Giallo a Sant’Angelo Lodigiano, trovato cadavere di donna sulle rive del Lambro

Al lavoro ci sono vigili del fuoco e carabinieri

Sul posto i vigili del fuoco (foto di archivio)

Sul posto i vigili del fuoco (foto di archivio)

Sant’Angelo Lodigiano (Lodi) – Giallo a Sant’Angelo Lodigiano, dove oggi sulle rive del fiume Lambro è stato trovato il cadavere di donna.  Secondo le prime informazioni dei media locali, si tratta di Giovanna Pedretti la ristoratrice di Sant’Angelo Lodigiano salita alle cronache nei giorni scorsi per il caso della recensione negativa su trip advisor nei confronti del suo locale, le “Vignole”. 

Sul posto oltre ai pompieri, per il recupero della salma, è arrivato anche il pm di turno della procura di Lodi mentre le indagini sono affidate ai carabinieri. Al momento non viene formulata alcuna ipotesi sulla causa del decesso.

Notizia in aggiornamento