Nicola Palma
Cronaca

‘Basta guerre’, pacifisti fanno volare striscione in Galleria Vittorio Emanuele a Milano

Il gruppo poco prima aveva preso parte al presidio delle tende davanti al Politecnico

Striscione 'Basta guerre' in Galleria Vittorio Emanuele

Striscione 'Basta guerre' in Galleria Vittorio Emanuele

Milano, 12 maggio 2024 –  Passanti e turisti con gli occhi all'insù, verso l'Ottagono. Lo striscione con la scritta "Basta guerre" penzolava domenica mattina dalla volta della Galleria Vittorio Emanuele, sul lato di via Pellico, tenuto in aria da alcuni palloncini azzurri che si sono incastrati tra i sostegni di ferro della copertura esterna del Salotto.

Striscione 'basta guerre' in Galleria Vittorio Emanuele a Milano
Striscione 'basta guerre' in Galleria Vittorio Emanuele a Milano

Rimosso dalla passerella

Poco prima delle 10, lo striscione è stato rimosso dall'alto: un addetto del Comune ha raggiunto il punto dalla passerella che corre sopra la Galleria e ha bucato il palloncino più grande, facendo cadere il lungo pezzo di stoffa bianca con scritta rossa. Lo striscione è stato preso in consegna dagli agenti del Comando decentrato 1 della polizia locale, i primi a notarlo a inizio turno. Probabilmente era lì dalla sera precedente.

Lo striscione 'Basta guerre' in Galleria Vittorio Emanuele a Milano
Lo striscione 'Basta guerre' in Galleria Vittorio Emanuele a Milano

Dopo la manifestazione

Sì, perché lo stesso striscione era comparso nel tardo pomeriggio di sabato, portato in Galleria da un gruppo di pacifisti che già in passato ha organizzato azioni dimostrative simili per richiamare l'attenzione sui conflitti in Medioriente e Ucraina e che poco prima aveva preso parte alla manifestazione con duemila persone dell'associazione Palestinesi d'Italia, partita da via Predabissi e finita davanti al Politecnico in piazza Leonardo da Vinci; lì sono state montate una ventina di tende, come già fatto nei giorni scorsi nel cortile interno dell'Università Statale.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro