Brescia, la Strada della Forra: via libera a pedoni e turisti, ma resta chiusa al traffico

Un accordo tra Comune di Brescia e Provincia dà il via libera alle visite guidate

Strada della forra. Via libera ai turisti

Strada della forra. Via libera ai turisti

La Strada della Forra riapre solo ai pedoni e alle visite guidate.

La Forra rimarrà ovviamente chiusa al traffico dopo la frana del 16 dicembre scorso ma un accordo fra il Comune di Brescia e Provincia dà il via libera alle visite guidate all’interno della Forra secondo orari prestabiliti nella fascia oraria che va dalle 9 alle 17 e di garantire sistematicamente, quando non oggetto di visita, la chiusura del tratto di Sp38 dal km 2+650 al km 3+000 per impedire il transito sia pedonale che di mezzi non autorizzati. I turisti potranno quindi visitare la porzione di strada più suggestiva: i 350 metri che si incuneano nella stretta forra scavata dal torrente Brasa.