Leonardo Apache La Russa e l’accusa di violenza sessuale: nell’interrogatorio la sua versione sulla notte in discoteca

Milano, il figlio del presidente del Senato sarà ascoltato dai magistrati mercoledì 20 dicembre. Ecco i punti che deve chiarire

Leonardo Apache La Russa, 21 anni, terzogenito del presidente del Senato Ignazio

Leonardo Apache La Russa, 21 anni, terzogenito del presidente del Senato Ignazio

Milano – È stato convocato per mercoledì 20 dicembre, per l'interrogatorio, davanti ai pm di Milano, Leonardo Apache La Russa, figlio del presidente del Senato e indagato per violenza sessuale assieme all'amico e dj Tommaso Gilardoni, dopo che a fine giugno scorso una 22enne, ex compagna di liceo di La Russa junior, li ha denunciati entrambi per presunti abusi che avrebbe subito nella notte tra il 18 e il 19 maggio, dopo una serata passata nella discoteca Apophis di Milano. 

La versione di Leonardo

L’interrogatorio di mercoledì dovrebbe tenersi in mattinata in Procura. Il figlio minore di Ignazio La Russa potrà così raccontare la sua versione di quanto accaduto nel locale del centro di Milano. La Russa junior si è sempre difeso parlando di rapporti consensuali. La procuratrice aggiunta Maria Letizia Mannella e la pm Rosaria Stagnaro dovranno verificare proprio la consistenza di questo consenso. Una parte dell’interrogatorio sarà in particolare concentrato sulle condizioni di salute della ragazza e sulle eventuali sostanze assunte durante la serata.

L’interrogatorio di Gilardoni

Lo scorso 12 dicembre Gilardoni aveva risposto alle domande dei magistrati, nell'inchiesta della Squadra mobile, respingendo l'accusa di violenza sessuale e spiegando, in sostanza, che la ragazza "era lucida e consapevole, era d'accordo con noi e ha avuto rapporti consenzienti sia con me che con Leonardo”.

Le testimonianze

La ricostruzione della notte tra il 18 e il 19 maggio all’Aphosis è stata finora fatta con le testimonianze raccolte dai magistrati, tra le quali anche quella di Tommaso Inzaghi, figlio dell'allenatore dell’Inter Simone e della showgirl Alessia Marcuzzi (presente alla serata in discoteca), le analisi di chat e immagini estrapolate dai due telefoni di Leonardo Apache e il racconto della 22enne. Stando alla sua denuncia, la ragazza era in cattive condizioni di salute, anche dopo aver bevuto un drink che il giovane le avrebbe offerto, tanto da essersi risvegliata nuda, a suo dire, nel letto del 21enne, senza ricordare nulla

Analisi genetiche

Di particolare importanza per completare la ricostruzione della serata saranno poi le analisi genetiche. Sui vestiti sequestrati alla ragazza infatti è stata individuata una sola traccia di Dna, compatibile con un profilo genetico maschile: sia La Russa Jr che Gilardoni hanno acconsentito a comparare il loro profilo con quello individuato sui vestiti.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro