Presepi in mostra a Lecco
Presepi in mostra a Lecco

Lecco, 30 novembre 2019 – Ecco gli appuntamenti del week end e della settimana a Lecco.

TINTORETTO RITROVATO - Nel cinquecentesimo anniversario della nascita del maestro veneziano Tintoretto (Jacopo Robusti, 1519-1594), arriva in città l’Annunciazione del Doge Grimani, un capolavoro maestoso, carico di significati spirituali e di segreti artistici. Un evento unico per gli amanti dell’arte perché questa Annunciazione, di proprietà di un collezionista privato, solo tre volte negli ultimi cento anni è andata esposta pubblicamente. Il capolavoro di Tintoretto sarà esposto a Lecco nella sala della fototeca del Palazzo delle Paure dal 6 dicembre, festa del Santo Patrono della città, al 2 febbraio 2020. L’esposizione si inserisce all’interno dell’iniziativa Il Mistero nell’Arte organizzata dalla parrocchia San Nicolò di Lecco della Comunità pastorale Madonna del Rosario, promossa in collaborazione con il Comune di Lecco, con l’obiettivo di offrire all’intera città una particolare riflessione sul mistero cristiano del Natale, in particolare su Dio che grazie al “si” di una donna assume la natura umana e diventa partecipe della nostra vicenda terrena.

“Il Tintoretto rivelato” è il suggestivo titolo della mostra che sintetizza una serie di aspetti insiti nella tela maestosa (278x171 cm). Il carattere eccezionale dell’evento artistico è dato inoltre da alcune scoperte emerse nel corso dell’accurata indagine del dipinto, compiuta in vista dello spostamento a Lecco, attraverso una approfondita campagna fotografica. L’allestimento, che prevede l’utilizzo delle più avanzate tecnologie multimediali, è stato studiato per favorire un incontro “per gradi” all’opera, con un’attenzione alla valorizzazione e all’approfondimento di tutti i suoi aspetti iconografici e dei loro relativi significati. L’esposizione, che ha avuto il patrocinio della Diocesi di Milano e dell’Ufficio Scolastico Provinciale di Lecco, vedrà un intenso coinvolgimento dei giovani e della scuola: saranno gli studenti delle medie superiori di Lecco a farsi guide e “annunciatori” dei significati più nascosti dell’opera, attraverso un percorso di alternanza scuola-lavoro reso possibile grazie alla collaborazione del Comune di Lecco.

MOSTRA DI PRESEPI E DIORAMI – Quest'oggi, sabato alle 17.30, al polo museale Palazzo delle Paure in piazza XX Settembre si inaugura la nona edizione della tradizionale Mostra di presepi e diorami allietata dai canti del Coro Alpino Lecchese e seguita da un piccolo rinfresco offerto dagli organizzatori.

Allestita dalla sede di Lecco dell’associazione italiana Amici del Presepio in collaborazione con il SiMUL, l’esposizione si prefigge lo scopo di offrire ai visitatori una rassegna delle migliori opere realizzate dai maestri presepisti del nord Italia che coltivano e tramandano una tradizione religiosa e popolare dalle mille sfaccettature. Oltre ai presepi a cielo aperto e ai diorami quest’anno c'è una sezione dedicata ai presepi di carta, tradizione nata in Italia tra la fine del ‘700 e l’inizio del ’800 che si è molto ridimensionata nel nostro paese trovando però terreno fertile nei paesi mitteleuropei. Viene esposta una collezione di 20 pezzi generosamente messa a disposizione dall’appassionato Luca De Ascentis di Tremezzina con opere che vanno dalla metà del XIX secolo fino ai giorni nostri.
Anche quest’anno a contorno della mostra sono in programma due conferenze mirate ad approfondire i vari aspetti dell’arte presepiale. La prima è programmata per sabato 14 dicembre alle 16 con la partecipazione di Pierluigi Mombelli, appassionato collezionista e studioso del presepe nonché autore di un bellissimo libro sui presepi di carta che illustrerà la nascita e l’evoluzione di questa tipologia di opere. La seconda conferenza si terrà sabato 4 gennaio sempre alle 16 con l’intervento del professor Roberto Pozzi di Colico che parlerà delle figure che animano il presepe tradizionale descrivendone caratteristiche e storia.

La mostra è visitabile dal 1° Dicembre fino al 12 gennaio negli orari di apertura del museo, saranno inoltre organizzate tre aperture straordinarie il 26 dicembre, 1 gennaio e 6 gennaio dalle 14 alle 19.

