Merone: fleximan in azione, abbattuta la colonnina dell’autovelox in via Roma

L’impianto era stato installato qualche mese fa: i carabinieri cercano l’autore dell’assalto

La colonnina abbattuta a Merone (Cusa)

18-03-2024 MERONE COMO AUTOVELOX IN VIA ROMA ABBATTUTO E GIA' REINSTALLATO IN GIORNATA ANSA/FABRIZIO CUSA

Merone, 18 marzo 2024 – Anche la colonnina dell’autovelox installata da qualche mese in via Roma a Merone è caduta sotto i colpi di uno degli emuli di fleximan. In mattinata è stata ritrovata a terra, sradicata dal basamento fissato sul marciapiede. Un episodio simile a tanti altri che si sono verificati negli ultimi tempi anche in Lombardia dopo l’ondata di danneggiamenti partita dal Veneto.

Ora i carabinieri cercano l’autore dell’assalto, probabilmente simbolico dal momento che la colonnina vandalizzata era una postazione mobile: una di quelle che servono per ospitare i controlli della Polizia, ma che spesso vengono installate senza apparecchi fotografici e usate solo come deterrente per gli automobilisti.

Gli ultimi attacchi in ordine di tempo sono stati i raid vandalici messi a segno alle porte di Milano. In particolare ad essere prese di mira sono state quattro colonnine, proprio come quella installata a Merone, nel territorio comunale di Buccinasco. Quattro autovelox abbattuti nel giro di un paio d’ore subito dopo l’installazione.