Cologno, il comandante Moioli lascia dopo 40 anni di servizio: alla guida dei ghisa arriva Fabio Scupola

Il neo incaricato è stato dirigente comunale ai servizi economici, con un passato nell'esercito e nella polizia di Stato

Il neo comandante Fabio Scupola con il sindaco Zanelli (a sinistra) e l'assessore alla sicurezza Del Corno (a destra9

Il neo comandante Fabio Scupola con il sindaco Zanelli (a sinistra) e l'assessore alla sicurezza Del Corno (a destra9

Cologno Monzese (Milano), 3 aprile 2024 – Dopo 40 anni di servizio, di cui 18 da comandante, Silvano Moioli lascia la guida della polizia locale di Cologno Monzese. Già qualche mese fa, prima dell’arrivo della pensione, era stato indicato il dirigente che avrebbe preso il suo posto: il comando di largo Salvo D’Acquisto sarà affidato a Fabio Scupola, che da anni si occupa dei servizi economici e finanziari del Comune.

Le prime dichiarazioni del nuovo comandante Scupola

“Nell’assumere questo prestigioso incarico mi tornano alla memoria le parole del filosofo Lao Tzu: un viaggio di mille miglia inizia con un piccolo passo. Raccolgo oggi un testimone dal comandante Moioli, punto di riferimento per la comunità e per gli agenti del corpo, che nel corso degli anni ha messo a disposizione le sue competenze e le sue conoscenze dando vita a un comando strutturato e dinamico – commenta il nuovo comandante -. Questo cammino, con il piccolo passo di oggi, è la continuazione di un percorso iniziato diversi anni fa, prima nell’esercito italiano e successivamente nella polizia di Stato”.

L’impegno verso la sicurezza urbana e stradale

Scupola continuerà nella strada già tracciata dal suo predecessore. “Le azioni che abbiamo intenzione di mettere in campo hanno un comune denominatore: la sicurezza. Nello specifico, verranno ampliati gli impianti di videosorveglianza presenti sul territorio, dagli spazi esterni di accesso alle tre fermate della metropolitana, ai parchi di viale Lombardia, via Negrinelli, via Carlo Alberto dalla Chiesa e via Battisti- annuncia il neo comandante -. Verrà potenziato, inoltre, il servizio di controllo in tema di sicurezza urbana e stradale con l’implementazione dei servizi di polizia stradale oltre l’orario ordinario".

"Infine, verranno realizzati nuovi interventi di educazione stradale in collaborazione con le scuole del territorio per sensibilizzare i giovani sui temi dell’educazione civica, contrastare il cyberbullismo e fornire conoscenze in materia di viabilità urbana”.

Le parole del sindaco Stefano Zanelli

Scupola è entrato in servizio, nel nuovo ruolo, lunedì 1 aprile. “Ritengo che possa rappresentare una figura più che idonea per questo incarico, non solo per le doti professionali e la conoscenza precedentemente maturata nel campo, ma anche per l’esperienza direttamente condivisa con me in questi dieci mesi di amministrazione – spiega il sindaco Stefano Zanelli -. Sono sicuro che porterà avanti l’eccellente lavoro svolto finora dalla polizia locale sotto la guida dell’ex comandante Silvano Moioli, a cui vanno i miei migliori auguri per un nuovo inizio”.

L’importanza della polizia locale

Tra le novità anche un cambio nell’organizzazione della macchina comunale. “A differenza del passato, la polizia locale assume un peso più rilevante, divenendo un’area e non più un settore - sottolinea l’assessore alla Sicurezza Alessandro Del Corno -. In questi mesi ho apprezzato la grande professionalità, disponibilità e serietà del dottor Scupola, che sono sicuro saranno poste al servizio di una collaborazione fattiva nell’interesse della nostra comunità in termini di sicurezza e legalità”.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro