Milano, cosa fare per la Festa della Mamma 2024: fiori, sport e shopping. Gli eventi da non perdere

Ecco qualche suggerimento per trascorrere la giornata di domenica 12 maggio

Festa della mamma

Festa della mamma

Milano, 11 maggio 2024 – Anche Milano si prepara per la Festa della Mamma, che quest’anno cade domani, domenica 12 maggio. Per l’occasione, sarà possibile partecipare a diversi eventi in programma. Ecco qualche suggerimento.

La StraWoman

Torna la corsa StraWoman: l'iniziativa è dedicata a tutte le donne e alla loro famiglia, amici a quattro zampe compresi. L'iniziativa è "una corsa-camminata non competitiva riservata alle donne che vogliono dedicare una giornata a se stesse e al proprio benessere. Nata nel 2011 e giunta alla sua 14esima edizione, StraWoman è oggi il più grande raduno ‘al femminile' d’Italia, all’insegna della passione per lo sport e del divertimento". L'inizio della corsa è alle 10 e partirà da Piazza Gino Valle, area Portello.

Bicicivica 2024

Per chi alla corsa preferisce la bicicletta, assolutamente da non perdere BiciCivica 2024, la pedalata a conclusione della Civil Week, adatta a tutte le età e le abilità, è un’opportunità per riscoprire il territorio e celebrare l’importanza della mobilità attiva e sostenibile. La partenza è alle 9 in piazza Duca d'Aosta, così come l'arrivo alle 13. Il percorso è della durata di circa 3 ore e della lunghezza di 25 chilometri toccherà tutti i luoghi simbolo dello sport di Milano, come il Velodromo Vigorelli, lo Stadio San Siro, il Parco di Trenno e l’Arena Civica di Parco Sempione.

Belvedere di Palazzo Lombardia

Apertura straordinaria dedicata a tutte le mamme del 39° piano di Palazzo Lombardia domenica 12 maggio. Sarà possibile salire fino a 161 metri di altezza per godere di una vista panoramica mozzafiato su Milano. Il Belvedere è aperto dalle 10 alle 18 solo su prenotazione. Le prenotazioni saranno aperte fino alle ore 17 del giorno precedente la salita e comunque fino all'esaurimento dei posti disponibili. 

Orticola 2024

Per tutto il weekend i giardini Indro Montanelli ospitano l'edizione 2024 di Orticola. In programma corsi, laboratori, talk, workshop e i "Dialoghi in giardino" con ospiti speciali tra cui esperti botanici. Le attività per bambini sono in programma dalle 10 alle 18,30. In calendario anche il FuoriOrticola, giunto alla 6a edizione: musei, ville, giardini, orti con aperture straordinarie al pubblico.

Festa dei Fiori

Piante di ogni varietà da scegliere per il tradizionale omaggio floreale da donare alle mamme, anche alla ‘Chiesina Rossa’- Santa Maria alla Fonte, sul Naviglio Pavese, dove si terrà la consueta Festa dei Fiori, sabato 11 e domenica 12 maggio. Orari: dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19,30 in via della Chiesa Rossa 55. L’evento potrà essere l’occasione anche per godere del bel parco verde attrezzato per i bimbi che circonda la Chiesa. Le offerte saranno devolute alla manutenzione del complesso architettonico risalente a prima dell’Anno Mille e sorto sui resti ancora visibili di una domus romana e di un sacello.

Vinokilo

Chi ha voglia di shopping, invece, può recarsi da PL7 in via Luigi Porro Lambertenghi 7, dove va in scena Vinokilo: ultima giornata di acquisti al kg di vintage e second hand sostenibile con una Special Experience offerta da Cynar, che porta nella città più frenetica d’Italia un’ oasi sospesa nel tempo. Oltre al circolo Cynar, un programma di dj set con selezioni di vari generi musicali, una one night dedicata al rock ‘n’ roll 50’ e 60’ con workshop e dance masterclass di gruppo e il Vinokilo Give Back Bar dove portare il proprio usato e convertirlo in scontistica circolare sui nuovi acquisti. Ingresso Early Bird 5 euro con spritz incluso.

Mercatino di Forte dei Marmi

Mentre, domenica 12 maggio, alle porte di Milano, nel cuore di Rozzano, arriva il Mercatino da Forte dei Marmi, per scoprire e acquistare il meglio del Made Italy a prezzi competitivi.

Azalea della Ricerca Airc

Infine, domenica 12 maggio, in occasione della Festa della Mamma, immancabile appuntamento on L'Azalea della Ricerca di Fondazione AIRC (trova la piazza più vicina), fiore simbolo della battaglia contro i tumori femminili. Un fiore speciale che in molti anni di vita è diventato il simbolo della Festa della Mamma e un prezioso alleato per la salute al femminile. L’Azalea della Ricerca ha infatti permesso nel tempo di raccogliere oltre 280 milioni di euro, risorse che hanno consentito ai migliori scienziati oncologici di lavorare senza interruzioni, nel tentativo di diagnosticare più precocemente tutte le forme di cancro e di curare con maggiore efficacia tutte le pazienti. Dai grandi centri urbani ai piccoli comuni di provincia, ventimila volontari AIRC scenderanno in molte piazze per dare continuità ai progressi della ricerca attraverso la distribuzione di coloratissime azalee con le quali sarà possibile fare uno speciale regalo a tutte le mamme e a tutte le donne.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro