Unire l'esperienza del Trenino Rosso a una pattinata sul lago
Unire l'esperienza del Trenino Rosso a una pattinata sul lago

Tirano, 22 novembre 2018 - Con le condizioni ideali all’inizio dell’inverno sul lago Bianco, lungo il Passo del Bernina, si forma del ghiaccio nero. Fenomeno questo che ha già attratto numerosi visitatori e curiosi. In occasione delle prossime festività di Natale e Capodanno il lago ghiacciato sarà per la prima volta aperto ufficialmente ai pattinatori. Un’esperienza in alta montagna accessibile in modo semplice anche a chi non scia. 

Con il nome di "Lago Bianco Valposchiavo – 2234 Black Ice Paradise" una parte del lago Bianco sarà a disposizione di tutti gli appassionati del pattinaggio nel periodo fra il 20 dicembre e il 13 gennaio  fra le 10 e le 16. Durante gli scorsi due anni i glaciologi hanno analizzato a fondo la struttura della coltre di ghiaccio del lago Bianco e valutata molto buona l’idoneità a pista di ghiaccio.

I responsabili del turismo della regione sono orgogliosi di questa nuova offerta. "Esibirsi in divertenti piroette oppure giocare a hockey all’impazzata a 2234 m s.l.m., su uno sfondo nero come la notte, circondati da cime cosparse di bianco: ecco che per le festività possiamo proporre ai nostri ospiti una novità unica ed eccezionale", dice Kaspar Howald, direttore di Valposchiavo Turismo. 

A rendere ancora più invitante l’offerta è il modo semplice con cui si può raggiungere il lago Bianco percorrendo la tratta patrimonio mondiale dell'Unesco della Ferrovia retica fino alla fermata di Ospizio Bernina. A cadenza oraria i treni portano alla pista di ghiaccio naturale da Pontresina, St. Moritz o Poschiavo, e ritorno. L’accesso avviene esclusivamente attraverso il passaggio a livello presso la stazione di Ospizio Bernina. Arrivare direttamente con l’automobile non è possibile. In partenza dai parcheggi di Bernina Diavolezza, Morteratsch e Lagalb sono a disposizione corse dei treni ogni ora. I pattini possono essere noleggiati sul posto e per il benessere dei pattinatori sono a disposizione un bar e un ristorante. Le tariffe per pattinare sul Lago Bianco sono di 5 franchi per gli adulti e 3 per i bimbi dai 6 ai 16 anni.