesa di San Giacomo al Mella. Durata della visita: un'ora e mezzo. Contributo per la visita: € 8,00 – under 14 gratuito, under 18 € 4,00.Prenotazione obbligatoria. Informazioni e prenotazione: 348.3831984 – info@oltreiltondino.it – www.oltreiltondino.it

MatrimonioSabato 19 e domenica 20 ottobre in Valle Camonica apputamento con la quindicesima edizione di Fiera Sposi Valle Camonica Lago d’Iseo. La nota città termale posta al centro del Comprensorio Camuno-Sebino diverrà per due giorni la capitale del matrimonio, e ospiterà espositori del settore con abiti da sposo e sposa, fedi nuziali, allestimenti floreali, fotografi e video maker, bomboniere, gruppi musicali e artisti dell’intrattenimento, catering e ristoranti, agenzie di viaggio, wedding planner.  All’interno della manifestazione sono previsti numerosi eventi collaterali per la presentazione dei prodotti e servizi, ma anche showroom di abiti e proposte di outfit. L’entrata ai visitatori, come da tradizione, sarà gratuita. Orari di apertura: Sabato 19 Ottobre 14-20, domenica 20 ottobre 10-19. 

Sabato 19 e domenica 20 ottobre appuntamento con l'undicesima edizione della Coppa Franco Mazzotti, la gara di regolarità classica per auto d’epoca che si tiene ogni anno in ricordo del fondatore della Mille Miglia.  

Appuntamento con la beneficenza venerdì 18 ottobre alle 21 al teatro Giardino di Breno, dove si svolgerà una serata in favore della Croce Rossa. La serata servirà per raccogliere fondi e acquistare un massaggiatore cardiaco automatico da installare su un’ambulanza. A esibirsi saranno il Coro Voci della Rocca, che per l’occasione presenterà la propria versione a cappella di “Sangue Impazzito” dei Timoria. Saliranno sul palco anche il coro femminile “Made in a Smile” dell’Accademia Arte e Vita e la Banda Civica di Breno.

Tremezzina, Villa CarlottaCOMO

Fino al 3 novembre nelle sale di Villa Carlotta (Tremezzina) saranno allestite due mostre: “Splendori del Settecento sul Lago di Como: Villa Carlotta e i marchesi Clerici” e “Telai e trame d'autore. Da Leonardo a Maria Lai". La prima mostra  “Splendori del Settecento sul Lago di Como: Villa Carlotta e i marchesi Clerici” è dedicata  ai capolavori del Settecento,per riscoprire la storia di Villa Carlotta attraverso l’arte e il gusto e della committenza artistica dei Clerici, una delle famiglie più facoltose e politicamente più importanti in Lombardia tra Sei e Settecento. La mostra ruota attorno a un nucleo di dipinti barocchi che fin dall’origine appartenevano al patrimonio della villa e rappresentano la più importante testimonianza superstite sul lago di Como del gusto e della committenza artistica dei Clerici. La seconda mostra Telai e trame d’autore: da Leonardo a Maria Lai”, realizzata in collaborazione con Canclini, è un omaggio alla grande tradizione tessile del territorio Lariano e al genio di Leonardo Da Vinci con un percorso che propone, antico e contemporaneo, concreto e concettuale, ingranaggi e visioni. 

Al via la rassegna di teatro per bambini "Piccole Idee" al Teatro La Lucernetta di Como. Domenica 20 ottobre appuntamento con "Peter Pan" in scena alle ore 15.30 e alle 17.30. Lo spettacolo è dedicato ai bambini dai 5 anni di età. Per informazioni sui costi dei biglietti e per gli abbonamenti scrivere a biglietteria@teatroincentro.com

La torre del BaradelloDomenca 20 ottobre visita al Castello Baradello. Simbolo della città di Como, sentinella di pietra a protezione della stessa, il Castello Baradello è ben visibile a chiunque si avvicini alla città. Il Castello occupa un importante punto strategico. Dalla cima della Torre è possibile godere di un panorama davvero mozzafiato: dalla Svizzera a Milano, dal Monte Rosa al Resegone. Una vista unica, a 360° sul lago, sulle Alpi e l’intera pianura padana. Il percorso museale interno consente alle guide di accompagnare il visitatore attraverso il tempo, dalle origini di Como ai giorni nostri. La visita guidata dura circa 20 minuti ed è effettuabile a piccoli gruppi (max 15 persone). Visite guidate ogni 30 minuti, ultima visita ore 17.30. Ritrovo all'interno della Torre, prenotazione anticipata non richiesta.Per ulteriori informazioni prenotazioni@spinaverde.it

