Milano, 11 giugno 2018 - Si è conclusa la prima tornata elettorale delle amministrative. Ieri, domenica 10 giugno, si sono tenute le elezioni dei sindaci e dei consigli comunali, nonché l'elezione dei consigli circoscrizionali. In Lombardia sono stati 697.695 gli elettori chiamati a esprimersi. Due i capoluoghi che si sono recati alle urne: a Brescia confermato al primo turno il sindaco uscente di centrosinistra Emilio Del Bono, che si è attestato al 53,8%.  A Sondrio sarà ballottaggio e domenica 24 si sfideranno il candidato del Centrodestra, Marco Scaramellini, in deciso vantaggio, e quello del Centrosinistra, Nicola Giugni.  Ballottaggio anche in alcuni Comuni del Monzese: Carate Brianza, Nova Milanese, Seregno e Seveso. Mentre, in provincia di Milano a Bareggio, Cinisello e Gorgonzola. Sono sei i Comuni della Lombardia che saranno commissariati perché con un solo candidato sindaco l'affluenza non ha raggiunto il quorum del 50% dei voti più uno. Si tratta di Berlingo, in provincia di Brescia; Castel Gabbiano (Cremona), Cenate Sopra ( Bergamo), e poi Carugo, Cassina Rizzardi e Sorigo nel Comasco.

SALA: "CONTENTO PE DEL BONO MA PER IL RESTO LUCI E OMBRE" - Il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, non è deluso dai risultati delle elezioni amministrative di ieri. "Non e' andata malissimo - ha sottolineato il primo cittadino arrivando all'incontro annuale della Consob con il mercato finanziario - sono molto contento per Del Bono (rieletto sindaco di Brescia, ndr), adesso vediamo che cosa succede a Sondrio. Sui Comuni qua intorno, com'e' ovvio, luci e ombre pero' non sono deluso". Rispondendo a una domanda su eventuali effetti delle elezioni sul governo Lega-M5S, il sindaco ha aggiunto: "No, non penso proprio. Mi pare che sia un voto che non abbia spostato granche'. Mi pare che l'aria tiri in una certa direzione, e' acclarato".

FONTANA: "LEGA UNICA A MIGLIORARE I RISULTATI" - "La Lega è l'unico partito che non solo ha riconfermato, ma anche migliorato i risultati del 4 marzo. Questo significa che in Italia c'è una frattura fra la gente che va a votare e chi ci riempie di commenti sgangherati e che purtroppo non rappresentano quella che è la vera realtà del nostro Paese". Così il presidente della Lombardia Attilio Fontana ha commentato i risultati delle comunali. "L'importante - ha scritto il governatore leghista su Facebook - è che la coalizione nel suo complesso abbia successo, che abbia vinto in città importanti e che l'onda vada nella direzione giusta anche nel secondo turno che, come sono sicuro, premierà il centrodestra".

MARONI: "LEGA IN FORTE ASCESA, M5S IN DIFFICOLTA'" - Nelle elezioni comunali di questo fine settimana "si rafforza molto la Lega, tranne Brescia dove ha vinto Del Bono. Per il resto la Lega si conferma in grande ascesa. Vedo molto in difficoltà i 5 Stelle, mentre il Pd barcolla", ha dichiarato l'ex governatore della Lombardia, Roberto Maroni, a margine del Consob Day. "I 5 Stelle sono una novità, quindi non so che reazione avranno. Certo ridisegna in modo netto i rapporti nel centrodestra. Si può dire che una fase del centrodestra iniziata nel '94 si è definitivamente conclusa. La domanda è: c'è un futuro per il nuovo centrodestra? Io dico di sì, bisogna costruirlo", ha aggiunto Maroni.



AFFLUENZA Alle 23 l'affluenza definitiva in Lombardia è stata del 55,1%, in netto calo rispetto al dato delle precedenti consultazioni, attestatosi al 62,7%. L'affluenza registrata è stata del 41,4% alle 19, del 18,4% alle 12.

SPECIALE ELEZIONI COMUNALI 2018: ECCO TUTTI I RISULTATI

COMUNI: ECCO I RISULTATI DEI COMUNI ANDATI ALLE URNE

BERGAMO (11 Comuni): Aviatico, Capriate San Gervasio, Casnigo, Cenate Sopra, Mapello, Oltre il Colle, Paladina, Pianico, Piazzolo, Serina, VillaD'Ogna.

BRESCIA (18 Comuni): Agnosine, Barghe, Berlingo, Berzo Inferiore, Borno, Brescia, Castelcovati, Malonno, Manerbio, Milzano, Offlaga, Ospitaletto, Ponte di Legno, Quinzano D'oglio, San Zeno Naviglio, Soiano del lago, Toscolano Maderno, Trenzano

COMO (13 Comuni): Bulgarograsso, Carlazzo, Carugo, Cassina Rizzardi, Centro Valle Intelvi (nato il 1° gennaio 2018 per fusione dei Comuni di Casasco d'Interlvi, Castiglione d'Interlvi e San Fedele Intelvi), Cernobbio, Laglio, Lambrugo, Lurago d'Erba, Montemezzo, Mozzate, San Siro, Sorico

CREMONA (4 Comuni): Capergnanica, Castel Gabbiano, Trescore Cremasco, Vaiano Cremasco

LECCO (4 Comuni): Calolziocorte, Oliveto Lario, Robbiate, Valvarrone (nato il 1° gennaio 2018 per fusione dei Comuni di Introzzo, Tremenico e Vestreno)

LODI (5 Comuni): Castelgerundo (nato il 1° gennaio 2018 per fusione dei Comuni di Cavacurta e Camairago), Cavenago d'Adda, Massalengo, Sordio, Turano Lodigiano

MANTOVA (6 Comuni): Borgo Mantovano (nato il 1° gennaio 2018 per fusione dei Comuni di Revere, Villapoma e Pieve di Coriano), Borgofranco sul Po, Castel Goffredo, Ceresara, Rodigo, San Martino dall'Argine

MILANO (12 Comuni): Arese, Bareggio, Basiglio, Bellinzago Lombardo, Bresso, Calvignasco, Cerro Maggio, Cinisello Balsamo, Cisliano, Gorgonzola, Opera, Zibido San Giacomo

MONZA E BRIANZA (8 Comuni): Brugherio, Carate Brianza, Cogliate, Lazzate, Macherio, Nova Milanese, Seregno, Seveso

PAVIA (9 Comuni): Alagna, Borgarello, Bornasco, Castello d'Agogna, Mezzanino, Nicorvo, San Damiano al Colle, Sommo, Vistarino

SONDRIO (7 Comuni): Albosaggia, Bema, Chiesa in Valmalenco, Cosio Valtellino, Gerola Alta, Sondrio, Teglio

VARESE (5 Comuni): Agra, Azzate, Jerago con Orago, Lonate Pozzolo, Venegono Superiore

 

BALLOTTAGGI: ECCO DOVE IN LOMBARDIA - Possibile il turno di ballottaggio a: 

- Arese, Bareggio, Bresso, Cinisello Balsamo e Gorgonzola (provincia di Milano)

- Brugherio, Carate Brianza, Nova Milanese, Seregno, Seveso (provincia di Monza e Brianza)

- Sondrio (capoluogo)