L’Estetista Cinica Cristina Fogazzi su Chiara Ferragni: “Non sputo in faccia a un’amica. I social sembrano Hunger Games, ho pensato di chiudere”

L’imprenditrice e beauty influencer da 1 milione di follower su Instagram ha dedicato alcune storie al caso Ferragni: “Vedo gente che si ammazza per portare a casa il proprio c**o, non mi troverete mai in un'arena a tirare i capelli a una persona alla quale sono vicina per non farmi giudicare male”

È conosciuta sul web con il nome di Estetista Cinica, ma Cristina Fogazzi, influencer e imprenditrice bresciana, in questo caso ha mostrato tutto tranne che cinismo. “Ultimamente non parlo mai di argomenti al di fuori di creme, beauty routine e ciò che mi compete, ma stamattina mi prendo un attimo per fare una riflessione”, ha esordito l’imprenditrice.

“È un mese che sotto i miei post e in direct è tutto un ‘cosa pensi di Chiara Ferragni?’. E da un mese rispondo: ‘Perché dovrei dare la mia opinione su Chiara Ferragni?’. Sapete che la conosco, che siamo amiche, l'ho fatta anche lavorare. Devo venire qua a sputare in faccia la persona che conosco?”. 

Parole molto dirette da parte dell’imprenditrice, che poi ha contestualizzato: “Ci sono persone che vogliono la lotta fratricida e gossip con cui cibarsi per un mese, quando vengono fatte continuamente queste domande. Qualcuno vuole anche gli Hunger Games, cioè vuole che le persone si ammazzino tra loro per portare a casa il proprio c**o. È come dire, ‘Vedo che tira una brutta aria, parlo male di te così porto a casa il consenso io’. Ma c'è qualcuno veramente che vuole una cosa così orrenda?”.

Cristina Fogazzi non lascia trapelare il messaggio ed esplicita ai follower che non sfrutterà il caos mediatico intorno a Ferragni per portarsi a casa numeri e consensi. Alla base c’è un’amicizia tra le due influencer che Fogazzi non vuole sottomettere a favore del web. “Io gli Hunger Games non li faccio, non non mi troverete mai in un'arena a tirare i capelli a una persona alla quale sono vicina per non farmi giudicare male – ha continuato l’Estetista Cinica sui suoi profili – Per fortuna credo ancora che ognuno risponda per sé. Se uno è vicino alle persone che inciampano, alle quali succede qualcosa, lo dice di persona o non davanti a milioni di followers”.

Poi la chiusa finale: “Altrimenti sei una mer*a, nella vita di tutti i giorni come nella vita di Instagram. Senza dire alla tua amica cosa pensi di lei, lo racconti ai giornali. Che brutta questa cosa. Che paura, posso dirvi? Ragazze che paura. Per la prima volta in tanti anni ho pensato di chiudere tutto”.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro