Spoglio elezioni
Spoglio elezioni

Lodi, 22 settembre 2020 - E' il giorno dei verdetti per elezioni comunali 2020. Oltre al Referendum Costituzionale sulla riduzione del numero dei Parlamentari (il quarto referendum costituzionale della storia della Repubblica Italiana), in Lombardia si è votato per le elezioni comunali 2020. Nei Comuni con popolazione superiore ai 15mila abitanti, qualora nessun candidato sindaco ottenga al primo turno la maggioranza assoluta dei voti validi (il 50 per cento più uno) si tornerà a votare per il ballottaggio tra i due candidati più votati, che si terrà domenica 4 e lunedì 5 ottobre. In Lombardia si è votato complessivamente in 84 Comuni. Nel Lodigiano sono due e contano poco più di 4.000 abitanti in totale: Borgo San Giovanni e Santo Stefano Lodigiano.

I risultati Comune per Comune

 

Borgo San Giovanni

E' Moira Rebughini, 48 anni, il nuovo sindaco di Borgo San Giovanni. I cittadini hanno confermato alla guida del paese alle porte di Lodi la maggioranza uscente di Progetto per Borgo. Rebughini, sostenuta dal primo cittadino uscente Nicola Buonsante, ha vinto con 448 voti. A poca distanza si ferma la corsa di Marco Ambrosio, con la lista Tradizione e Futuro e l’appoggio di tutto il centrodestra (Lega, Fratelli d'Italia e Forza Italia), che totalizza 419 voti. A distanza si piazzano Alberto Marchesin con Borgo Indipendente, con 218 voti, e Gino Filippini con il Paese possibile, con 132 consensi. L'affluenza è stata del 72,6%.

Santo Stefano Lodigiano

Marinella Testolina, 53 anni, è il nuovo sindaco di Santo Stefano. Con la lista Insieme per Santo Stefano ha battuto per poco più di settanta voti la compagine Insieme per Santo Stefano con la candidata Arianna Concoreggi, 24 anni laureanda in giurisprudenza, che si era presentata con una lista “Uniti per Santo Stefano” nata nell’ambito del centrodestra. L'affluenza è stata del 70,3%.