NICOLA PALMA
Cronaca

Si aggira con un’accetta tra i passanti e morde all’orecchio un agente: allarme in Stazione Centrale a Milano

A richiamare l’attenzione è stato un cittadino che ha notato l’arma spuntare dai pantaloni dell’uomo. Il 34enne è stato arrestato dopo avere ferito due poliziotti, sequestrata la lama

Controlli della Polizia in stazione Centrale

Controlli della Polizia in stazione Centrale

Milano, 18 giugno 2024 – La segnalazione di un passante: “C'è un uomo con un'accetta nei pantaloni". L'intervento della polizia, già in piazza Duca d'Aosta per una manifestazione di agricoltori. Quindi la colluttazione con un agente del commissariato Garibaldi Venezia morso dall'aggressore e un collega del Reparto mobile con un'escoriazione al fianco. Infine il trentaquattrenne nigeriano, con una pratica in corso per il rinnovo del permesso per motivi umanitari, è stato arrestato per resistenza e violenza a pubblico ufficiale. Quanto avvenuto questa mattina riaccende l’attenzione sul tema della sicurezza in un’area della città, quella della Stazione, dove si sono verificati negli ultimi mesi vari gravi episodi.

I mezzi della polizia e un'ambulanza davanti alla stazione Centrale di Milano
I mezzi della polizia e un'ambulanza davanti alla stazione Centrale di Milano

L'allarme L'episodio è avvenuto qualche minuto dopo le 9 di martedì 18 giugno davanti alla Stazione Centrale, in particolare sul marciapiedi di fianco alla Mela di Pistoletto dove si attende l'arrivo dei tram. Un uomo si è avvicinato ai poliziotti in servizio per la manifestazione "Basta cinghiali" con 1.500 partecipanti e ha segnalato la presenza di un uomo con un'accetta che spuntava dai pantaloni, parzialmente coperta da una maglietta.

Approfondisci:

Terrore in via Padova: punta una mannaia alla gola della ex convivente. Arrestato per stalking

Terrore in via Padova: punta una mannaia alla gola della ex convivente. Arrestato per stalking

L’intervento

A quel punto, gli agenti sono intervenuti per bloccare il trentaquattrenne: nella colluttazione, un ispettore del Reparto mobile ha riportato un'escoriazione al fianco, quasi certamente non provocata da un colpo di accetta ma da una caduta sull'asfalto, mentre un altro agente in borghese è stato morso. L'uomo è stato bloccato e portato in Questura, in vista della direttissima in calendario mercoledì mattina. La lama è stata sequestrata.