Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
4 dic 2021
4 dic 2021

Sanremo 2022 cantanti big in gara: ecco chi sono. L'elenco

L'annuncio di Amadeus: tra protagonisti della 72esima edizione della kermesse Elisa, Gianni Morandi e Massimo Ranieri. Tornano anche Achille Lauro e Mahmood

4 dic 2021

Sono stati svelati i nomi dei cantanti "big" in gara al prossimo festival di Sanremo. Ad anticiparli Amadeus, per la terza volta di fila alla guida della kermesse della città dei fiori, in programma dall'1 al 5 febbraio. Durante il tg1 presentato da Francesco Giorgino, è stata fornita la lista dei ventidue protagonisti della 72esima edizione, dopo i rumors degli ultimi giorni. 

Ecco la lista:

  • Ana Mena (cantante e attrice spagnola)
  • Dargen D`Amico (rapper 41enne con 9 dischi all'attivo)
  • Ditonellapiaga (Margherita Carducci, classe 1997) con Donatella Rettore
  • Elisa (vincitrice nel 2001 con Luce (Tramonti a nord est)
  • Gianni Morandi
  • Highsnob (il rapper Michele Matera) e Hu (Federica Ferraguti, classe 1994, cantante e polistrumentista)
  • La Rappresentante di Lista
  • Le Vibrazioni
  • Massimo Ranieri
  • Noemi
  • Sangiovanni (arrivato secondo all'ultima edizione di Amici)
  • Achille Lauro
  • Aka7even
  • Emma
  • Fabrizio Moro
  • Giovanni Truppi
  • Giusy Ferreri
  • Irama
  • Iva Zanicchi
  • Mahmood e Blanco
  • Michele Bravi
  • Rkomi

I titoli delle canzoni che verranno presentati in gara dai 'big' verranno invece annunciati durante la diretta della finale di Sanremo Giovani, su Rai1 il 15 dicembre. La serata incoronerà anche i due giovani vincitori che gareggeranno con i 'big' durante la kermesse canora in programma a inizio febbraio. 

Il cast è composto in gran parte da artisti giovani, beniamini dei millennials e campioni su Spotify, da Blanco in coppia con Mahmood ad Aka7even, da Sangiovanni a Rkomi. Un discorso a parte merita il ritorno, per il quarto anno consecutivo all'Ariston, di Achille Lauro, in grado di sfornare hit ma anche di garantire momenti di grande spettacolo e qualche polemica per le sue messe in scena all'insegna della dissacrazione e dell'eccesso. Torna anche Irama, costretto a partecipare solo in video lo scorso anno alla fase finale del festival a causa della quarantena, dopo un caso di positività nel suo staff. Poi c'è il pop raffinato di Michele Bravi, il latin pop della spagnola Ana Mena (già regina delle classifiche italiane in coppia con Rocco Hunt), il cantautorato indie di Giovanni Truppi, il rap di Dargen D'Amico e quello di Highsnob in coppia con Hu

Ma il conduttore e direttore artistico fa delle concessioni anche allo zoccolo duro dell'audience di Rai1, con il ritorno in gara di Massimo Ranieri (assente dalla gara dei Big dal 1997), di Iva Zanicchi (10 partecipazioni all'attivo, l'ultima nel 2009, e tre vittorie), di Gianni Morandi (a 50 anni dalla sua prima volta nel 1972 con 'Vado a lavorare') e di Donatella Rettore. Artisti pronti comunque a mettersi in gioco, se è vero che Morandi gareggerà con un brano di Jovanotti (sperando in un bis del successo radiofonico de 'L'allegria' di questa estate) e la Rettore con la giovane artista romana Ditonellapiaga, all'anagrafe Margherita Carducci.  Non mancano poi gli artisti che hanno fatto la storia del festival in anni più recenti, da Elisa (che venti anni fa, nel 2001, trionfò con 'Luce') ad Emma (vincitrice nel 2012), da Noemi a Fabrizio Moro (vincitore in coppia con Ermal Meta nel 2018), a Giusy Ferreri. Infine i gruppi, dal rock alternativo de Le Vibrazioni al pop sofisticato de La Rappresentante di Lista.

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?