Festival dell'Ambiente a Lecco (Cardini)
Festival dell'Ambiente a Lecco (Cardini)

14 settembre 2019 – Ecco gli appuntamenti del week end e della settimana a Lecco.

IMMAGIMONDO – Da oggi, sabato 14 settembre, a venerdì 4 ottobre si tiene a Lecco e nei comuni limitrofi la 22esima edizione di Immagimondo, il festival, promosso dall’associazione Les Cultures in collaborazione con il Comune di Lecco, dedicato ai temi del viaggio, luoghi e culture. Oggi, sabato, alle 18.30 in Torre Viscontea l’inaugurazione della mostra fotografica “Rwanda, 100 more days” di Giovanni Mereghetti, con una visita guidata. Venerdì 20 alle 19.30 nel parco di Villa Badoni in corso Matteotti 11 a Lecco la performance tra suono e parola “Butterfly Effect”, nata dall’incontro tra le poesie di Simone Savogin e la musica di Stefano Fumagalli. Venerdì 27 alle 19 lo spazio oTo Lab di via Mazzucconi 12 a Lecco ospita l’evento di Tutto il mondo a Lecco con il racconto delle migrazioni tra Senegal e Sicilia presentando il progetto curato dal fotografo Giovanni Hanninen e dal regista Alberto Amoretti di documentari brevi ”Senegal/Sicily” insieme all’esposizione fotografica “People of Tamba“. Il festival prosegue nei giorni successivi, con i racconti di viaggiatori, presentazioni di libri, proiezione di documentari e reportage, incontri con studiosi nelle sale del centro storico, arricchiti da un Fuori Programma che prevede laboratori per adulti e bambini.

IL FESTIVAL DEL'AMBIENTE - Fino a domenica spazio alla prima edizione del Festival dell'Ambiente e della Sostenibilità, la manifestazione legata ai temi ambientali e della sostenibilità, organizzata dal Comune di Lecco e dal magazine free press infoSOStenibile. Il festival coinvolge le tre piazze centrali della città, piazza XX Settembre, piazza Mario Cermenati e piazza Giuseppe Garibaldi e si sviluppa lungo tre filoni principali: una parte espositiva, una parte di informazione e approfondimento culturale e una parte di intrattenimento ed experience. Enti pubblici, realtà del privato e del privato sociale danno forma ad un evento che vede allestiti stand, infopoint, aree intrattenimento, mostre e uno spazio gaming: il tema di questa prima edizione riguarderà la promozione territoriale, intesa come capacità di riconoscere e valorizzare le risorse ambientali e naturalistiche, sociali e culturali, turistiche e imprenditoriali che il territorio esprime, in un'ottica green e coinvolgendo gli stakeholder che a diversi livelli operano su queste tematiche. E' possibile cimentarsi in un divertente eco-quiz interattivo ed è inoltre attivo uno sportello energia in piazza. I visitatori possono fare test drive di auto elettriche e monopattini elettrici, partecipare a degustazioni guidate, laboratori creativi per bambini e tour manzoniani sul lago, mentre domenica alle 11 sul lungolago si tiene l'evento clou della manifestazione con un simbolico "Abbraccio del Lago", una grande catena di persone e barche attorno al lago e alla città. Trasporto pubblico di Linee Lecco gratuito durante le giornate.

LECCO JEZZ OFF FESTIVAL – Oggi pomeriggio, sabato, il concerto-happening diffuso, nelle corti del quartiere di Acquate: il tema è "Musica sui confini", confini immaginari, confini reali, confini tra le musiche e i suoni. Improvvisazioni e composizioni istantanee di un collettivo di musicisti, ispirandosi a Mikrokosmos di Bela Bartok e alle trascrizioni della musica di Albert Ayler da parte di Giorgio Gaslini. Musica, sperimentazioni, intrattenimento, la riflessione sui confini e l'immancabile omaggio al maestro Gaslini, questi gli ingredienti di un esperimento riuscito, che continua.

