Marianna Vazzana
Cronaca

Julia Ituma morta in Turchia, dolore e incredulità alla Bovisa: “Cosa è successo davvero?”

Sgomento nel quartiere milanese dove la giovane promessa della pallavolo è nata e cresciuta. La madre in partenza per Istanbul: “Voglio vedere con i miei occhi”

Julia Ituma

Julia Ituma

Milano, 13 aprile 2023 – “Sono in aeroporto, sto andando a Istanbul, voglio vedere con i miei occhi cosa è successo”. E' il messaggio che Elizabeth, la mamma di Julia Ituma, ha inviato a Mamadou Diane, commerciante senegalese di piazzale Nigra in zona Bovisa, amico di famiglia, sotto choc per la morte della giovane promessa della pallavolo azzurra nata a Milano da genitori nigeriani.

La Bovisa era da sempre il quartiere di Julia, che viveva in un palazzo signorile con la mamma, il papà, la sorella Vanessa, di un anno più grande, e il fratellino quindicenne. Mamadou non si capacita, “ma cosa è successo davvero?” si domanda, mentre sui siti e in televisione scorrono le immagini riprese dalle telecamere dell’hotel di Istanbul in cui la ragazza alloggiava con la sua squadra, la Igor Gorgonzola Novara: i filmati mostrano Julia seduta nel corridoio dopo aver parlato a lungo al cellulare, pensierosa e con la testa sulle ginocchia, prima di rientrare in camera.

Per i media turchi si è uccisa gettandosi dalla finestra del sesto piano. “Ma davvero è successo questo? Era una ragazza molto tranquilla e seria. L’ho vista un mese fa per l’ultima volta: mi ha salutato mentre andava alla fermata del bus. Chi avrebbe mai immaginato una cosa del genere? Sono sconvolto”, conclude Mamadou. 

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro