Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
29 gen 2022

Bollettino Covid del 29 gennaio 137.147 nuovi casi e 377 decessi

Tasso di positività stabile al 13,7%, cala la pressione sugli ospedali. In Lombardia 18.555 nuovi contagi

29 gen 2022
featured image
I dati di sabato 29 gennaio
featured image
I dati di sabato 29 gennaio

Il mondo si interroga su Omicron 2, la sottovariante di Omicron che si sta rapidamente diffondendo in numerosi Paesi e che ieri è stata sequenziata per la prima volta anche in Italia. Questa ennesima 'veste' del Covid-19 non sembra destare particolare preoccupazione nel modno scientifico, dal momento che non sembra in grado di superare la barriera dei vaccini, ma contagiosità e letalità di BA.2 sono ancora in fase di studio: ancora troppo pochi, al momento, i dati a disposizione per capire l'effettiva portata della nuova sottovariante. 

Sul fronte della lotta alla malattia, intanto, Aifa ha dato il via libera all'utilizzo del Paxlovid, la pillola anti-Covid di Pfizer che da febbraio sarà disponibile nelle farmacie italiane. E Giuseppe Remuzzi, direttore dell'Istituto di ricerche farmacologiche Mario Negri Irccs, sottoliena il ruolo degli antinfiammatori nel bloccare la malattia ai primi sintomi: "Dai nostri studi, ridotta del 90% la necessità di ospedalizzazione". 

Sotto l'aspetto della gestione della pandemia, invece, sulla base dei parametri presi in considerazione la Lombardia retserà in zona gialla anche settimana prossima e, guardando al trend degli ultimi giorni, sembrerebbe aver allontanato lo spauracchio dell'arancione che un paio di settimane fa sembrava imminente. A livello nazionale, è conto alla rovescia per la nuova stretta legata al Super green pass che scatterà martedì 1 febbraio. 

Bollettino Covid

 Sono 137.147 i nuovi casi positivi registrati oggi in Italia (ieri 143.898), 377 i morti (ieri 378). I tamponi effettuati sono 999.490, per un tasso di positività pari al 13,7%, uguale a quello di ieri. Sono 1.588 i pazienti nelle terapie intensive, 42 in meno di ieri nel saldo tra entrate e uscite; gli ingressi giornalieri sono 118. I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono invece 19.636, ovvero 160 in meno rispetto a ieri. Dall'inizio della pandemia sono 10.821.375 gli italiani contagiati dal Covid, secondo i dati del ministero della Salute, 145.914 i deceduti. Gli attualmente positivi sono 2.664.648, in calo di 4.180 nelle ultime 24 ore, mentre i dimessi e i guariti sono 8.010.813, con un incremento di 141.230 rispetto a ieri.

I numeri in Lombardia

Sono 18.555 i nuovi casi al Coronavirus in Lombardia (ieri 21.329), nelle ultime 24 ore, a fronte di 167.214 tamponi effettuati, su un totale di 30.282.144 da inizio emergenza. Nelle ultime 24 ore ci sono stati 88 decessi (ieri 77), che portano il numero delle vittime complessive, in regione, a 37.046. Le persone ricoverate con sintomi, in Lombardia, sono 3.072 di cui 254 in Terapia intensiva, mentre in isolamento domiciliare ci sono 398.766 soggetti. I guariti/dimessi dall'inizio dell'emergenza sono 1.669.968 (+23.118). Gli attualmente positivi in totale sono 402.092 (-4.651). Questi i nuovi casi suddivisi per provincia: Milano 5353, Brescia 2789, Varese 1529, Monza e Brianza 1294, Como 1909, Bergamo 1036, Pavia 1130, Mantova 1001, Cremona 729, Lecco 488, Lodi 411, Sondrio 325.

 

Le altre regioni

ABRUZZO - In Abruzzo si registrano 3.087 nuovi positivi (di cui 1.659 emersi da test antigenico), oltre a 5 persone decedute (di età compresa tra 74 e 96 anni).

ALTO ADIGE - In Alto Adige si registra un leggero calo di contagi da Covid-19. Nella giornata di ieri le nuove positività sono state 2.018 su 14.322 tamponi processati. Pesante il bilancio dei decessi, ben quattro, tutti di persone sopra i 70 anni. Il totale delle vittime da inizio pandemia sale a 1.353. 

BASILICATA - Sono 1.149 i positivi emersi in Basilicata nella giornata di ieri, dopo l'esame di 6.166 tamponi (molecolari e antigenici): lo ha reso noto la task force
regionale sulla pandemia, aggiungendo che sono stati registrati altri quattro decessi e 871 guarigioni.

CALABRIA - In Calabria, ad oggi, il totale dei tamponi eseguiti sono1.993.303 (+10.349). Le persone risultate positive al coronavirus sono 167.675, +1.584 rispetto a
ieri. Aumentano di una unità i ricoverati in terapia intensiva (32). Nove i decessi.

CAMPANIA - L'Unità di crisi della Regione Campania informa che i positivi del giorno sono 11.020, di cui positivi all'antigenico 8.106 e al molecolare 2.914. I test sono
81.450, di cui antigenici 52.477 e molecolari 28.973. I decessi sono 16 nelle ultime 48 ore; quattro i deceduti in precedenza ma registrati ieri.