Sabato 19 ottobre alle 11 una mattina al Teatro Sociale di Como, per visitare il dietro le quinte, scoprire la storia di uno dei Teatri più antichi e prestigiosi del Nord Italia e quei luoghi solitamente inaccessibili agli spettatori; a seguire un aperitivo con una degustazione enogastronomica, che cambia a seconda dei prodotti del territorio disponibili, al Ristorante In Teatro. Visita guidata in italiano e in inglese, durata 45 minuti. A seguire, aperitivo. Visita+aperitivo: 10€ a persona. Solo visita: 5€ a persona. Non è necessaria la prenotazione, ci si può presentare in biglietteria dalle ore 10.30.  Per i gruppi organizzati, il Teatro è a disposizione per visite guidate su prenotazione in altri giorni e orari. Per info: biglietteria@teatrosocialecomo.it

Dal 12 ottobre al 17 novembre 2019, in occasione dell'ottava edizione di StreetScape, artisti contemporanei invadono la città di Como con sculture e installazioni urbane in dialogo con gli spazi pubblici della città. L’inaugurazione e la presentazione della ottava edizione di StreetScape si terrà sabato 19 ottobre dalle ore 11 presso la Pinacoteca Civica di Como in via Diaz 84. 

Giovanni Gastel ritorna, a distanza di poco più di un anno, a Como, in una veste inedita. Infatti, non come fotografo del mondo patinato della moda e del sogno, ma nel particolare ruolo di autore della mostra dal titolo “Giovanni Gastel per il Piccolo Principe” sul disagio sociale, curata da Maria Cristina Brandini, realizzata dal Piccolo Principe Società Cooperativa Sociale Onlus , in collaborazione con il Comune di Como, Settore Cultura e 365 giorni d’Arte e con il contributo della Casa Vincenziana Onlus, sede di Como. Ingresso libero. Mostra aperta al Broletto di Como dal 5 al 27 ottobre

 

7 - Festival della mostarda a CremonaCREMONA

Il 19 e 20 ottobre, ai Giardini Pubblici di piazza Roma, a Cremona, torna il Festival della Mostrada. Una due giorni di incontri, degustazioni, eventi culturali alla scoperta degli angoli più suggestivi delle due città, con la partecipazione di chef, produttori e critici gastronomici. Non mancheranno momenti dedicati ai bambini, musica e numerose iniziative presso i ristoranti e i locali del territorio.

Il 20 ottobre a Cremona i mercatini di antiquariato.

Il 20 ottobre a Casalbuttano ed Uniti i mercatini di antiquariato.

Prosegue il tour di FoodAddiction in Store: tanti eventi dedicati alle bontà gastronomiche del bel paese, organizzati da iFood e Dissapore in collaborazione con Scavolini, che riapre le porte dei suoi showroom per accogliere tutti gli amanti della buona cucina. Show-cooking e degustazioni per esperienze culinarie indimenticabili, perfezionate dalle sapienti mani di food blogger, food coach e artigiani del cibo, per conoscere e apprendere tutti i segreti della cucina. Domenica 20 ottobre allo Scavolini Store Casalmaggiore a partire dalle 17 il cuoco professore di chimica Rocco Buffone preparerà una sua personale interpretazione dell’arepa, piccolo pane circolare a base di farina di mais bianco arricchito con diverse farciture.

 

 

'Immagini dai Promessi Sposi'LECCO

Da sabato 12 ottobre a sabato 9 novembre si tiene a Lecco l’edizione 2019 della rassegna culturale “Lecco città dei Promessi Sposi”, quest’anno intitolata “Raccontami una Storia” . La rassegnacostituisce la più importante manifestazione italiana dedicata ad Alessandro Manzoni. L’evento principale, che caratterizza i contenuti e il programma della rassegna di quest’anno, è l’inaugurazione del nuovo Museo Manzoniano. Il nuovo percorso espositivo intende coniugare le due tipologie museali espresse dal sito di Villa Manzoni e dalla sua storia: quella della classica “casa-museo” e quella del “museo letterario”. Il festival si svolge per un intero mese, proponendo la consueta varietà e vastità di appuntamenti, in tutto 26, tra momenti di formazione, conferenze, caffè letterari, spettacoli teatrali e musicali, mostre, letture en plein air, visite guidate e laboratori per famiglie e studenti. Per tre settimane tutti possono trovare le proposte più consone alle proprie esigenze: dall’approfondimento delle conoscenze all’appagamento attraverso una piacevole divulgazione e un edonismo intelligente, senza dimenticare la possibilità di offrire un’ulteriore occasione di turismo culturale. Tutti gli appuntamenti sono gratuiti, tranne due aperitivi, sebbene per la maggior parte, per esigenze logistiche e organizzative è prevista la prenotazione obbligatoria.

