Chiara Ferragni mostra Villa Matilda: ecco com’è la casa da sogno dei Ferragnez sul lago di Como

Un post su Instagram per aprire (virtualmente) le porte della dimora di lusso a Pognana Lario. Tra busti greci, stile classico e qualche tocco di design

Chiara Ferragni sulla terrazza della villa e, a destra, il soggiorno (foto da Instagram)
Chiara Ferragni sulla terrazza della villa e, a destra, il soggiorno (foto da Instagram)

Pognana Lario (Como) – Da un punto di vista immobiliare, è un bel momento per Chiara Ferragni e il marito Fedez. Non solo stanno per entrare nella nuova penthouse di Milano, il cui cantiere a Citylife è alle battute finali. Da qualche mese sono anche diventati proprietari di una stupenda villa di lusso sul lago di Como, a Pognana Lario. Oggi, ovviamente via Instagram, l’influencer ha aperto (virtualmente) le porte della dimora lariana con una sorta di home tour fotografico, grazie agli scatti di Ad Italia. Infatti Villa Matilda, chiamata così in onore della cagnolina di casa Ferragnez, morta a luglio, è stata immortalata dalla prestigiosa rivista di architettura d’interni, arredamento e design, come scrive la stessa Ferragni nel carosello di foto in cui presenta “ufficialmente” la villa ai suoi follower. 

E allora vediamo com’è la villa, soprattutto all’interno, curato (come anche la casa milanese) dall’amico di sempre Filippo Fiora, fondatore di 131 Design. A differenza del superattico nel complesso Residenze Libeskind II, Villa Matilda è stata arredata con un gusto molto classico e qualche tocco di moderno, in un contrasto molto bello, decisamente di classe. Tanto che la maggior parte dei commenti al post di Chiara è abbastanza lapidario: molto più bella questa casa che quella di Milano. 

Lo splendido soggiorno
Lo splendido soggiorno

In particolare il soggiorno sui toni del bianco panna, del tortora, colori che staccano rispetto al verde e al blu dell’esterno, dà un senso di eleganza senza tempo, insieme al busto greco decisamente classico.

La sala da pranzo della villa dei Ferragnez
La sala da pranzo della villa dei Ferragnez

E che dire della sala da pranzo, dove peraltro il parquet, posato a spina italiana spicca per raffinatezza a differenza, purtroppo, di quello della casa milanese (dove è stato posato in listoni lunghi e senza “geometria”). Un bel tavolo ovale di legno e sedie lavorate più chiare invitano ad accomodarsi. 

La cameretta dei piccoli Leone e Vittoria
La cameretta dei piccoli Leone e Vittoria

La cameretta dei bambini un po’ di colore, sui toni del blu che avvicinano al colore del lago. 

La splendida cucina color verde salvia e marmo grigio
La splendida cucina color verde salvia e marmo grigio

Molto bella anche la cucina, color verde salvia con marmo grigio. Splendido il contrasto tra le sedie classiche e il tavolo di legno di design. 

Villa Matilda vista dall'esterno
Villa Matilda vista dall'esterno

Molto “pulito” l’esterno di Villa Matilda, color bianco che stacca sul verde del giardino privato. E poi il pezzo forte: una piscina a sfioro (che nelle foto pubblicate oggi non si vede ma c’è), l’angolo relax e ancora il tavolo per pranzi all’esterno davanti a un panorama spettacolare. 

Villa Matilda vista dall'esterno
Villa Matilda vista dall'esterno