PAOLA PIOPPI
Cronaca

Ponte Lambro, a 18 anni si tuffa e scompare nel fiume. Trovato dopo un’ora, è gravissimo

Il giovane è stato rianimato e portato in elisoccorso all’ospedale Sant’Anna di Como

Ponte Lambro (Como), 18 giugno 2024 – È stato trovato e riportato a riva dai sommozzatori dei vigili del fuoco, dopo un’ora di ricerche, il ragazzo di 18 anni che si era immerso nel Lambro alle 15.30, senza più riemergere. Le sue condizioni sono drammatiche: i soccorritori lo hanno trovato in arresto cardiocircolatorio, sottoponendolo a manovre di emergenza nel tentativo di stabilizzarlo.

I vigili del fuoco durante le ricerche del giovane
I vigili del fuoco durante le ricerche del giovane

Trasportato in elisoccorso all’ospedale Sant’Anna, è stato ricoverato. L’incidente è avvenuto in via Montello, una piccola traversa della Arosio-Canzo che si inoltre verso un’ansa del fiume Lambro, dove l’acqua non è particolarmente profonda, ma caratterizzata da pozze che invitano a fare tuffi. I carabinieri stanno svolgendo accertamenti per capire come sia avvenuto l’incidente.

Notizia in aggiornamento