LECCO. I Macchiaioli – Storia di una rivoluzione d’arteFino a domenica 19 gennaio 2020, Palazzo delle Paure a Lecco ospita una mostra interamente dedicata ai Macchiaioli: l’esposizione di oltre 60 opere, che ripercorrono la "storia di una rivoluzione d'arte", con le vicende del movimento artistico che ha rivoluzionato la pittura italiana dell’Ottocento, attraverso i suoi maggiori esponenti. La mostra a cura di Simona Bartolena, rappresenta un nuovo capitolo dell’indagine sull’arte del XIX secolo, iniziata lo scorso anno con l’approfondimento dedicato all’arte lombarda, la rassegna curata da Simona Bartolena, prodotta e realizzata ViDi - Visit Different, in collaborazione con il Comune di Lecco e il suo Sistema Museale Urbano Lecchese, presenta autori quali Telemaco Signorini, Giovanni Fattori, Giuseppe Abbati, Silvestro Lega, Vincenzo Cabianca, Raffaello Sernesi, Odoardo Borrani, in grado di analizzare l’evoluzione di questo movimento, fondamentale per la nascita della pittura moderna italiana. Ad arricchire la mostra sono in programma una serie di attività didattiche, incontri e visite guidate gratuite per bambini e adulti. La mostra sarà visitabile dal martedì al venerdì dalle 9.30 alle 19, il sabato, la domenica e festivi dalle 10 alle 19, chiusa il lunedì. L'ingresso alla mostra costa 10 euro (intero), 8 euro (ridotto: ragazzi dai 14 anni ai 18 anni, over 65, gruppi precostituiti di adulti oltre le 15 persone) e 5 euro (ridotto speciale scuole e bambini dai 6 ai 13 anni). E’ gratuito per i visitatori disabili muniti di certificazione attestante una invalidità superiore al 74%, un accompagnatore visitatore disabile solo in caso di non autosufficienza, giornalisti con tessera in corso di validità, bambini fino ai 5 anni, accompagnatore scolaresche 2 per gruppo, accompagnatore gruppi adulti 1 per gruppo, possessori abbonamenti Musei Lombardia Milano. La biglietteria chiude un'ora prima.

'Montagne di Cioccolato' a Gerola AltaIn provincia di Lecco il 19 ottobre e 20 ottobre a Merate la Festa del Cioccolato, in piazza Giulio Prinetti stand dei maestri cioccolatieri da tutta Italia. Dimostrazioni della preparazione del gustoso prodotto da parte di maestri cioccolatieri, divertimento per grandi e più piccoli, musica teatro, eventi culturali, visite guidate.

Cracking Art Landing in Lecco: in città fino al 27 ottobre le opere del collettivo Cracking Art, una pacifica e colorata invasione di rondini giganti in piazza Diaz, piazza XX Settembre, piazza Manzoni e piazza Cermenati e rane oversize nella piazzetta del centro commerciale Isolago, in via Anghileri e sulla piattaforma galleggiante panoramica del lungolago daranno un'immagine diversa e contemporanea alla nostra città, coinvolgendo lo spettatore, sia esso adulto o bambino, in una favola contemporanea che invita a riflettere su tematiche universali come la rigenerazione, la natura e il paesaggio.

Nel segno della montagna. Nuove donazioni alla Fototeca del Si.M.U.L.: la mostra allestita nella Sezione di Grafica e Fotografia di Palazzo delle Paure propone gli scatti di Federico Mariani, Giuseppe Pessina, Ausonio Zuliani, Giandomenico Spreafico, Giuliano Cantaluppi, Pietro Sala, Raffaele Bonuomo e Giovanni Ziliani, fotografi eccezionali, che nel lontano passato e nell’attualità presente, hanno saputo restituire l’immagine-simbolo della montagna: da quella delle imprese eroiche dell’alpinismo e della società montana del tempo, a quella contemporanea del turismo sciistico o delle profonde riflessioni sulla memoria che riverbera nelle sue tracce. Una montagna segno della natura come dell’uomo, dello spirito e dell’immaginario di un territorio, quello di Lecco, che fin dagli albori l’ha eletta a proprio emblema. Un panorama naturale che la storia ha reso paesaggio spirituale. Visitabile fino al 17 novembre.