EMILIA-ROMAGNA - Sono 15.023 i nuovi casi di coronavirus registrati in Emilia-Romagna, a fronte di 51.647 tamponi eseguiti. Si contano inoltre 39 nuovi decessi.

FRIULIA VENEZIA GIULIA - Oggi in Friuli Venezia Giulia su 8.966 tamponi molecolari sono stati rilevati 1.067 nuovi contagi, con una percentuale di positività dell'11,9%. Sono inoltre 21.410 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 3.126 casi (14,60%). Le persone ricoverate in terapia intensiva sono 42, mentre i pazienti ospedalizzati in altri reparti scendono a 474. I decessi sono stati 14.

LAZIO - Oggi nel Lazio su 24.016 tamponi molecolari e 77.872 tamponi antigenici per un totale di 101.888 tamponi, si registrano 12.201 nuovi casi positivi (-462 rispetto a ieri), sono 14 i decessi (-14), 2.122 i ricoverati (-12), 204 le terapie intensive (-3) e +10.148 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 11,9%. I casi a Roma città sono 6.386.

LIGURIA - In Liguria sono 4.632 i nuovi positivi al Covid-19, a fronte di 30.123 tamponi tra molecolari (5.321) e antigenici rapidi (24.802) registrati nelle ultime 24 ore. Sono 10 i deceduti, mentre si evidenziano 6.917 nuovi guariti. In isolamento domiciliare si trovano in 46.596. Negli ospedali si trovano 726 pazienti, 37 dei quali in terapia intensiva. Nel complesso emerge un calo totale dei ricoverati di 32 unità.

MARCHE - Nelle ultime 24 ore sono stati individuati nelle Marche 5.111 casi di Covid-19 (702 sintomatici), con 12.859 tamponi processati nel percorso diagnostico e con un tasso di positività al 39,7% (ieri era al 37,7% con 4.890 positivi). Sono complessivamente 371 (+10) i pazienti assistiti nei reparti ospedalieri delle Marche e 53 (+4) nei pronto soccorso in attesa di essere trasferiti nei reparti. Nelle terapie intensive ci sono 61 pazienti (+4), il 71% dei quali non vaccinati, e il tasso di occupazione dei posti letto e' al 23,8%, sono 70 (-2) i pazienti nelle aree di semi intensiva e 240 (+8) i ricoverati nei reparti non intensivi, con l'occupazione dei posti letto in area medica al 30,4%. Nelle ultime 24 ore sono state registrate 7 vittime. Il bilancio dall'inizio della crisi pandemica è ora di 3.412 morti. 

PIEMONTE - Oggi l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 9.568 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 7.736 dopo test antigenico), pari al 10,5% di 91.558 tamponi eseguiti, di cui 81.615 antigenici. Dei 9.568 nuovi casi gli asintomatici sono 8.363 (87,4%). I decessi sono 26 che portano il totale da inizio pandemia a 2.572.

PUGLIA - Oggi in Puglia sono stati registrati 73.588 test per l'infezione da Covid-19 e 11.055 nuovi casi. Inoltre sono stati registrati 8 decessi.

SARDEGNA - In Sardegna si registrano oggi 1.146 ulteriori casi confermati di positività al Covid, sulla base di 4,584 persone testate. Sono stati processati in totale, fra
molecolari e antigenici, 24163 tamponi. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 34 (stesso dato di ieri). I pazienti ricoverati in area medica sono 367 (stesso dato di ieri); 22432 sono i casi di isolamento domiciliare ( 213 in meno rispetto a ieri). Si registrano 3 decessi: tre uomini di 60, 67 e 83 anni, tutti residenti nella provincia di Sassari.

SICILIA - In Sicilia 7.369 nuovi contagi Covid e 47 morti, quest'ultimi riferiti al periodo tra il 19 e il 28 gennaio. Gli attuali positivi sono 237.407, +5.691; i guariti
367.968, +1.939. 

TOSCANA - In Toscana sono 726.793 i casi di positività al Coronavirus, 9.713 in più rispetto a ieri (4.017 confermati con tampone molecolare e 5.696 da test rapido antigenico). Si registrano 36 nuovi decessi: 17 uomini e 19 donne con un'età media di 82,6.

TRENTINO - Il bollettino giornaliero sulla situazione Covid-19 in Trentino registra due nuovi decessi. Si tratta di due uomini, un ottantenne e un over 50, entrambi con
altre patologie, vaccinati e deceduti in ospedale. I nuovi casi positivi sono 1.648, di cui 69 rilevati dal molecolare (su 554 test effettuati) e 1.579 dall'antigenico (su 10.565 test effettuati). 

UMBRIA - In Umbria si registrano 1.807 nuovi contagiati e cinque vittime, secondo il resoconto quotidiano della Regione.

VENETO -  Sono 15.631 i nuovi contagi da coronavirus in Veneto nelle ultime 24 ore, 36 le vittime. Lo riferisce il bollettino quotidiano della regione. Diminuiscono i ricoveri che in area medica sono 1497 (-40) e 156 quelli in terapia intensiva (-12).

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?