LA FESTA DI FINE ESTATE DEL GIGLIO - Mercoledì 11 all’oratorio di Maggianico un pranzo in compagnia e pomeriggio di animazione a conclusione delle iniziative promosse dall’edizione 2019 di Estate Insieme Over 60. Quest’anno sono state promosse 31 iniziative culturali, aggregative, conviviali e formative che hanno coinvolto i rioni e le loro realtà (parrocchie, oratori, feste patronali, circoli, associazioni), coinvolgendo circa 1200 partecipanti di tutte le età.

MOSTRE - Cracking Art Landing in Lecco: in città fino al 27 Ottobre le opere del collettivo Cracking Art, una pacifica e colorata invasione di rondini giganti in piazza Diaz, piazza XX Settembre, piazza Manzoni e piazza Cermenati e rane oversize nella piazzetta del centro commerciale Isolago, in via Anghileri e sulla piattaforma galleggiante panoramica del lungolago daranno un'immagine diversa e contemporanea alla nostra città, coinvolgendo lo spettatore, sia esso adulto o bambino, in una favola contemporanea che invita a riflettere su tematiche universali come la rigenerazione, la natura e il paesaggio.

Rwanda, 100 more days: la mostra fotografica allestita presso la Torre Viscontea, propone gli scatti del fotografo Giovanni Mereghetti che raccontano uno dei genocidi più sanguinosi della storia dell’Africa del XX secolo. Dal 6 aprile 1994 fino alla metà di luglio, per circa cento giorni, il Rwanda fu ridotto a un lago di sangue. Oggi, nessuno parla più di quei cento interminabili giorni dove fu seminata paura e morte senza tregua. Kigali è una città moderna, le nuove generazioni guardano avanti verso il futuro. Ecco allora la necessità e la responsabilità di ricordare, di non fermarsi alla superficie e all’apparenza di un presente che tende a cancellare la storia passata. Visitabile da domenica 15 settembre fino a domenica 6 ottobre.

Prorogata fino a mercoledì 18 settembre la mostra antologica a Palazzo delle Paure Franco Cardinali. Inquietudine necessaria, l’esposizione ripercorre la produzione del pittore ligure attraverso una selezione di oltre quaranta opere, che vanno dai lavori della metà degli anni ’50 fino alle grandi enigmatiche tele degli ultimi anni.

Nel segno della montagna. Nuove donazioni alla Fototeca del Si.M.U.L.: la mostra allestita nella Sezione di Grafica e Fotografia di Palazzo delle Paure propone gli scatti di Federico Mariani, Giuseppe Pessina, Ausonio Zuliani, Giandomenico Spreafico, Giuliano Cantaluppi, Pietro Sala, Raffaele Bonuomo e Giovanni Ziliani, fotografi eccezionali, che nel lontano passato e nell’attualità presente, hanno saputo restituire l’immagine-simbolo della montagna: da quella delle imprese eroiche dell’alpinismo e della società montana del tempo, a quella contemporanea del turismo sciistico o delle profonde riflessioni sulla memoria che riverbera nelle sue tracce. Una montagna segno della natura come dell’uomo, dello spirito e dell’immaginario di un territorio, quello di Lecco, che fin dagli albori l’ha eletta a proprio emblema. Un panorama naturale che la storia ha reso paesaggio spirituale. Visitabile fino al 17 novembre.

SGIGAMAT D'OR - In corso fino a domenica 15 ad Acquate la tradizionale festa dello Scigalott d’Or che trova uno dei suoi momenti più caratteristici nella corsa pazza dello Scigamatt in programma sabato 14 alle 15 con partenza da piazza Giuseppe Garibaldi, quest’anno, grazie al Festival dell’Ambiente e della Sostenibilità di Lecco, in versione green.

MADONNA DELLA ROVINATA - In corso fino a domenica 15 all’oratorio di Germanedo la festa pastorale Madonna alla Rovinata con spettacoli, intrattenimento, laboratori e buona cucina.

FESTA DI MAGGIANICO - In corso fino a domenica 15 la tradizionale Festa di Maggianico con un programma ricco di iniziative tra sport, spettacoli, serate danzanti, giochi e animazione per bambini e il “piatto della serata”, che si conclude domenica alle 20.30 con la processione eucaristica in ricordo del voto a San Rocco.