PAOLA PIOPPI
Como

Cantù, controlli serali nelle zone della mala movida: 371 identificati

Raffica di sanzioni a locali e auto in sosta e un arresto per droga: questo il bilancio dell’ultimo servizio di controllo straordinario nel centro del Comune

Polizia in piazza Garibaldi

Polizia in piazza Garibaldi

Cantù, 27 giugno 2024 – Identificate 371 persone di cui 45 sono con precedenti penali o di polizia, 12 sono locali pubblici ispezionati, in 3 dei quali sono state riscontrate violazioni contrattuali dei lavoratori, sfociate in 13mila euro di sanzioni. I servizi su strada hanno portato al controllo di 50 auto, con 8 contravvenzioni e sanzioni per 3000 euro, decurtati 35 punti patente.

Approfondisci:

Malamovida a Cantù, multe e controlli nei locali pubblici: identificate 121 persone

Malamovida a Cantù, multe e controlli nei locali pubblici: identificate 121 persone

Sono i risultati dell’ultimo servizio di controllo straordinario del territorio di Cantù, previsto durante la riunione tecnica di coordinamento che si è svolta in Prefettura. All’operazione ieri sera, mercoledì, hanno partecipato Polizia di Stato, Carabinieri, Guardia di Finanza e Polizia Locale di Cantù, che hanno presidiato le zone centrali di Cantù, caratterizzate da una vasta presenza di giovani e da numerosi episodi di violenza.

La Guardia di Finanza sta inoltre effettuando approfondimenti sui lavoratori con contratti non in regola, e in altri cinque locali, sono state elevate sanzioni amministrative pari a qualche centinaia di euro per violazioni varie: mancato rilascio dello scontrino, mancato pagamento di tasse governative, mancate esibizioni di tabelle merceologiche. È stato inoltre arrestato dalla Squadra Mobile un marocchino di 33 anni, irregolare, per detenzione di droga ai fini di spaccio, notato aggirarsi in auto nelle vie centrali di Cantù, e poi tentare di allontanarsi.