 

FotografiaLODI

Dal 5 al 27 ottobre la città di Lodi ospiterà la decima edizione del Festival della Fotografia Etica.  La rassegna è ormai un punto di riferimento riconosciuto all’interno del panorama europeo dei festival di fotografia, grazie anche all’obiettivo perseguito in ogni edizione: “creare un circuito virtuoso in grado di permettere alla fotografia di arrivare al pubblico e porre delle domande alle coscienze”. Le mostre in cartellone quest’anno sono: Spazio Tematico Italia; Spazio approfondimento; Uno sguardo sul mondo; Spazio no profit; World Report Award 2019; Corporate for Festival; Premio Voglino; Spazio Ludesan Life.

In occasione del quinto centenario dalla morte di Leonardo da Vinci, il Comune di Lodi in collaborazione con Assolombarda ed Explora, propone una caccia al tesoro cittadina alla scoperta dei luoghi leonardeschi che coinvolgerà circa 500 persone. L'obiettivo è far conoscere ai cittadini e ai turisti le storie delle imprese e delle intuizioni che hanno reso Lodi la città che è oggi, sotto l'ala del genio più rivoluzionario di tutti i tempi: Leonardo da Vinci Il gioco si svolgerà su tutto il territorio cittadino, coinvolgendo non solo il centro città ma anche zone periferiche. Tra le 40 tappe coinvolte saranno inclusi luoghi culturali, turistici e storici, eno-gastronomici, naturalistici e panoramici. Le sedi delle aziende coinvolte nell’iniziativa saranno tappe speciali del gioco. La caccia al tesoro è in programma sabato 19 ottobre. Ritrovo presso il Porticato di Piazza del Broletto, partenza ore 15.30 e arrivo previsto alle ore 18.00. A seguire dj set con premiazione.

Sabato 19 ottobrealle 10.30 nell'aula magna del Liceo Verri di Lodi, Mirko Montini presena il suo nuovo libro "La panchina degli amici", rivolto a bambini dai 5 agli 8 anni. Ingresso libero, per i bambini presenti è previsto un simpatico omaggio.

Nella giornata di domenica 20 ottobre a Montanaso Lombardo ricco programma di eventi in occasieon della sagra cittadina. In proframma il mercatino di oggettistica e sapori, mostra micologica e mostra fotografica, apertura dei musei cittadini, esposizioni di auto d'epoca e dimostrazione di antichi mestieri. 

Da sabato 12 a sabato 26 ottobre presso il Parco di Villa Braila il progetto "Greener, than you think". L'installazione Art in Nature è una grande ragnatela di arbusti e cannette di palude (materiale autoctono raccolto nelle aree boschive e paludose vicine al Fiume Adda). L'opera, attraverso il parallelismo fra la rete del ragno e la rete telematica invita l'uomo a non lasciarsi intrappolare, mettendo a rischio la sua libertà. L'opera è realizzata con la collaborazione di Paride Grioni. Orari d'apertura: da Lunedì a Domenica dalle ore 10 alle ore 18

 

MattottiMANTOVA

L'anno di Giulio Romano a Mantova si è arricchito di un nuovo e imperdibile appuntamento: alla Fondazione Palazzo Te la mostra “Arte e Desiderio”, sino al 6 gennaio 2020, che torna così a celebrare a distanza di trent’anni il genio di Giulio Romano.

L' Outlet Village di Bagnolo San Vito (uscita Mantova Sud dell'autostrada del Brennero)  sarà il primo dei cinque Village ad ospitare, fino al 1 dicembre, la rassegna “Mondo Martini: la pubblicità come percorso di stile”. Realizzata in collaborazione tra Land of Fashion, Casa Martini Archivio Storico Martini & Rossi, l’esposizione è incentrata sulle grandi firme della cartellonistica pubblicitaria tra fine Ottocento e gli anni Settanta del Novecento, a cui Martini & Rossi affidò il delicato compito di raccontare il brand attraverso arte e creatività.

Nell'anno in cui Mantova celebra Giulio Romano, San Benedetto Po, grazie alla collaborazione fra Comune, Parrocchia e l'associazione Amici della Basilica Ets, e con il supporto scientifico di Palazzo Ducale, ospita la mostra "Il Cinquecento a Polirone. Da Correggio a Giulio Romano". Rimarrà aperta fino al 6 gennaio 2020. La mostra si articola in tre sedi: il Refettorio, la Basilica e la Sagrestia, passando dai disegni di Giulio Romano ai dipinti di Correggio e Bonsignori, esplorando la scuola giuliesca ma anche l’arte veneta presente a Polirone, non dimenticando le sculture di Begarelli, le preziose miniature e i raffinati apparati liturgici del Cinquecento.

