Mezzi pubblici per l’Epifania: orari e deviazioni di metropolitana, tram e bus

Con il passaggio di Motoraduno e del Corteo dei Magi in alcune vie della città, i servizi di trasporto pubblico subiranno alcune modifiche

Milano, 5 gennaio 2024 – Il 6 gennaio, solennità dell’Epifania, i mezzi di trasporto della città seguiranno gli orari festivi, sia per quanto riguarda le metropolitane, sia per quanto riguarda bus, filobus e tram

Linee deviate 

Un treno sulla linea 1
Un treno sulla linea 1

A causa delle manifestazioni in programma, alcune linee di superficie subiranno modifiche. Per questo motivo le vetture delle linee 2, 3, 12, 14, 16, 19, 49, 58, 63, 64, 67, 68, 69, 76, 78 e 323 potrebbero essere deviate, rallentate o terminare la corsa prima del capolinea.

Menzione speciale per il bus della linea 40: dalle 7 alle 11, devia e salta le fermate tra via Croce/via Sant’Elia e il Cimitero Maggiore (verso Niguarda Parco Nord) e tra Cimitero Maggiore e piazza Kennedy (verso Bonola). Quando devia, ferma in viale Ghisallo/via Gallarate, insieme al bus 69.

La rete notturna in servizio funziona come ogni week-end.

Le manifestazioni

Il primo corteo consiste nel motoraduno a cui partecipano migliaia di centauri, a bordo di motociclette di ogni epoca e stile. Affiancati dai motociclisti di Polizia municipale, Carabinieri e Polizia di Stato, i centauri sono soliti consegnare regali e piccoli doni agli Istituti Piccolo Cottolengo Don Orione e alla Sacra Famiglia di Cesano Boscone.

Con loro anche la Befana, scortata per le strade della città in un lungo itinerario: da viale De Gasperi il corteo prosegue poi in via Rizzo, via Gallarate, viale del Ghisallo, via Quatrocchi, via del Ghisallo, via Croce, via Omodeo, via Montale, via San Giusto, via Pio II, via Venengoni, via Olivieri, via delle Forze Armate, piazzale Gambara, via Fornari, via Fezzan, via Soderini e via Strozzi. Termina in via Caterina da Forlì.

La seconda manifestazione, cioè il tradizionale Corteo dei Magi, prevede il raduno alle 10:30 circa in piazza Duomo, con conseguente partenza alle 11. Dalla piazza si prosegue poi in via Torino, largo Carrobbio e corso di Porta Ticinese. Termina in piazza Sant’Eustorgio.

Metro leggera Gobba – San Raffaele

Sabato 6 gennaio la metro fa servizio dalle 13:00 alle 20:00. In alternativa, si può usufruire della linea 925. I bus partono dal capolinea che si trova fuori dalla stazione M2 di Cascina Gobba, destinazione via Cervi a Milano 2, con la fermata in prossimità dell’ospedale San Raffaele in via Olgettina.

Atm Point

Nel giorno dell’Epifania gli sportelli di Duomo e Centrale sono aperti dalle 10:15 alle 13.15 e dalle 14.00 alle 17.30. Chiusi tutti gli altri. Il NET Point di Monza è chiuso il 6 gennaio.

Parcheggio di corrispondenza, radiobus di quartiere e bus a chiamata

Il 6 gennaio i parcheggi multipiano e il parcheggio di Forlanini sono aperti e fanno orario festivo. I parcheggi a raso sono gratuiti. Quelli di Vittor Pisani, piazza Abbiategrasso, a raso di Romolo e Bovio sono sempre aperti a pagamento.

Per quanto riguarda il servizio di ChiamaBus Peschiera Borromeo sabato 6 gennaio è sospeso.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro