Dance Explosion (foto Philippe Deutsch)
Dance Explosion (foto Philippe Deutsch)

Milano, 12 settembre 2018 - Fra gli appuntamenti più attesi dagli appassionati di danza, c’è di sicuro la rassegna Dance Explosion 2018. Quarta edizione per questa kermesse che si terrà dal 15 al 22 settembre sul palco del Martinitt a Milano, con ben quattro spettacoli imperdibili. Gli spettacoli saranno tutti molto coinvolgenti, pur presentando ritmi, generi e coreografie differenti. Da quattro anni, ormai, il Teatro Cinema Martinitt ha deciso di far precedere la stagione delle risate e degli spettacoli teatrali da questa importante kermesse di danza.

Tecnica, passione, acrobazie e musica: troverete questo e tanto altro ancora in questa manifestazione rivolta a tutti, non solo a chi ama la danza classica. Questi gli spettacoli in cartellone a Dance Explosion 2018:

15 settembre, ore 21: “Plasma” con la Compagnia Courant d’Cirque, direzione artistica Sarah Simili, Tania Simili e Vanessa Pahud. Spettacolo di circo contemporaneo
16 settembre, ore 21: “Dancing in New York” con la Compagnia Adriana Cava Dance Company e coreografie di Adriana Cava. Un viaggio virtuale nella Grande Mela, un tuffo nelle atmosfere newyorkesi sfrecciando sulle rotaie di un’immaginaria highline. Il tutto con la partecipazione dei cantanti Fabrizio Voghera e Tania Tuccinardi
21 settembre, ore 21: “Scarpa | Shoe - Run” con la Compagnia Collettivo Trasversale e coreografie di Macia Del Prete. Partitura coreografica dai tocchi umoristici che contrappone il controllo all’abbandono, tramite un elogio alla scarpa
22 settembre, ore 21: “Swing Fever” con la Compagnia di Jumpin’ Joe and Friends e le coregrafie/regia di Joe Lampugnani. Swing, tip-tap, lindy hop, ragtime e charleston, con tante coreografie dedicate a Gene Kelly e Fred Astaire, con citazioni dei recenti The Artist e Lalaland