GIORNATA MONDIALE PER LA LOTTA CONTRO L'AIDS - In occasione della Giornata mondiale per la lotta contro ecco le iniziative promosse dell’ambulatorio delle Infezioni sessualmente trasmissibili dell’Asst di Lecco per sensibilizzare la popolazione sui temi legati alla prevenzione e ai rischi di trasmissione dell'infezione da Hiv: domenica dalle 8.30 alle 12.30 apertura straordinaria dell'ambulatorio delle Infezioni sessualmente trasmissibili, con possibilità di counselling sulla prevenzione dell'infezione da Hiv e distribuzione di materiale informativo e a partire da lunedì 2 e fino a venerdì 13 dicembre apertura straordinaria dell'Ambulatorio per l'esecuzione dei test per le Ist e Hiv tutti i giorni (ad esclusione dei giorni festivi del 6, 7 e 8 dicembre) dalle 8.30 alle 12.30, con la consegna di un depliant informativo sulle modalità di prevenzione e la possibilità di counselling con i medici e gli infermieri dell'Ambulatorio. L'ambulatorio si trova al 4° piano dell'dspedale di Lecco presso gli spazi del Day hospital del reparto di Malattie infettive.

SABATO - Alle 16.30 presso la shiesa di Santa Marta il concerto “Aspettando il Natale” con il coro di voci bianche di Bergamo “Goccia dopo goccia”, organizzato dal Rotary Club Lecco Manzoni.

Alle 19 presso il ristorante Granozero di corso Promessi Sposi 14 a Lecco e mercoledì 4 dicembre alle 19 presso la Pizzeria 2001 di via Perazzo 8 a Lecco le due cene all’insegna della solidarietà, per contribuire all'acquisto di un “pasto sospeso” per persone in difficoltà.

Alle 21 presso la basilica di San Nicolò a Lecco il “Concerto di San Nicolò. Parole di fede: voci e suoni dalla polifonia europea” con l’Accademia Corale di Lecco diretta dal maestro Antonio Scaioli con Massimo Borassi all’organo.

In via Ca’ Rossa 17 a Lecco l’Associazione di Volontariato “Don Luigi Monza” inaugura la mostra che raccoglie i lavori eseguiti durante il Laboratorio di Volontariato “Punto dopo Punto” rivolto a ragazze disabili. La mostra è visitabile fino a domenica 15 dicembre.

DOMENICA - Dalle 8 alle 19 in viale Dante Alighieri le bancarelle di Natale.

LUNEDI' - Alle 21 presso la basilica di San Nicolò il concerto dei The King’s Singers, spettacolo inserito, fuori abbonamento, all’interno del programma della Stagione Teatrale 2019/2020 - Il Teatro della Società è in città (biglietti esauriti).

MERCOLEDI' - Alle 15.30 presso il Cineteatro Palladium, per la Stagione Teatrale 2019/2020 - Il Teatro della Società è in città, andrà in scena l’operetta ”Il pipistrello” di Johann Strauss, traduzione e adattamento Corrado Abbati.
Alle 18 nel cortile del palazzo comunale in piazza Diaz 1 si terrà l’inaugurazione del grande presepe  che sarà visitabile negli orari di apertura degli uffici.

VENERDI' - Alle 10 in piazza Mario Cermenati l'inaugurazione del Villaggio di Natale.

MOSTRE - Ultimo fine settimana per visitare la mostra “Arturo Bonanomi. Tra lago e monti”: la Torre Viscontea ospita le opere dell’artista lecchese dedicate al nostro territorio, scorci paesaggistici di montagne, vallate, antichi borghi e vedute del lago. La mostra sarà visitabile fino a domenica 1° dicembre dalle 15 alle 18.

"I Macchiaioli. Storia di una rivoluzione d’arte”: l’esposizione a Palazzo delle Paure ripercorre le vicende del movimento artistico che ha rivoluzionato la storia della pittura italiana dell’Ottocento, attraverso oltre 60 opere dei suoi maggiori esponenti, da Telemaco Signorini a Giovanni Fattori, da Giuseppe Abbati a Silvestro Lega, da Vincenzo Cabianca a Raffaello Sernesi, a Odoardo Borrani. La mostra sarà visitabile fino a domenica 19 gennaio dal martedì al venerdì dalle 9.30 alle 19, il sabato, la domenica e festivi dalle 10 alle 19, chiusa il lunedì.

PLANETARIO - Domenica alle 16 la proiezione in cupola “Il cielo di dicembre”. Lunedì 2 alle 21 primo appuntamento con il corso di astronomia “La visione e la rappresentazione dell’Universo nella storia” a cura di Loris Lazzati del gruppo astrofili Deep Space su prenotazione.

PISTA DI PATTINAGGIO - La pista di pattinaggio di Lecco XXL è aperta dal 29 novembre al 23 dicembre dalle 10.30 alle 23 nei giorni festivi e dalle 15 alle 22 nei giorni feriali. Dal 24 dicembre al 6 gennaio è aperta con orario continuato dalle 10.30 alle 23. Dal 7 gennaio al 10 febbraio riprende l’orario 10.30-23 nei giorni festivi e 15-22 nei feriali. Il biglietto per poter accedere alla Pista di Pattinaggio di Lecco XXL costa 6 euro (4 euro senza pattini) per gli adulti, 3 euro per i bambini sotto il metro d’altezza. I residenti a Lecco possono pattinare 15 minuti in più allo stesso prezzo. Le scuole possono organizzare, al mattino e durante i giorni feriali, attività sulla pista al costo di 3 euro ad alunno all’ora. Inoltre, i gruppi di almeno 10 persone avranno 1 euro di sconto.