Stramilano 2024: quando sarà e come iscriversi

La gara è arrivata alla 51esima edizione, che quest’anno sarà anche pet friendly. Tutte le informazioni utili

Stramilano, la presentazione in comune della 51esima edizione

La presentazione della Stramilano a Palazzo Marino (Foto Mianews)

Milano, 5 marzo 2024 – La corsa più importante della città è arrivata alla cinquantunesima edizione: il 24 marzo prenderà il via la Stramilano, la corsa non competitiva più famosa d’Italia. Presentata oggi a Palazzo Marino, la manifestazione si può percorrere sulla distanza di 21, 10 e 5 chilometri e partirà da piazza Duomo e piazza Castello, punti di ritrovo storici per l'accoglienza degli atleti.

Nel 2023, per la 50ma edizione, i partecipanti sono stati più di 60mila. "Da più di 50 anni la Stramilano ci ricorda che lo sport avvicina le persone e che correre all'aria aperta insieme a familiari e amici fa bene al corpo e alla mente" ha commentato il sindaco Giuseppe Sala, che ha puntualizzato come la corsa sia "capace di coinvolgere milanesi, runner professionisti e amatoriali".

La corsa cittadina ha sempre affascinato sportivi e curiosi di ogni tipo, dato che tutte le principali vie della città si trasformano in una lunga pista d’atletica. “Anche la Stramilano ha un fascino incredibile perché permette di vivere la città in modo diverso, trasformando le nostre piazze e vie in musei a cielo aperto - ha commentato Lara Magoni, sottosegretario a Sport e Giovani di Regione Lombardia – una festa dello sport in cui si corre ognuno con le proprie aspettative ma tutti insieme".

Le associazioni coinvolte e l’attenzione per gli animali

Non solo sport: durante il percorso sarà possibile incontrare i musicisti del Conservatorio di Milano, che suoneranno in 5 postazioni e gli acrobati di 'Liberi di', che si esibiranno. La manifestazione coinvolgerà oltre 1.200 volontari e verrà allestito un 'villaggio dello sport' proprio in piazza Duomo dove ci sarà anche uno scanner per misurare l’energia corporea prodotta da ognuno.

Al fianco della Stramilano ci sono anche associazioni del terzo settore e cooperative come Le Gocce, associazione che si occupa di aiutare bambini diversamente abili e Bistari Bistari Kalika che opera in Nepal.

Per la prima volta ci sarà una copertura social con il coinvolgimento di 'Milanodascrocco', pagina che segnala tutti gli eventi in città e che è seguita da quasi 350mila follower. Altra novità: la Stramilano sarà pet friendly e sul percorso ci saranno ristori per gli animali e al traguardo un punto in cui confrontarsi con i veterinari.

Gare da 5 e 10 km: come iscriversi e gli orari

La gara avrà luogo domenica 24 marzo: la corsa da 10 km partirà alle 9.30 da Piazza Duomo e quella da 5 km alle 10, sempre dalla stessa piazza.

Per entrambe le distanze è possibile iscriversi online compilando la scheda di iscrizione con i dati richiesti e pagando con carta di credito (circuito VISA o MasterCard), con PayPal fino al 14 marzo o con bonifico fino al 10 marzo 2024.

È possibile iscriversi anche presso i Punti Ufficiali d’Iscrizione: fornendo i propri dati e pagando in contanti la quota di iscrizione, dal 1 marzo al 23 marzo 2024.

Oppure presso il Centro Stramilano: fornendo i propri dati e pagando in contanti / carta di credito la quota di iscrizione, dal 16 marzo 2024 al 24 marzo 2024. Le iscrizioni saranno comunque chiuse all’esaurimento delle sacche di iscrizione.

Il costo d’iscrizione è di 18 euro.

Gara da 21 km: come iscriversi e gli orari

La mezza maratone, cioè la corsa da 21 km, comincia alle 8.30 da Piazza Castello e a chi vuole partecipare sono richiesti requisiti particolari. Tutte le informazioni sono sul sito https://www.stramilano.it/corse/stramilano-half-marathon-21-km/come-iscriversi-2/

Il costo d’iscrizione varia a seconda della data entro cui si effettua il pagamento: le quote individuali (comprensive dei diritti di vendita) variano dai 29 euro (dall’apertura al 15 gennaio 2024) fino a 45 euro se il pagamento si effettua dall’11 marzo. 

La radio ufficiale della corsa è Radio Deejay di cui la speaker Jessica Brugali sarà la madrina dell’edizione 2024. 

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro