PAOLA ARENSI
Cronaca

Lodi, alla guida ubriachi: raffica di patenti ritirate

Controlli dei carabinieri nel fine settimana, identificate 36 persone. A Codogno sequestrate cocaina e hascisc

L'alcol test

L'alcol test

Lodi, 22 gennaio 2023 - Nel Lodigiano, nonostante la presenza assidua delle pattuglie e l’opera di sensibilizzazione, si guida ancora ubriachi: raffica di patenti ritirate. I carabinieri della compagnia di Lodi stanno eseguendo controlli straordinari del territorio per limitare la guida sotto l’effetto di alcol e stupefacenti. Ma ancora qualcuno mette in pericolo sé stesso e gli altri e guida dopo aver alzato troppo il gomito.

L’ultimo controllo è stato eseguito tra il 21 e il 22 gennaio 2023 a Lodi, in zona Tribunale e viale Milano e a Tavazzano con Villavesco, lungo la via Emilia Strada statale 9. Se già il fine settimana precedente erano state ritirate cinque patenti di guida per gli stessi motivi, anche questa volta molti conducenti sono finiti nella rete delle forze dell’ordine. L’obiettivo è scongiurare pericoli ed incidenti stradali. Sono state ritirate amministrativamente tre patenti e c’è stata anche una conseguenza penale per un uomo che aveva valori piuttosto alti ed è finito fuori strada a Tavazzano. A lui è stata sequestrata l’auto. C’è poi stato un provvedimento per un conducente romeno pizzicato al volante senza la patente. In tutto sono state identificate 36 persone.

Intanto i carabinieri della compagnia di Codogno hanno sequestrato 5  grammi di cocaina e hascisc e segnalato i possessori alla Prefettura. Segnalati altri 4 conducenti, cui è stata ritirata la patente, per guida in stato di ebbrezza alcolica. In tutto sono state date 13000 euro di sanzioni per infrazioni al codice della strada.