Funerali Berlusconi, corone di fiori in piazza Duomo: da Belen al Partito socialista italiano, tutti gli omaggi al Cav

Depositate sul sagrato e lungo il lato del Museo del Novecento. Ci sono anche quella della premier Meloni e della Rai

Corone sul sagrato del Duomo per i funerali di Silvio Berlusconi

Corone sul sagrato del Duomo per i funerali di Silvio Berlusconi

Milano – Numerose corone di fiori sono state lasciate sul sagrato davanti al Duomo, dove oggi alle 15 saranno celebrati i funerali dell'ex premier Silvio Berlusconi. Oltre alla corona della premier Giorgia Meloni e del ministro della Giustizia, Carlo Nordio, sono state deposte anche quelle del gruppo Senato Forza Italia, una di Fratelli d'Italia e una del Partito socialista italiano composta da garofani rossi. Ci sono anche i fiori della senatrice azzurra Licia Ronzulli, del Comune di Roma, della Regione Abruzzo, dell'ambasciata di Israele e del consolato generale del Kuwait.

La corona di fori dell'Inter
La corona di fori dell'Inter

Ci sono poi le corone di fiori disposte lungo il lato del Museo del Novecento rivolto verso piazza Duomo. Qui spunta quella di Belen Rodriguez, ma si cono anche quella della Lega Serie B, dell’Inter, della Roma; e poi del sindaco di Napoli Gaetano Manfredi, del Milan club Paris che dice "grazie presidente", della Rai, di Lapo Elkann e della moglie Joana Lemos, della Regione Lazio.

Lo striscione 'L'Italia è il Paese che amo'
Lo striscione 'L'Italia è il Paese che amo'

La piazza è divisa a metà dalle transenne. Dietro al corridoio per la stampa si stanno raggruppando moltissimi curiosi e sostenitori, alcuni con la maglia del Milan o del Monza. Tre ragazzi hanno esposto uno striscione con scritto 'L'Italia è il Paese che amo’, incipit del celebre discorso della discesa in campo di Berlusconi del 1994.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro