Rozzano, svelato il mistero del furgone senza targa nel parcheggio di Pontesesto: ecco cosa nascondeva

Gli agenti della polizia locale sono intervenuti dopo la segnalazione di una cittadina: le chiavi del mezzo erano nascoste in un vano sopra la ruota

Gli agenti della Polizia locale controllano il furgone sospetto nel parcheggio di Pontesesto a Rozzano
Gli agenti della Polizia locale controllano il furgone sospetto nel parcheggio di Pontesesto a Rozzano

Rozzano (Milano) – È stata una cittadina a chiamare la Polizia locale per segnalare la presenza nel parcheggio di Pontesesto, frazione di Rozzano, di un vecchio furgone Fiat Ducato bianco senza targa fermo da giorni nell’area di sosta.  

Nella giornata di domenica 6 gennaio gli agenti sono così intervenuti per controllare il mezzo sospetto. I vigili hanno rinvenuto le chiavi in un vano all’interno del parafango e hanno così potuto aprire il portellone e scoprire al suo interno merce rubata per decine di migliaia di euro, tra elettrodomestici e altri oggetti di valore.

Gli agenti hanno quindi provveduto a catalogare tutti gli oggetti rinvenuti all’interno del furgone e hanno avviato le indagini per risalire alla provenienza della merce e ai legittimi proprietari e, nel contempo, procedere all'identificazione dei responsabili dei furti

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro