Ladro minaccia la guardia giurata. Poi si dà alla fuga ma viene preso

Un 18enne tenta di rubare merce in un supermercato, ma viene fermato da una guardia giurata. Dopo restituire la merce, minaccia il vigilante e fugge, ma viene catturato dai carabinieri e denunciato per tentata rapina impropria.

Ruba, lo prendono, restituisce la merce e pensa che sia finita lì. Guai grossi invece per un 18enne che ha cercato di rubare merce in un supermercato. Il ragazzo non si è accorto che una guardia giurata lo stava tenendo d’occhio e, quando ha saltato le casse, è stato fermato dal vigilante che gli ha contestato

il furto. A quel punto il giovane, pensando di chiudere

la questione, ha tirato fuori dalle tasche la merce rubata

e l’ha consegnata al vigilante. Quindi ha fatto per andarsene ma la guardia l’ha fermato, avvertendolo che lo avrebbe consegnato ai carabinieri che stavano arrivando. Il 18enne

a quel punto ha minacciato il vigilante di prenderlo a pugni

e poi è fuggito. Intanto è arrivata una pattuglia di militari

che, messa al corrente dalla guardia giurata di quel che era successo, ha cominciato a cercare il 18enne, trovandolo di lì

a poco ancora nei pressi del supermercato. Il ragazzo è stato preso in consegna dai carabinieri e portato nella caserma

Santa Lucia dove è stato identificato e denunciato a piede libero per tentata rapina impropria.

P.G.R.