Milano, alla Cascina Cuccagna vanno in scena i “Prodjgi”, talenti emergenti del jazz italiano

Il ciclo di concerti ed eventi torna per il secondo appuntamento: sul palco Bramante Quartet accompagnati dal pianista Marco Detto

Il Bramante Quartet e al centro il pianista Marco Detto

Il Bramante Quartet e al centro il pianista Marco Detto

Milano, 11 marzo 2024 – Secondo appuntamento martedì 12 marzo alla Cascina Cuccagna di Milano con la rassegna "Prodjgi". Il senso della manifestazione è racchiuso dal nome scelto: "Prodjgi" infatti è l'acronimo di Promozione del jazz giovane italiano e si tratta di ciclo di concerti ed eventi organizzati dall'associazione culturale Musicamorfosi, che si è aggiudicata il bando Siae "Per Chi Crea" ideato con l’obiettivo di promuovere e valorizzare i musicisti emergenti di età non superiore ai 35 anni.

A Milano, il luogo dove i talenti emergenti della scena italiana si esibiscono  è il Cuccagna Jazz Club, all’interno del ristorante Un posto a Milano, in Cascina Cuccagna, nell’ambito della rassegna "Il rito del jazz". Come sempre, sono in programma due set, alle ore 19.30 e 21.30, e l’ingresso è libero.

Bramante Quartet e Marco Detto

Martedì 12 marzo tocca al "Bramante Quartet", che sarà di scena altre anche martedì 19 marzo, con un ospite d’eccezione, il pianista Marco Detto, nome di spicco della scena nazionale, con 35 anni di attività e moltissimi album alle spalle. Dotato di un’apprezzata vena melodica e di una notevole capacità compositiva, Detto ha collaborato con alcuni dei migliori jazzisti a livello internazionale, da Peter Erskine a Eddie Gomez, da Palle Danielssona Michel Portal fino a Lenny White, solo per citarne alcuni.

Tante anche le esperienze maturate, in Italia, con musicisti quali Franco Cerri, Bruno De Filippi, Gianni Basso e molti altri. Marco Detto con il suo pianoforte affiancherà il "Bramante Quartet” composto da Matteo Fanni alle chitarre, Filippo Oggionni al sax, Vittorio Romano al contrabbasso e Mattia Venturella, batteria. Informazioni e prenotazioni tel. 025457785 oppure www.musicamorfosi.it/prodjgi

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro