Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
28 mag 2022

Cremona, la seconda giornata Formaggi e Sorrisi Cheese & Friends Festival

Degustazioni deii migliori prodotti caseari italiani, affiancati da eccellenze gastronomiche come composte, marmellate, mostarde, chutny e sott’olii, showcooking, degustazioni e costruzioni di formaggio

28 mag 2022
daniele rescaglio
Cosa Fare
featured image
Federico Fusca
featured image
Federico Fusca

Cremona, 28 maggio 2022  - La seconda giornata di Formaggi e Sorrisi Cheese & Friends Festival si è aperta con una tavola rotonda presso il PalaCheese in Piazza Roma con un approfondimento della filiera lattiero-casearia-agroalimentare, sfide e opportunità. Il cambiamento dei processi di produzione e dei servizi correlati alla trasformazione e commercializzazione in una delle più fertili terre del Paese grazie all’agricoltura, l’agroalimentare e il comparto gastronomico rappresenta un’eccellenza da promuovere attraverso la coesione di imprese, formazione, istituti tecnici e istituzioni. Quali, quindi, i nuovi scenari nella relazione agricoltura-scuola- formazione - lavoro per un territorio, come il nostro vocato, all’agroalimentare? Quali necessità per studenti ed imprese? Cosa ci attende in futuro? Ne hanno parlato i rappresentanti delle Associazioni di Categoria, gli operatori della formazione nell’agroalimentare e le Istituzioni.

“Gli istituti devono accompagnare le categorie economiche, - ha spiegato Paolo Mirko Signoroni, Presidente Provincia di Cremona - la professionalità è sempre più carente e questo trend va cambiato grazie alla collaborazione tra imprese, istituzioni e formazione. É importante che i giovani siano instradati attraverso un approccio all’inserimento negli istituti professionali e poi sul mercato del lavoro. Le scuole professionali efficienti danno garanzia ai nostri giovani per coniugare formazione e lavoro”.

 I migliori formaggi di tutta Italia sono protagonisti della kermesse, dove si possono scoprire le più svariate forme oltre ai mille sapori. I visitatori hanno l’opportunità di degustare i migliori prodotti caseari italiani, affiancati da eccellenze gastronomiche ad essi abbinabili – come composte, marmellate, mostarde, chutny e sott’olii accompagnato da un ricco palinsesto di appuntamenti, showcooking, degustazioni e costruzioni di formaggio.

E oggi è stato consegnato “L’oscar dei Formaggi” al food influencer pistoiese Federico Fusca che si è cimentato live nella creazione di un risotto al Grana Padano DOP, aceto balsamico e culatello croccate con i formaggi della Latteria Soresina. Il premio “Oscar dei Formaggi” viene conferito a uno chef che si è distinto in campo culinario per inventiva, estro e creatività e per l’edizione 2022 è stato assegnato a Federico Fusca che si posiziona nella top ten degli Italian Food Influencer secondo Forbes ed è protagonista del programma Rai “È Sempre Mezzogiorno” condotto da Antonella Clerici.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?