MIRTILLI_16251377_142240
MIRTILLI_16251377_142240

Rasura, 31 luglio 2018 - A Rasura è tutto pronto per la Sagra del mirtillo, l'evento promosso dalla Pro Loco Rasura e Mellarolo che affonda le proprie radici nella storia e nelle tradizioni delle Orobie valtellinesi.

Il frutto che dal 1998 è protagonista della manifestazione, infatti, ha rappresentato per decenni una fonte di reddito per molte famiglie del paese della Valgerola, grazie alla raccolta che avveniva sugli alpeggi della valle, ed è naturalmente l'ingrediente principale di molte ricette.

Per quattro giorni, da giovedì 2 agosto a domenica 5 agosto, il polifunzionale della località Foppa ospiterà la sagra più blu dell'estate. Le specialità ai mirtilli e i piatti tipici valtellinesi saranno al centro dei menù delle cene di giovedì, venerdì e sabato e nei due pasti della domenica. Anche quest’anno il menù è particolarmente ricco. Gli chef prepareranno diversi “piatti in blu”: risotto al mirtillo, gnocchetti al mirtillo, ravioli al mirtillo, polenta con cervo al mirtillo e caprino condito con salsa al mirtillo. Non mancheranno altre specialità della gastronomia valtellinese e anche nei dolci il mirtillo sarà protagonista. Le classiche torte saranno affiancate da mirtilli caldi con gelato, dalla mascherpa - la tipica ricotta della Valgerola - dolce con marmellata di mirtillo e dalla “spultiscia”, macedonia a base di mirtilli con limone, zucchero e un po’ di vino.