Malore in discoteca per abuso di sostanze: giovane in coma, ricoverato anche l’amico

I due ragazzi sono stati portati d’urgenza al Fatebenefratelli: entrambi hanno 23 anni. Accertamenti dei carabinieri

Carabinieri (Archivio)
Carabinieri (Archivio)

Milano, 20 gennaio 2024 – Che tipo di sostanze hanno assunto? Le stesse o diverse? E chi gliele aveva vendute o cedute? Tutte domande a cui dovranno rispondere i carabinieri, riguardo al caso di due giovani che hanno accusato un grave malore durante una serata in discoteca nella zona della stazione centrale.

L’allarme è scattato alle 2.50 in via Sammartini, dove si trova il locale in cui i due stavano trascorrendo la serata. A sentirsi male due amici, entrambi 23enni. Sul posto, chiamati probabilmente da altri ragazzi e ragazze che si trovavano in discoteca, sono intervenuti un’automedica e due ambulanze.

Il più grave dei due ragazzi, portato in stato di incoscienza in codice rosso all’ospedale Fatebenefratelli, è in coma. Monitorato con attenzione anche l’amico, arrivato in pronto soccorso in codice giallo.

Sul caso sono in corso gli accertamenti dei carabinieri, che verificheranno se i due ragazzi si trovavano in discoteca da soli o in compagnia, così da rintracciare gli eventuali altri componenti del gruppo e sentirli riguardo alle sostanze che i due giovani ricoverati avrebbero assunto. 

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro