Centro Valle Intelvi, colpito al volto da un fuoco d'artificio: grave un uomo di 54 anni

L'uomo è stato trasportato in elisoccorso al Sant’Anna, accertamenti in corso da parte dei carabinieri

Intervenuto l'elisoccorso

Intervenuto l'elisoccorso

Centro Valle Intelvi (Como), 1 gennaio 2024 – Un uomo di 54 anni è finito in ospedale poco dopo mezzanotte, a causa di una grave lesione al volto causata da un ordigno pirotecnico andato fuori controllo dopo l’esplosione.

L’infortunio è avvenuto quindici minuti dopo la mezzanotte in via Tenente Rigamonti, località San Fedele, dove i festeggiamenti per il nuovo anno erano nel pieno, compresa l’esplosione di petardi e fuochi. Per ricostruire la dinamica di quanto accaduto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Menaggio, ma nel frattempo l’uomo è stato trasportato all’ospedale Sant’Anna in elisoccorso, sottoposto a cure d’urgenza ricoverato in gravi condizioni.