Rogoredo, si getta dall’auto in corsa: gravi ma stabili le condizioni del ragazzo

Il 19enne, fuori pericolo, resta in osservazione al Policlinico per un possibile trauma alla testa

Rilievi della polizia locale in via Cassinis (foto di repertorio)

MILANO - 21/05/2017 - AGENTI DELLA POLIZIA LOCALE DOPO INCIDENTE MORTALE IN VIALE CASSINIS FOTO GERACE/NEWPRESS

Milano – È ancora ricoverato in gravi condizioni ma stabile e non in pericolo di vita al Policlinico di Milano, il ragazzo di 19 anni che ieri sera, sabato 24 febbraio, secondo una prima ricostruzione si sarebbe lanciato da un'auto in corsa in via Cassinis, non lontano dalla stazione di Rogoredo, sbattendo con violenza contro l'asfalto.

Il giovane era seduto accanto al guidatore, un trentenne, su una Dacia presa a noleggio in sharing, che è finita contro alcune macchine parcheggiate. Quando la polizia locale è arrivata, ha trovato sul posto il conducente. I soccorritori del 118 hanno trasportato il ragazzo non cosciente al Policlinico dove è in osservazione per un possibile trauma alla testa. Spetta ora alla polizia locale accertare la dinamica esatta di quanto accaduto.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro