Cernobbio, 14 marzo 2018 - Il “Gioco” è il tema di Orticolario 2018, un concetto complesso e affascinante che celebra la decima edizione. Un tema che ha scatenato la fantasia dei partecipanti del concorso internazionale “Spazi Creativi” per la progettazione e realizzazione di giardini e installazioni artistiche. Otto i finalisti, valutati dal Comitato di Selezione tra numerose proposte inviate da architetti, designer, paesaggisti, artisti, giardinieri e vivaisti da tutta Italia ed Europa. Otto “fantasisti” che si metteranno letteralmente in gioco appellandosi all'estro, all'ironia, al mistero, al senso della meraviglia. I selezionati realizzeranno il proprio progetto nel parco storico di Villa Erba a Cernobbio, in occasione di Orticolario, in programma da venerdì 5 a domenica 7 ottobre 2018: saranno spazi originali e innovativi, giardini vivibili e fruibili, nuove idee di giardino e di installazione artistica in grado di regalare una differente esperienza di relazione con la natura e con gli altri. Le creazioni verranno valutate da una giuria internazionale che assegnerà alla migliore realizzazione il premio-scultura “La foglia d’oro del Lago di Como”, un vaso dalle forme sinuose sul quale ondeggia una grande foglia con “accenni” d'oro zecchino 24 carati. Il premio sarà custodito dal vincitore per un periodo limitato, per essere successivamente esposto a Villa Carlotta di Tremezzo fino all’edizione successiva: la cerimonia di riconsegna del premio 2017, assegnato al progettista Roberto Landello con lo spazio Garden Lignano “Ciclicità lunare”, come da tradizione, si svolgerà a Villa Carlotta venerdì 13 aprile alle 11.
1. “spLaYce ship”. Progetto e realizzazione di Mirco Colzani (Paina di Giussano)
2. Spazio Fratelli Leonelli Manutenzione e cura del Paesaggio “Good Vibrations...”. Progetto di Stefania Pluchino (Castelletto Sopra Ticino)
3. Spazio Vivai Piante Battistini “Meet me halfway”. Progetto di Andrea Camassa (Bologna)
4. Spazio Associazione Animum Ludendo Coles “Chi semina gioco raccoglie un animo fiorente e rigoglioso”. Progetto di Furio Ferri (Lodi)
5. Spazio Green Passion “La Topitta”. Progetto di Leonardo Magatti (Cernobbio)
6. “Il gioco è il tempo”. Progetto e realizzazione di MetalliFilati (Cremona)
7. “Castelli di salvia”, Progetto e realizzazione di Ciribì (Como)
8. Spazio Jolly Pvc “V.Rubik, l'orto modulare”. Progetto di Marco Bellotti (Traona)