Lorenzo Mattotti, bresciano, 65 anni, icona dell'illustrazione italiana, porta a Mantova una mostra proveniente direttamente dagli Stati Uniti che raccoglie le sue copertine per il New Yorker. Dal 3 settembre 32 pastelli originali con illustrazioni che partono dal 1993 e si dipanano per vent'anni lungo tutta la durata della collaborazione tra l'autore e la testata americana. I colori intensi e caldi, il disegno onirico ed espressivo, sono i tratti che caratterizzano i lavori dell'artista lombardo, che dal 1998 vive e lavora a Parigi. La mostra mantovana, che arriva per la prima volta in Italia ed è stata allestita presso l'Istituto italiano di cultura di New York, racconta lo stretto rapporto di collaborazione tra Mattotti e l'art director del New Yorker negli anni Novanta Françoise Mouly. L'illustratore italiano ha lavorato a lungo con lei, e ha poi collaborato a testate di successo come Vanity Fair, Cosmopolitan, Le Monde e Le Nouvel Observateur, La Repubblica. Partito negli anni Settanta da esperienze di disegno n bianco e nero ispirato ai maestri latini del fumetto (José Munoz e Carlos Sampayo) Mattotti nel 1983 a Bologna è stato tra i cofondatori del collettivo Valvoline. La mostra sarà aperta fino al 27 ottobre. 

RisoDal 3 al 21 ottobre a Mantova, nuovo appuntamento con la Fiera del Riso.

Il 18, 19 e 20 ottobre, a Borgofranco sul Po Tuberfood Fiera provinciale del Tartufo in piazza C. Malavasi, Fiera del tartufo con tensostruttura coperta e riscaldata con posti a sedere, stand gastronomico prodotti tipici.

Nella stagione in cui il Parco delle Bertone e i suoi alberi secolari si preparano alle magie del foliage autunnale, sabato 19 e domenica 20 ottobre il Parco del Mincio e l'associazione Macrocosmo organizzano Mandala nel Bosco, laboratorio di Mandala-Therapy che si svolgerà nel centro visite dell’ente Parco e Centro di reintroduzione della Cicogna bianca (Tutte le informazioni)

 

mostra BrugherioMONZA

Tele secentesche e settecentesche e opere di artisti contemporanei custodite nelle sacrestie delle parrocchie della comunità pastorale Epifania del Signore sono le protagoniste della mostra "Eximiae devotionis, arte e devozione dalle chiese della città" che verrà inaugurata sabato 12 ottobre alle 16 nella galleria di Palazzo Ghirlanda Silva (via Italia 27) a Brugherio. La mostra, che rappresenta l'evento clou delle Feste Patronali dedicate a San Bartolomeo e alla Beata Vergine Maria del Rosario, sarà visitabile fino a domenica 27 ottobre con aperture straordinarie nei giorni di Festa Patronale. In tutto una ventina di pezzi di un certo pregio, tra cui un Digiuno di San Carlo e una Deposizione di Cristo, realizzate tra il Seicento e il Settecento dalla parrocchia di Sant'Albino; un Martirio di San Sebastiano dalla parrocchia di San Bartolomeo; alcuni bozzetti provenienti da San Carlo e da San Paolo; quadri di artisti contemporanei tra cui Letizia Fornasieri, Antonio Teruzzi e Vanni Saltarelli. La mostra - che vedrà l’intervento del noto critico d'arte Philippe Daverio sabato 26 ottobre - sarà la rampa di lancio del Mubeb, il museo virtuale dei beni ecclesiastici, un nuovo progetto della comunità pastorale, sul modello del MiC (Museo in Comune).

Domenica 20 ottore alle 16, all'auditoirum dell'oratorio San Giacomo di Meda, va in scena "Una serie di sfortunati eventi", primo spettacolo della rassegna teatrale delle compagnie amatoriali medesi.

Sabato 19 ottobre all’Arci Scuotivento di Monza concerto dei Julie’s Haircut, con la band originaria di Sassuolo che festeggerà il ventennale dell’uscita del suo disco d’esordio, «Fever in the Funk House». L’appuntamento farà da anticipo per la nuova stagione della rassegna «Tutto Il Nostro Sangue», che punta a far conoscere le produzioni indipendenti e i gruppi che animano la scena underground. Ingresso 7 euro.

Fino al 3 novembre 2019 al Belvedere della Villa Reale "Sony World Photography Awards". Il concorso, giunto alla dodicesima edizione, ha raggiunto quest’anno un nuovo record, con 326.997 candidature presentate da fotografi originari di 195 Paesi e territori. Il risultato è una bellissima panoramica delle migliori opere contemporanee realizzate negli ultimi 12 mesi, che il pubblico italiano potrà ammirare nella sua interezza. In mostra anche "Five Degrees" il progetto del fotografo bolognese Federico Borella premiato con l'ambito titolo di "Photografer of the  years 2019". 

