Milano, cosa fare nel weekend dall’1 al 3 marzo

Arte, musica, teatro, sapori nordici. Tanti gli eventi per questo fine settimana a misura famiglia

Cultura e cucina nordeuropea a I Boreali Nordic Festival a Milano

Cultura e cucina nordeuropea a I Boreali Nordic Festival a Milano

Milano, 1 marzo 2024 – Tanti gli eventi per trascorrere un fine settimana a Milano nonostante il brutto tempo che imperversa da giorni e non ci abbandona: primo fra tutti MuseoCity che passa da tre a cinque giorni. La prima domenica di marzo parte con i Musei gratuiti, l’iniziativa del Ministero della Cultura che apre le porte di musei parchi archeologici statali e non solo. Non mancano eventi teatrali, mostre, concerti, appuntamenti per tutta la famiglia in città o fuoriporta. Ecco dieci suggerimenti per tutti i gusti e tutte le esigenze.

Leggi anche: Castelli aperti in Lombardia domenica 3 marzo

Museo City

Da oggi, venerdì 1 marzo (e fino al 5 marzo) la città si trasforma in un museo diffuso, arricchito da aperture inedite e momenti speciali in occasione di MuseoCity. Oltre 100 musei e istituzioni apriranno le loro porte al pubblico, offrendo numerosi appuntamenti tra visite guidate, laboratori per adulti e bambini, conferenze, concerti e talk legati al mondo della museologia e della fruizione dell’arte e altre iniziative speciali.

Il tema dell’edizione 2024 è Mondi a Milano, un racconto multiculturale che attraversa le discipline artistiche. Per l’occasione si apre a Palazzo Reale la mostra del fotografo Alex Trusty “Contemporary Museum Watching che raccoglie circa 60 scatti inediti. Gli eventi in programma saranno tantissimi, il calendario completo è disponibile sul sito di MuseoCity

Collezionismo 2.0

Ancora arte, oggi prende il via al Superstudio Maxi la terza edizione di (un)fair, una originale rivisitazione del concetto di fiera con l’obiettivo di esportare l’arte contemporanea al grande pubblico. Oltre alle consuete esposizioni, il programma include performance artistiche, incontri musicali e conversazioni incentrati sul desiderio per l’arte. Qui potere leggere i dettagli.

Officina Olio Festival 2024

Torna a Milano, fino a sabato 2 marzo, il più grande evento dedicato all’olio d’oliva, Officina Olio Festival 2024, condimenti per il palato e la mente nell’area Ex Cisterne della Fabbrica del Vapore. 

Un'opportunità unica per conoscere il mondo dell’olio attraverso musica, chimica, letteratura e performance artistiche. L’ingresso è libero, anche per i work shop, ma è necessario prenotare. Il programma qui: www.olioofficina.it 

Sabato e domenica in pista

Sabato all’Ostello Bello Milano Duomo (via Medici 4, Milano) la serata parte cantando alle 20,30 con il karaoke e prosegue con Back to the Music, per ballare tutta la notte. Ingresso gratuito con registrazione.

Anche domenica si balla con Ciao Amore al cocktail bar di 21 House of Stories Navigli (via Ascanio Sforza 7, Milano), in programma c’è il dj set con una selezione di musica italiana dagli anni ‘70 fino ai giorni nostri.

Domenica al Museo gratis

Domenica si rinnova l’appuntamento con Domenica al museo, l’iniziativa del Ministero della Cultura che consente l’ingresso gratuito, ogni prima domenica del mese, nei musei e nei parchi archeologici statali e non solo.

Per visitare la Pinacoteca di Brera e il Museo del Cenacolo Vinciano, occorre la prenotazione, il consiglio è quello di organizzare la visita con largo anticipo, vista la grande affluenza di pubblico in queste occasioni. Tra i musei civici aperti ci sono il Museo del Novecento, i Musei del Castello Sforzesco e il Civico Museo Archeologico, GAM la Galleria d’Arte Moderna, il Museo di Storia Naturale e l’Acquario Civico. Aderiscono all’iniziativa anche Armani Silos, Fondazione Luigi Rovati e Gallerie d’Italia.

Nordic Festival

Dal venerdì 1 a domenica 3 marzo a Milano, al Cinemino e il Teatro Franco Parenti (via Pier Lombardo 14, Milano) torna I Boreali Nordic Festival, decima edizione del festival dedicato alla cultura nordeuropea: tre giorni di letteratura, cinema, musica e attualità del mondo nordico, con tanti ospiti italiani e stranieri.

Tra gli ospiti alcuni autori nordici tra i più affermati, ma anche alla musica con la serata I Boreali Live. Non mancano lezioni introduttive di lingua: danese, finlandese, norvegese, svedese e islandese. Spazio alle letture per i più piccoli e ai sapori, da non perdere il Nordic Brunch per scoprire le specialità della cucina nordeuropea. Info: iboreali.it 

International Cat Show

Tutto pronto per International Cat Show Milano: l’esposizione felina di bellezza dedicata esclusivamente ai gatti ed al loro mondo. Ben 700 gatti di razze pregiate, insieme ai loro proprietari, arriveranno da tutta Europa per disputare gare di Campionato Nazionale, Internazionale ed Europeo di bellezza.

Le gare sono pubbliche e si terranno nelle giornate di sabato 2 e domenica 3 marzo 2024 al padiglione C del Parco Esposizioni di Novegro (Segrate), al centro del quartiere fieristico, dalle 10 alle 18.30 con orario continuato. Info: www.milanocatshow.com

Al Carcano un gioco metateatrale

Ultima replica domenica 3 marzo al Teatro Carcano con Sabina Guzzanti e Giorgio Tirabassi: al centro la sfida con il pubblico nel gioco metateatrale Le verdi colline dell'Africa, che analizza la contemporaneità con l’allegra e spietata lucidità della satira.

È difficile parlare dello spettacolo senza rovinare la sorpresa per gli spettatori. Si può dire che di sicuro che non è quello che ci si aspetta. Il pubblico è coinvolto in modo inedito grazie a un dispositivo molto originale, che crea occasioni comiche esilaranti. Teatro Carcano, Corso di Porta Romana, 63 Milano. Info: teatrocarcano.com

Tango clandestino

Le atmosfere di seduzione e mistero del più famoso ballo argentino sono in scena domenica 3 marzo con lo spettacolo Tango clandestino al Teatro LabArca (Via Marco d’Oggiono 1, Milano), un viaggio attraverso le profondità del Tango.

Si esibiscono Camilla Barbarito voce, Andrea Baronchelli tuba e trombone, Tazio Forte pianoforte, Eloisa Manera violino, Fabio Marconi chitarra elettrica. Ingresso senza consumazione 12 euro; con consumazione 15 euro. Info: www.lab-arca.it

Il Foglio Come Scultura

Domenica 3 marzo per i più piccoli, Fondazione Arnaldo Pomodoro (via Vigevano 9, Milano) ospita Il foglio come scultura, un laboratorio di 90 minuti aperto alle famiglie con bambini dai 6 agli 11 anni che impareranno a trasformare un semplice foglio di carta in un'opera d'arte tridimensionale. Informazioni: fondazionearnaldopomodoro.it