Il torchio di Triangia
Il torchio di Triangia

Sondrio, 15 novembre 2018 - Anche quest'anno, per il 6° anno consecutivo, torna la tradizionale giornata di riapertura di alcuni torchi nelle contrade del monte Rolla, facendo così rivivere una tradizione contadina caratterizzata anche da momenti di convivialità e degustazioni. La tradizione della tochiatura infatti prevedeva che le famiglie delle contrade, che storicamente acquistavano e gestivano in società un torchio meccanico, si adoperavano poi a turno aiutandosi a vicenda nelle operazioni che duravano così anche alcune settimane: le caldarroste tipiche delle quote di metà montagna, accompagnavano queste attività. In breve trovate di seguito il programma dei 4 torchi che verranno aperti, con le attività di contorno che verranno organizzate domenica 18 novembre, tempo permettendo.
Torchio di Pradella di sotto: dalle ore 12 pranzo a base di Taroz, a seguire apertura del torchio con caldarroste (info Luca 348-2605568)
Torchio di Triangia: dalle ore 11 semina della segale nel campo "Rifioriamo la terra" (zona cimitero di Triangia) in collaborazione con la Ecoschool; dalle 12,30 pizzoccherata nei locali parrocchiali; dalle 15 apertura torchio con caldarroste (info Pierluigi 339-2695436)
Torchio di Triasso: dalle ore 14 apertura del torchio, visita della cantina consortile, degustazioni e caldarroste (info Franco 348-8742151)
Torchio di vendolo: dalle ore 14 apertura del torchio con caldarroste; apertura del "Mulin de la Rusina" con dimostrazione della macinatura del grano (info Marusca 338-2502454)
Per informazioni rivolgersi al presidente dell'Ecomuseo, Marusca Piatta 338-2502454 o vicepresidente dell'Ecomuseo Pierluigi Morelli 339-2695436.