Fino al 4 dicembre torna in città il Festival “MonzaMontagna” con un programma davvero variegato fatto di incontri con autori, serate-dibattito con alpinisti e atleti, proiezioni di film, eventi benefici, concerti, mostre, escursioni. Il festival, dal dna fortemente alpinistico, ruota attorno al mondo affascinante della montagna e unisce sport, cultura e tradizione grazie alle nove storiche società alpinistiche del territorio di Monza che ogni anno si impegnano per musical’organizzazione e la riuscita dell’evento, in collaborazione con il Comune.

Il 18, 19 e 20 ottobre a Cesano Maderno il mercato internazionale.

Un viaggio sonoro dal punk-rock al jazz. E’ quanto proporrà la settimana di spettacoli del circolo Arci Il Ritorno di Seregno. Venerdì alle 22 toccherà invece all’energia trascinante dei Viboras, potente e rodata band punk-rock che in questo caso proporrà un’esibizione unplugged, rileggendo le proprie canzoni in chiave acustica. Ingresso 5 euro con tessera Arci. Sabato, infine, spazio ai Jazz Rain, che in versione trio spazierà tra jazz classico e moderno, con incursioni nello swing e nel blues, fino a toccare i ritmi della samba e della bossa nova: a salire sul palco di corso Matteotti dalle 22 saranno Jacopo Zappa al pianoforte e Sania Gargano alla voce, insieme a Mattia Venturella a batteria e percussioni. Ingresso libero con tessera Arci. 

A Monza venerdì 18 ottobre la maratona di lettura dell’Odissea «Versi in viaggio» , organizzata dal liceo classico e musicale Zucchi, con Silvano Ilardo, direttore artistico del circuito teatrale «Teatrando». Partenza alle 10 da scuola, attraverso varie tappe: Arengario, Libreria La Feltrinelli, Istituto Comprensivo via Correggio (scuola Walter Bonatti), Tribunale, Casa Circondariale, Ospedale San Gerardo, Comitato Maria Letizia Verga e Museo degli Umiliati (chiostro), giardini della Reggia di Monza, per finire di nuovo allo Zucchi.

 

Leonardo Da VinciPAVIA

L’intuizione e la sperimentazione di Leonardo da Vinci sullo studio del volo nella meccanica e nell’aerodinamica sono stati essenziali in questi 500 anni per sviluppare questa passione e tramutare le sue riflessioni in pura realtà. Il cielo, nuova frontiera dell’Umanità, rappresenta per Vigevano un tema da elaborare e sfruttare per la particolare devozione che Leonardo ebbe per le terre lombarde e i suoi paesaggi pianeggianti, regione in cui effettuò i suoi studi sul volo degli uccelli e sulla resistenza dell’aria. Nasce così il progetto “Leonardo e il volo: un’avventura tra terra e cielo” che dal 7 settembre al 4 novembre si sviluppa attraverso più appuntamenti per spiegare al visitatore le tappe di un progresso che in cinque secoli ha portato in alto il pensiero di Leonardo. LL’esposizione prevede la presenza di macchine di Leonardo da Vinci, riguardanti il volo, fedelmente riprodotte e realizzate dagli artigiani dell’Associazione culturale “La Città Ideale”, simulatori di volo con i quali provare l’ebbrezza del volo virtuale, pannelli fotografici e coinvolgenti filmati riguardanti il volo. Successivamente si svolgeranno una serie di incontri e conferenze, volti ad analizzare il tema del volo, prevedendo la presenza di una ricca schiera di ospiti. Venerdì 13 settembre ore 9:30, Il parco e museo del volo Volandia. I relatori saranno Ing. Marco Reguzzoni, Presidente Fondazione Volandia, Avv. Claudio Tovaglieri, Presidente del Comitato Scientifico Fondazione Volandia e Avv. Francesco Speroni, Membro del Comitato Scientifico Fondazione Volandia. Venerdì 27 settembre ore 14:30, Prospettive e transizione dal regolamento ENAC al nuovo EASA. Sabato 28 settembre ore 10, La nostra salute e il volo, affrontando la consapevolezza che volare comporta la conoscenza di informazioni riguardanti la propria salute, soprattutto per chi ne fa una professione. Venerdì 4 ottobre ore 9:30, Da Leonardo ad oggi: volo e sicurezza, in collaborazione con l’Aviosuperficie Leonardo da Vinci e l’ASD Progetto Volare Sicuri. Sabato 19 ottobre presso la Sala del Duca – Castello Sforzesco ore 10:00, l’Aviosuperficie Leonardo da Vinci di Vigevano con il patrocinio del Comune di Vigevano presentano il Libro Scultura Genius, libro dedicato a Leonardo da Vinci. Sabato 26 ottobre evento di beneficenza.

