Milano Wine Week
Milano Wine Week

Milano, 29 settembre 2020 - Dal 3 all’11 ottobre, Milano dedica il suo palcoscenico internazionale alla promozione e al rilancio del settore vitivinicolo, attraverso un fitto palinsesto di eventi che per nove giorni si snoderanno tra Milano e - in collegamento - e sette metropoli (New York, San Francisco, Miami, Toronto, Shenzhen, Shanghai e Mosca)  di quattro Paesi chiave per l’export​, avvicinando operatori, buyers e il pubblico di tutto il mondo all’offerta delle aziende vinicole, in tutta sicurezza e in linea con le normative vigenti.

Giunta alla terza edizione, la Milano Wine Week si potenzia e si trasforma, in linea con i tempi e con l’obiettivo di offrire uno strumento forte e innovativo, che coinvolga e connetta tutti gli attori internazionale della filiera. Nasce così la prima Digital Wine Fair, la piattaforma digitale che permette l’incontro tra cantine, consorzi e aziende delle filiera ed operatori e buyer profilati di tutto il mondo, offrendo opportunità di dialogo, promozione e networking uniche, sia fisiche sia digitali. Masterclass, Walk-Around tasting, ShowCooking e Wine Pairing, Forum e meeting B2B animeranno il primo evento internazionale del 2020 interamente dedicato al mondo del vino, in grado di coinvolgere sia gli operatori, sia il pubblico di appassionati oltre i confini dell’evento fisico.

Una manifestazione che partirà dalle centinaia di location e luoghi della ristorazione, il cuore pulsante di Milano, che offriranno anche al pubblico di visitatori l’opportunità di conoscere, degustare e accedere a nuove esperienze tra il fisico e il digitale. Anche quest'anno, accanto ai due quartier generali della manifestazione di Palzzo Bovara e del Babila Bulding, ci saranno i Wine District, setta zone tematiche in altrettanti quartieri della città. La zona Brera-Garibalid-Solferino sarà il regno del Franciacorta, via Eustacchi sarà presidiata dal Consorzio tutela vini dell'Oltrepò Pavese, all'Isola si potrnno degustare i vini Doc del Friuli Venezia Giulia, a Porta Nuova prenderà cadsa il Consorzio di tutela del Conegliano Valdobbiadene Prosecco Docg, Sempione-Arco della Pace sarà il territorio dell'Asti e Moscato d'Asti Docg, a Porta Romana si troveranno i Lugana Doc e sui Navigli ci sarà il Club del Buttafuoco Storico.