Spoglio elezioni comunali
Spoglio elezioni comunali

Milano, 22 settembre 2020 - E' stato il giorno dei verdetti per le elezioni comunali del 2020. Infatti, oltre che per il  referendum costituzionale sulla riduzione del numero dei parlamentari, si è votato anche per il rinnovo di sindaci e Consiglio comunale in 84 Comuni della Lombardia. Lo spoglio è iniziato alle 9 di oggi.

Elezioni per 84 municipi, al voto Lecco e Mantova

Ottantaquattro Consigli comunali da rinnovare. Altrettanti sindaci da eleggere o rieleggere.  In totale si tratta appena del 5,6 per cento del totale dei 1.506 municipi lombardi, e fra questi il 17,9 per cento sono dei centri maggiori di quindicimila abitanti, 15 Comuni su 84. La schiacciante maggioranza delle amministrazioni al rinnovo, invece, l’82,1 per cento, 69 su 84, è costituita da realtà territoriali che sono sotto la soglia dei 15mila abitanti. Due soltanto i capoluoghi di provincia andati al rinnovo, entrambi fin qui guidati dal centrosinistra: Lecco e Mantova. Nel primo si torna al voto tra due settimane per il ballottaggio. Nonostante l'evidente vantaggio, il candidato di centrodestra Peppino Ciresa si è fermato poco sotto il 49% dei consensi senza superare il quorum della maggioranza assoluta che gli avrebbe permesso di diventare il 36esimo sindaco di Lecco al primo colpo. Ora se la gioca tutta da capo con lo sfidante del centrosinistra Mauro Gattinoni che ha ottenuto poco più del 41% delle preferenze. Invece, a Mantova, riconfermato il primo cittadino uscente Mattia Palazzi. Al ballottaggio Legnano (Milano), Corsico (Milno) e Saronno (Varese). 

Affluenza più alta nelle zone più colpite dal Covid

Per quanto concerne l'affluenza, i dati più alti si registrano nelle province di Lodi (71,60%), Cremona (69,75%) e Bergamo (67,65%), a testimoniare forse la voglia di partecipazione nelle zone più colpite dal coronavirus.Milano, l'affluenza nei 9 Comuni chiamati a scegliere il nuovo sindaco è del 60,70%. Le percentuali più basse si riscontrano in provincia di Sondrio (59,48%) e Pavia (60,18%).

Milano

Nel Milanese sono 9 i Comuni andati al voto. Tra questi, ci sono 6 grossi Comuni con oltre 15mila abitanti interessati dalle amministrative: Bollate, Cologno Monzese, Corsico, Legnano, Parabiago e Segrate. A questi si aggiungono altri tre comuni più piccoli: Baranzate, Cuggiono e Vittuone. I RISULTATI E I SINDACI ELETTI NEL MILANESE/ NEL LEGNANESE ( AFFLUENZA)

Bergamo

Sono 13 i Comuni andati al voto in provincia di Bergamo, tutti con una popolazione inferiore ai 15mila abitanti: Almè, Borgo di Terzo, Cene, Cividate al Piano, Clusone, Colere, Fuipiano Valle Imagna, Gazzaniga, Mezzoldo, Oneta, Parzanica, Sorisole e Valleve. I RISULTATI E I SINDACI ELETTI (AFFLUENZA)

Brescia

In provincia di Brescia sono 8 i Comuni andati al voto, due dei quali (Lonato del Garda e Rovato) contano oltre 15mila abitanti. Alle urne, dunque, andranno Capriano del Colle, Corte Franca, Lonato del Garda, Magasa, Quinzano d'Oglio, Roncadelle, Rovato e Travagliato. I RISULTATI E I SINDACI ELETTI (AFFLUENZA)

Como

Sono 10 i Comuni andati al voto in provincia di Como, tutti con popolazione inferiore ai 15mila abitanti. Tra i paesi che dovranno eleggere il nuovo sindaco anche Campione d'Italia, exclave italiana in Svizzera, alle prese con una difficile situazione per via della crisi legata al casinò. Ecco dove si vota: Asso, Campione d'Italia, Casnate con Bernate, Domaso, Lambrugo, Lipomo, Montorfano, Plesio, Turate e Valsolda. I RISULTATI E I SINDACI ELETTI  (AFFLUENZA)

Cremona

Soltanto 3 i comuni andati al voto, tutti molto piccoli, in provincia di Cremona: Corte de' Frati, Persico Dosimo e Soncino. I RISULTATI E I SINDACI ELETTI (AFFLUENZA)

Lecco

Nel Lecchese sono 7 andati i Comuni al voto, tra cui proprio Lecco, capoluogo di provincia. Gli altri sei paesi coinvolti contano meno di 15mila abitanti. Ecco quali sono: Ballabio, Calco, Esino Lario, La Valletta Brianza, Mandello Del Lario e Sueglio. I RISULTATI E I SINDACI ELETTI (AFFLUENZA)

Lodi

Nel Lodigiano si è votato solo in due Comuni, che contano poco più di 4000 abitanti in totale: Borgo San Giovanni e Santo Stefano LodigianoI RISULTATI E I SINDACI ELETTI (AFFLUENZA)

Mantova

Nel Mantovano si è votato in cinque Comuni: nel capoluogo Mantova, a Curtatone, Castel d'Ario , Monzambano e Viadana. I RISULTATI E I SINDACI ELETTI (AFFLUENZA)

Pavia

Nel Pavese sono 8 i Comuni andati al voto. Due, Vigevano e Voghera, i comuni più grandi. Poi, Miradolo Terme, Pieve del Cairo, Pizzale, Silvano Pietra, Vellezzo Bellini e  Vistarino. I RISULTATI E I SINDACI ELETTI (AFFLUENZA)

Sondrio

In provincia di Sondrio sono 8 i Comuni andati al voto, tutti però molto piccoli: Cercino, Civo, Madesimo, Mazzo di Valtellina, Novate Mezzola, San Giacomo Filippo, Spriana e Talamona. I RISULTATI E I SINDACI ELETTI (AFFLUENZA)

Varese

In provincia di Varese si è votato in 11 Comuni, due dei quali (Saronno e Somma Lombardo) sono grossi centri con oltre 15mila abitanti. Poi, ci sono Casorate Sempione, Gemonio, Golasecca, Gorla Maggiore, Laveno-Mombello, Lonate Ceppino, Luino, Masciago Primo e Origgio. I RISULTATI E I SINDACI ELETTI  (AFFLUENZA)