Vigevano nel segno di Leonardo. La città completa il suo palinsesto dedicato al cinquecentenario di Leonardo con la mostra in Castello “Nel segno di Leonardo: modelli e sviluppi fra Lombardia e Piemonte”. L’apertura fino al 6 gennaio.

Si articolerà nelle vie centrali di Borgarello la seconda edizione del Mercatino del ri-Uso Nuova Vita alle Cose. Organizzato dal Comune, dall’Associazione Villa in Comune e dall’Agenzia Reclam con il patrocinio del Comune, il mercatino delle pulci porterà le sue curiosità ed oggetti dalle molteplici vite nella piazza antistante Villa Mezzabarba, in via Matteotti ed in piazzetta Don Marzani. La manifestazione in programma domenica 20 ottobre  risponde ad un’esigenza reale: quella di rimettere in circolo oggetti ancora in buone condizioni, che magari non ci servono più ma che possono trovare una seconda vita nelle case di altre persone. Una iniziativa che ha registrato un grande successo e che promuove la cultura del riuso e la filosofia anti-spreco delle 3 R: Riduco, Riuso e Riciclo per salvaguardare l’ambiente e pensare a come si può  riutilizzare un prodotto invece che buttarlo via. Dalle 10 alle 18.30 Mercatini del Ri-Usoa Borgarellopiazze e vie si riempiranno di bancarelle, di colori e di forme, di  oggetti vintage che i cittadini metteranno in vendita o baratteranno, portandoli dalle loro case alle bancarelle del mercatino dell’usato. Una manifestazione che diventa vetrina per tutti quegli oggetti di cui le persone si liberano per fare spazio in casa, oggetti che riacquistano valore e scopo in un nuovo contesto. Borgarello  è facilmente raggiungibile: dista 5 km da Pavia e 25 da Milano, anche attraverso circuito ciclabile panoramico (Corridoio Rurale dei Navigli) o tramite rapido collegamento ferroviario suburbano “Trenord S13” dalla stazione di Certosa di Pavia, situata nelle immediate vicinanze (0.5 km) nell’area contigua all’antico monastero della Certosa.

Vestiti anni ’70 e stampe floreali, fitting di abiti anni ’60 e dettagli massimalisti della moda anni ’80 in un unico e oroginalissimo mix. Stiamo parlando della kermesse “Next Vintage” - Moda e accessori d’epoca - che apre i battenti da venerdì a lunedì al Castello di Belgioioso (Pavia). Una location incantevole per un evento che attira visitatori da tutta la Lombardia e non solo. Next Vintage è la manifestazione fra le più fashion dedicata alla moda con una serie di proposte per tutti i gusti. Il passato è il vero trend dell’autunno-inverno 2019. E il guardaroba in esposizione sarà volutamente retrò, fatto di centinaia di chicche. Tutte da scoprire.

Il 20 ottobre a Bagnaria la Giornata della Mela, mercatini, enogastronomia, intrattenimento.

Domenica 20 ottobre a Corvino San Quirico va in scena la festa del paese che prevede un ricco programma: raduno d’auto d’epoca, visita con degustazione all’azienda agricola “La Costanza”, pranzo, torte, bastarnà, vini locali, espettacolo Teatrale “La Locandiera”.

Dal 18 al 21 ottobre si svolge a Palazzo Esposizioni, a Pavia, in piazzale Europa, la sessantasettesima edizione di Autunno Pavese, la storica rassegna dedicata dal 1952 al settore agroalimentare del territorio pavese, promossa dalla Camera di Commercio di Pavia attraverso l’azienda speciale Paviasviluppo con il patrocinio del Comune di Pavia, Provincia di Pavia, Regione Lombardia e del Ministero delle Politiche Agricole.

 

castagneSONDRIO

Sapori d'Autunno, la rassegna gastronomica che caratterizza la Val Masino nel mese di ottobre, torna anche sabato 19 e domenica 20 ottobre per il weekend dedicato alle castagne. 

Sabato 19 ottobre si conclude l'AlpenFest, la manifestazione che celebra il ritorno del bestiame dalla transumanza estiva. Alle 20 al Plaza Placheda di Livigno, è in programa la Cena dell’Agricoltura cui seguiranno le premiazioni della manifestazioni agricole che hanno caratterizzato il 2019.

Doppio appuntamento con la rassegna Musica dell'Anima, domenica 20 ottobre a Tirano. Al mattino alle 7.30, nella chiesetta di Santa PerpetuaPaolo Novellino proporrà ENTELECHIA lo scopo interiore, un progetto sonoro performativo realizzato grazie a una chitarra elettrica che decodifica un paesaggio sonoro interiore e un vecchio registratore a cassette che riporta i suoni del paesaggio sonoro esteriore. Il pomeriggio, alle 16, la rassegna si chiuderà nella chiesa di San Rocco con il canto gregoriano BEATA ME DICENT a cura del gruppo di cantori e ricercatori Antiqua Laus, impegnato nel recupero del repertorio del canto ambrosiano classico per riproporlo in concerti o meditazioni musicali. Ingresso gratuito. 

Domenica 20 ottobre, a partire dalle 12, al centro La Colonia di Chiuro è in programma la castagnata.

 

Trio AzulVARESE

Per l’ultimo appuntamento della stagione, JAZZaltro farà di nuovo tappa a Olgiate Olona. Domenica 20 ottobre alle 21, al MO.OM Hotel è in programma il concerto del trio Azul, costituito dal fisarmonicista Fausto Beccalossi, dal pianista Oscar Del Barba e dal contrabbassista Attilio Zanchi: tre virtuosi dei rispettivi strumenti nonché tre nomi di primo piano della scena jazz nazionale.

PalkettoStage porta in scena il celebre musical 'Grease' in lingua originale. Lo spettacolo è in programma venerdì 18 e sabato 19 ottobre alle 21, con replica domenica 20 ottobre alle 16 allo Spazio Teatro di via Galvani a Busto Arsizio.

Coniglietti, galline, cavie e porcellini d’india saranno i protagonisti del Gran Galà dell’Aia, in programma sabato 19 (dalle 14 alle 18) e domenica 20 ottobre (dalle 10 alle 18) a Villa Della Porta Bozzolo, Bene del Fai di Casalzuigno. In collaborazione con Alba (Associazione lombarda biodiversità animale), un fine settimana per grandi e piccini dedicato agli animali da cortile e da bassa corte con conferenze di approfondimento, laboratori artistici, giochi e attività di avvicinamento alla pet therapy per scoprire quali sono le loro caratteristiche distintive, come accudirli, alimentarli e coccolarli e in che modo relazionarsi con loro.

Una zucca giganteIl 20 ottobre ad Agra la Festa della Zucca, oltre 100 bancarelle, dimostrazioni all’interno dei i cortili che caratterizzano il centro storico.

Doppio appuntamento al Teatro Giuditta Pasta di Saronnovenerdì 18 e sabato 19 ottobre. Venerdì va in scena la comicità di Teo Teocoli nello spettacolo Tutto Teo, sabato spazio al Marco Paolini che porta in scnea Nel tempo degli Dei - Il Calzolaio di Ulisse. Inizio spettacoli ore 21. 

La Pro loco Fagnano Olona organizza la ventiquattresima edizione della Sagra della Zucca domenica 20 ottobre, in Piazza Cavour dalle ore 10 alle ore 18, con il patrocinio del Comune di Fagnano Olona Come da tradizione, sugli stand allestiti per l’occasione saranno esposte numerose qualità differenti di zucche, coltivate anche da agricoltori locali.  Un Mercatino di hobbistica, per l’intera giornata, con esposizione di oggettistica, riempirà Piazza Cavour e gli spazi sotto i portici di via Volta. L’organizzazione ha pensato anche ai bambini, ai quali sarà dedicato uno stand di Truccabimbi e intrattenimento con laboratori didattici a tema, in cui i bambimi potranno dare sfogo alla fantasia. Alle ore 17 uno dei momenti più attesi dell’intera rassegna, ovvero la Maxi Risottata che – come da tradizione ventennale – vedrà la distribuzione di quasi mille porzioni di gustoso risotto, preparato sotto gli occhi di tanti curiosi con oltre 60 Kg di riso, accompagnato ovviamente dalla zucca, da 20 Kg di luganiga tagliata a pezzetti e da polvere di amaretti. Una serie di attività pensate per ogni fascia d’età, nel rispetto della sicurezza per i partecipanti grazie alla chiusura del traffico veicolare di Piazza Cavour, di via Volta e di parte di via Roma e di Piazza XX Settembre.

Domenica 20 ottobre al Sueño by Latinfiexpo di Gallarate inaugurazione dell’aperitivo latino con la partecipazione delle migliori scuole di ballo, assaggi tipici di stuzzichini latinoamericani e cocktail caraibici. Dalle 19.30.